jump to navigation

Troppo Compiz…

felipe in: Estetica, News e altre Sciccherie, Umorismo spicciolo e... il 12/03/07 @ 1:08 , trackback
0 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 5 (media: 0, registrati per votare)
Loading ... Loading ...

Ecco i primi pericolosi effetti collaterali dell’uso di Compiz su vasta scala :D

compiz-house.png

NB: La casa esiste sul serio, a quanto pare la “Crooked House” si trova in Polonia, a Sopot

Commenti»

1. Andrea "Cimi" Cimitan - 12/03/07 @ 1:43

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

2. MaC - 12/03/07 @ 1:55

Sta casa si vede diritta da ubriachi!

3. Brino - 12/03/07 @ 2:19

WOBBLED !!!! (in stile owned :-))

4. tuxology - 12/03/07 @ 5:47

Devono aver preso spunto dalla casa-matta a Vienna e poi hanno modificato i progetti iniziali con compiz attivato :D

5. Riccardo - 12/03/07 @ 9:53

ci sono stato! :)

6. ustar - 12/03/07 @ 10:22

Ammazza, mi viene la nausea solo a guardarla..
chissà a viverci…!eheh

7. Gatiba - 12/03/07 @ 10:32

@MaC
Mi hai fatto scompisciare dal ridere per 10 minuti buoni :D :D

8. [email protected] - 12/03/07 @ 11:50

Spettacolare… quelli si che usano Compiz!

9. epaminonda - 12/03/07 @ 12:19

Secondo me stavano spostando una finestra!!!
— alexxx —

10. Carlo - 12/03/07 @ 13:10

Troppo forte! Ma dove le trovi poi queste chicche :) …

11. Piplos - 12/03/07 @ 14:33

uhauahuahauhauhauahauhauah troppo forte! È una nuova moda, un nuovo stile futuristico, lo devo assolutamente provare a casa mia! XD

P.s.: mi viene un dubbio… il pavimento all’interno è perfettamente liscio, oppure sono “wobbled” anche quelli? :D Chissà che comodità i letti “a la compiz”!

12. lukax8 - 12/03/07 @ 21:18

bellissima casa, l’importante è che sia rilasciata stabile e non faccia crash! :D

13. [email protected] - 13/03/07 @ 11:43

ho trovato: l’architetto utilizzava XGL+Compiz, e nello stampare il progetto gli è venuto questo.

14. Supernova - 17/03/07 @ 13:28

a mio parere l’apertura delle finestre della casa sarebbe stata piu’ veloce se costruita con beryl ;-)

15. Chalda - 23/03/07 @ 12:03

:) In giro ho trovato un’applicazione winzozz, Yod’m 3D, molto utile a detta di certi “che vi farà provare l’ebbrezza del cubo 3d anche senza quel fastidioso linux”. In pratica prima di ogni movimento del cubo fa uno screenshot e lo applica al cubo… ah beh! Voglio un post anche su questo, Felipe :-D

(commentando accetti implicitamente le Regole di pollycoke, leggile!)