jump to navigation

Emulare Windows con Linux. Con il metodo Stanislavskij si può!

felipe in: Umorismo spicciolo e... il 23/11/06 @ 0:20 , trackback
0 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 5 (media: 0, identificati e vota!)
Loading ... Loading ...

Generalmente chi cerca di emulare Windows con Linux fa sempre gli stessi errori: c’è chi cerca di emulare qualche funzionalità oppure, peggio ancora, si prova ad imitarne l’aspetto grafico.

Bene, da un po’ di tempo è in circolazione un sistema totalmente innovativo per gestire questa necessità, ed è basato su un approccio più “empatico” nei confronti del Sistema Operativo di M$:

kde-winzoz.png
Notate l’accuratezza amorevole con la quale si è avuto cura di ricalcare l’originale

Il sistema utilizzato potrà far storcere il naso a qualche purista, e mi rendo conto che ne avrebbe tutte le ragioni, ma permettetemi di appellarmi alla sensatezza del metodo Stanislavskij:

Il metodo si basa sull’approfondimento psicologico del personaggio e sulla ricerca di affinità tra il mondo interiore del personaggio e quello dell’attore. Si basa sulla esternazione delle emozioni interiori attraverso la loro interpretazione e rielaborazione a livello intimo.

Abbandoniamo dunque i pregiudizi e caliamoci anche noi - con profondo rispetto - nel fantastico mondo dell’emulazione. In questa pagina potete recuperare il software necessario

Commenti »

1. Alek - 23/11/06 @ 1:45

:D

2. Dzamir - 23/11/06 @ 9:26