jump to navigation

Grandi novità per Compiz!

In News il 2/10/06 @ 14:46 trackback

02/10/06: aggiornato

Da *subito* dopo lo sfortunato fork di Quinnstorm da Compiz è cominciata un’intensa attività da parte di David Reveman in cvs. Guardate solo sta foto, leggete le spiegazioni più sotto e sorridete:

Le principali novità appena entrate in Compiz o in fase di implementazione:

Non chiedetemi pacchetti o guide per adesso, il tutto è codice in fase di scrittura e il cvs oggi nemmeno compilava. A breve avrò qualcosa di funzionante e la prima cosa che farò sarà verificare che tutto vada bene e poi vi aggiorno :)

Aggiornato, maggiori info nel post: “Compiz supporta i temi di Metacity!


Pagine forse correlate:


Commenti »

1. astars - 2/10/06 @ 14:49

Grande Felipe come sempre….. Aspettiamo queste migliorie con la bavetta. :)

2. viger - 2/10/06 @ 14:50

buono …

3. felipe - 2/10/06 @ 14:51

vorrei chiarire velocemente che gconf è già adesso opzionale… ma intendevo che verrà reso opzionale anche in fase di compilazione, per poter svincolare compiz completamente da GNOME, se lo si vuole.

ah, e che si stanno valutando una serie di differenti metodi alternativi a gconf per configurare compiz :)

4. Compiz/Beryl: l’interpretazione di un siciliano :F « pollycoke :) - 2/10/06 @ 15:10

[...] Ok, dallo sfortunato fork di Beryl da Compiz è passato pochissimo tempo e già spuntano succosissime novità e pesanti cambiamenti nel cvs di Compiz, come segnalato nel post: “Grandi novità per Compiz!“. Non so voi, ma a me sembra strano che Mr Reveman, da grande assente negli ultimi mesi, abbia cambiato atteggiamento così all’improvviso diventando *molto* presente sulla Mailing List e contemporaneamente scrivendo codice – di qualità stavolta :D – all’impazzata. [...]

5. j - 2/10/06 @ 15:42

bhe fork e scaramucce interne, se vissute bene e con stile non fanno altro che ravvivare l’ambiente con scelte coraggiose o pianificazioni a lungo termine! e questo, non puo’ che giovare al free software :) grande Felipe come al solito :D

6. Treviño - 2/10/06 @ 16:04

Boh… Si vedrà… Di certo mi pare più facile che Beryl importi queste nuove feature di Compiz, piuttosto del contrario…
Cosa sarà meglio è difficile a dirsi adesso; però per ora io sto con la comunità :)

7. felipe - 2/10/06 @ 18:38

anche io

la comunità che sta su freedesktop, per l’esattezza ;-)

8. Compiz supporta i temi di Metacity! « pollycoke :) - 2/10/06 @ 22:33

[...] Nel post “Grandi novità per Compiz!” annunciavo una serie di novità molto interessanti per Compiz “originale”. Ecco la più visibile, forse anche la più attesa: [...]

9. Anonimo - 11/10/06 @ 14:33

commento eliminato


non mi piacciono i commenti anonimi, per di più se contengono stronzate
— 

felipe

10. Compiz, Metacity, Kwin vs “Utente Medio” « pollycoke :) - 25/10/06 @ 23:51

[...] Resto convinto che Novell abbia fatto di tutto per favorire e anzi velocizzare il fork che ha portato alla perdita di molti sviluppatori dilettanti e un po’ pasticcioni ma pieni di entusiasmo (riferimenti: “Compiz/Beryl: l’interpretazione di un siciliano“). Una prova è che, dopo il fork, David Reveman in una decina di giorni ha integrato in Compiz una valanga di nuove funzioni, come il tanto richiesto supporto nativo ai temi di Metacity, come il distacco da GNOME e da gconf, come la nuova dipendenza da dbus… e il tutto restando come al solito stabilissimo :) [...]