jump to navigation

Ubuntu Feisty + KDE + Compiz

In Articoli, Guide e HowTo, Avanzati, per Guru!, Facili, o quasi :) il 29/03/07 @ 21:56 , trackback
0 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 5 (media: 0, identificati e vota!)
Loading ... Loading ...

Finalmente anche KDE ha la sua fetta di Compiz su pollycoke! Questa guida l’avevo promessa così tante volte che ho perso il conto…

kompiz01-thu.png
Dolphin, Firefox, Konsole e Amarok secondo Compiz :)

Oggi dopo tanto tempo ho riavviato Feisty, che tengo su una partizione di prova per vedere che progressi ci sono, e mentre c’ero ho scattato l’immagine che vedete :)

Premessa: le versioni trattate sono quelle ufficiali di Ubuntu Feisty, che uscirà tra qualche giorno, sappiate però che il tutto funziona già con KDE4 (3.80) e che Compiz “git” è attualmente più avanzato, quando esce la versione 0.4 tornerò a recensire, per adesso mi limito a suggerire ai più esperti di compilare ;)

Sistemare l’hardware

Non ho molto da aggiungere rispetto a quanto scritto altre volte, specialmente “Ubuntu Feisty + nVidia + Compiz” per chi usa NVIDIA o “Ubuntu Edgy + AIGLX + Compiz” per istruzioni generiche.

Ottenere il software

L’occorrente per Compiz è già tutto nel repository “main” ufficialmente mantenuto, di Ubuntu Feisty :) Vi basterà installare compiz-kde:

$: sudo apt-get install compiz-kde

Tutto finito :)

Avviare Compiz con KDE

Non esiste purtroppo un equivalente di “GNOME Compiz Manager” per KDE, e finora non c’è nessuno che si sia interessato ad integrare Compiz in KDE in modo simile a quanto si è fatto per GNOME, io credo essenzialmente per due ragioni:

Per fortuna la procedura è abbastanza semplice. Dobbiamo prima di tutto creare un piccolo script che lanci Compiz e “kde-window-decorator”:

$: sudo kwrite /usr/local/bin/startcompiz

copiare queste righe nella finestra:

#!/bin/sh
compiz --indirect-rendering --use-cow --replace png svg decoration wobbly fade move resize minimize cube rotate switcher screenshot scale place zoom dbus &
kde-window-decorator --replace &

salvare e rendere eseguibile:

$: sudo chmod +x /usr/local/bin/startcompiz

Potreste voler provare ad eliminare le opzioni “–indirect-rendering” e “–use-cow” per verificare se a voi funziona meglio senza, ma generalmente dovrebbero andare bene così.

A questo punto non ci resta che dire a KDE di lanciare Compiz al suo avvio, per estendere questa opzione a tutti gli utenti del vostro sistema date questo:

$: sudo echo "KDEWM=/usr/local/bin/startcompiz" | sudo tee -a /etc/profile

Per effettuare il cambiamento solo per il vostro utente invece:

$: echo "KDEWM=/usr/local/bin/startcompiz" >> .bashrc

Riavviate KDE e sorridete :)

Configurazione

Qui viene la parte più bella: non avete bisogno di configurare un bel niente! I temi di kwin sono automaticamente rilevati, Le impostazioni predefinite sono ben calibrate e pensate per offrire il massimo dell’usabilità con il massimo del buon gusto.

kompiz02.png
Compiz supporta nativamente i temi di kwin

Ok, qualcuno di voi si starà già mettendo le mani nei capelli, immagino. Vi dico: fate solo una prova, resistete per una settimana e poi mi raccontate. Anche io di solito non faccio a meno alcune piccole regolazioni, ma provate ad usare Compiz con le impostazioni predefinite e vedrete ;)

Non nascondo che un configuratore per Compiz scritto in Qt/KDE… sarebbe un successone, e anzi se qualcuno volesse diventare una star gli propongo proprio l’idea di farne uno, specie considerando che Compiz 0.4 supporta sia la configurazione su file di testo semplici che quella via dbus, oltre a gconf ovviamente.

Conclusioni

Bene, come dicevo nella premessa, suggerisco ai più esperti (e solo a loro) di compilare le ultime versioni “git” di Compiz, dal momento che adesso è stato introdotto il backend “testo semplice” alla configurazione di Compiz.

Detto questo, chi è bendisposto nei confronti della semplicità e il “minimalismo funzionale” come me, sicuramente amerà Compiz su KDE. Chi è alle prime armi o è convinto che un software deve permettere di essere completamente stravolto con migliaia di opzioni… ne resti lontano.

Vedete che mantengo le promesse? :)

Pagine forse correlate:

Etichette: , , ,

Commenti »

1. bsod - 29/03/07 @ 22:02

bene bene.. ci voleva una guida anche per gli utenti KDE…
A quando una guida “felipizza la tua Kubuntu”?

P.S.: stai usando KDE da un pochino mi sembra, come ti trovi?

2. Akira - 29/03/07 @ 22:11

Bravo Felipe!
Non ho potuto fare a meno di vedere dall’immagine che hai la cartella Ken sul pc…
Sei un fan di Ken il Guerriero?
Hai tutta la mia approvazione!
Anzi, creiamo Hokuto no linux? La distribuzione della Divina Scuola di Hokuto :DDD

3. johnny - 29/03/07 @ 22:45

[Quasi OT]
perchè usi
$: sudo echo “KDEWM=/usr/local/bin/startcompiz” | sudo tee -a /etc/profile ?

non bastava
$: sudo echo “KDEWM=/usr/local/bin/startcompiz” >> /etc/profile ?

Comunque sto provando Compiz con queste opzioni sulla mia Slack e non mi trovo tanto male, tranne il fatto che le amsn tende a fregare il focus sistematicamente alle altre finestre…

4. becko - 29/03/07 @ 23:15

ottima guida! :-D
cmq ho una domanda sul compiz-tray-icon:
se faccio partire come programma in avvio automatico (vale sia su gnome che su kde) compiz-tray-icon, compiz non si attiva ma devo andare a mano ogni volta a cliccare sulla casellina enableGL delle preferenze..come si può attivare subito all’avvio della tray-icon?

5. gnommer - 29/03/07 @ 23:28

Andate a vedere Sbayon Linux basata su Gentoo che usa Beryl e KDE molto ben integrati :D

6. gnommer - 29/03/07 @ 23:29

Correzione: Sabayon Linux

7. bsod - 29/03/07 @ 23:32

@johnny:

prova a dare “sudo echo” e vedi cosa capita…
in pratica solo il comando echo viene eseguito con i privilegi di root, e l’utente normale non può scrivere su un file di sistema…

8. michele - 29/03/07 @ 23:57

in
sudo echo “KDEWM=/usr/local/bin/startcompiz” | sudo tee -a /etc/profile”

non c’è un ” di troppo?

9. felipe - 30/03/07 @ 0:42

@bsod:
KDE non è una novità per me, anni usavo esclusivamente quello, dopo essere passato dai vari wmaker, *box e simili, enlightenment… quindi nessuna sorpresa, ottimo DE ma senza troppo “stile” purtroppo

@Akira:
Strano che tu abbia notato quella cartella, visto che non c’è :)

@johnny:
Ti ha risposto bsod #7

@michele:
…oops, grazie, sistemato :)

10. Brino - 30/03/07 @ 1:36

Non ho capito la frase “Chi sviluppa Compiz usa GNOME (e si vede)”…

Sono punti di vista, io preferisco configurare dallo spessore delle finestre, fino a quanti millisecondi mi deve durare l’effetto genie, e mille altre cose…

comunque appena ho un po di tempo, ritento la via compiz con questa guida, vediamo un po’ che impressione mi dara’

11. blondeheron - 30/03/07 @ 2:16

Uhm…premettendo che fino a KDE 4 non mi smuovo da GNOME…Marquee Moon è un album FAN-TA-STI-CO!!!

12. mgc - 30/03/07 @ 2:32

Ottima guida… ci voleva davvero!! Grande Felipe!!

13. skydiamond - 30/03/07 @ 2:33

Ti ho messo fra le risorse del mio post (http://sky.netsons.org/index.php?mod=read&id=1175182993). :)

14. Booh - 30/03/07 @ 9:05

@felipe: la cartella “Ken” di cui parla Akira è dentro src/Oxygen, la si vede nel terminale… non si è accorto che non c’entra nulla con kenshiro.

15. fausto - 30/03/07 @ 9:28

…di marquee moon esiste una versione de-luxe spettacolare…

16. stingray - 30/03/07 @ 10:15

Lo so che questo non e’ un helpdesk ma… ho seguito alla lettera la guida e mi sono sparite le decorazioni delle finestre! E’ successo a qualcun altro?

17. felipe - 30/03/07 @ 11:38

@fausto:
Versione de-luxe?

18. anima - 30/03/07 @ 11:42

@felipe: ottima guida se ti interessa io ho fatto una piccola guida sul forum di ubuntu per mettere compiz su xfce… se la vuoi inizia a fischiare :P

P.s. è molto simile alla tua, alla fine i passaggi sono sempre gli stessi cambia giusto qualcosina :)

19. Funz - 30/03/07 @ 12:12

Domande:

- E’ necessario avere già installato KDE4 oltre che Feisty, o basta la versione attuale?
- Ne vale la pena, o conviene aspettare KDE 4 col suo compiz integrato?
A me Compiz piace, l’ho provato su Ubuntu ma non e’ cosi’ fondamentale da farmi abbandonare KDE :)

grazie per l’ottima guida!

20. fausto - 30/03/07 @ 12:22

…mi correggo: marquee moon expanded & remastered 13 canzoni…

21. stestox - 30/03/07 @ 13:55

ciao!! molto carino come appare kde, posso chiederti che tema usi per le icone?? ty

22. jak - 30/03/07 @ 19:51

ma è possibile/ha senso avere sia kde che gnome nello stesso momento???

23. Akira - 30/03/07 @ 20:30

felipe sii piu’ attento, si vede dentro la shell…

24. Akira - 30/03/07 @ 20:59

jak! Puoi lanciare contemporaneamente programmi di gnome e kde.
certe cose pero’ devono essere uniche: il windomanager per esempio…o usi metacity o kwin…entrambi no…
per il resto, puoi usare xfce con k3b per masterizzare e galeon per navigare…
atakawa

25. michele - 30/03/07 @ 21:47

qualcuno sa come risolvere il problema delle finestre nere su nvidia? con beryl basta cambiare il rendering da Nvidia a AIXGL ma con compiz non so come si fa. Avevo trovato questo compiz –replace –indirect-rendering –loose-binding gconf & ma non è servito a molto.

26. el-loco - 31/03/07 @ 0:28

Ho cercato su un casino di guide, ma la cosa ha solo più casino nella mia testa: AIGLX, fglrx, XGL, ati, radeon in fine compiz e beryl…non ci capisco più nulla. In questa guida spiega molto bene per nVidia, ma per ATI rimane sempre un mistero, non riesco a capire quali driver devo utilizzare per la mi mobility radeon x1600, e poi xorg come va configurato?
Da quel che ho capito i driver ATI non supportano ancora AIGLX e DRI, o sbaglio?
Scusa Felipe se faccio tutte ste domande, ma sono arrivato al punto di non capirci più nada.
Qualcuno mi potrebbe spiegare o dire dove trvare una precisa spiegazione di quali driver ATI ho bisogno, come configurare xorg e di quale window manager ho bisogno??

27. Ludalex - 31/03/07 @ 10:30

Come fai a impostare la grandezza delle icone sul pannello? Intendi quella di amaroK, konqueror e le altre, di default sono molto più grandi!

28. Anonymous - 31/03/07 @ 12:05

S.O. Ubuntu edgy,scheda viedo :ati radeon9200 se
Premesso che prima di leggere questa guida avevo compiz funzionante su KDE(anche se però non potevo inserire i temi di di finestre di KDE ),dopo aver seguito le indicazioni qui riportate mi è andato a quel paese compiz :D
Ben Inteso:non è una critica a Felipe,solo un avvertimento:se avete configurazioni simili non seguite la guida:D

29. mauro :( - 1/04/07 @ 12:42

X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 169
Major opcode: 145
Minor opcode: 3
Resource id: 0×0
Failed to open device
X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 169
Major opcode: 145
Minor opcode: 3
Resource id: 0×0
Failed to open device

30. khelidan - 1/04/07 @ 17:08

c’è un modo di farlo partire senza le ombre sotto i menu?Mi lasciano delle fastidiosissime righe bianche!

31. matte - 2/04/07 @ 14:22

veramente la versione KDE del tutto, non del solo configuratore,
era beryl…… che in effetti è più o meno DE independant, tira dentro pochissime
dipendenze gnomesce.

32. Massimiliano - 2/04/07 @ 20:09

sala a tutti,
ho seguito questa guida x installare compiz ma se esguo il comando x avviarlo mi da questo risultato:

/usr/bin/compiz.real: No composite extension
Avviso del window manager: Il valore «» nel database di configurazione non è valido per la scorciatoia «toggle_shaded»
Avviso del window manager: Lo schermo 0 nel display «:0.0» ha già un window manager; utilizzare l’opzione –replace per sostituirlo.

c’é qualcuno che mi potrebbe aiutare?

grazie

33. Marco - 6/04/07 @ 11:05

felipe pura curiosità: come hai installato kde 3.80 su feisty? sui repo ufficiali c’è la versione per edgy …

34. jonnyjo11 - 7/04/07 @ 9:08

ho lo stesso problema di becko, ovvero non si avvia compiz automaticamente ma devo abilitare la casellina a mano ad ogni avvio….
Please help us!!!!

35. jonnyjo11 - 7/04/07 @ 9:51

@becko, e me stesso ;-)
ho risolto eliminando dalla sessione di avvio “screenlets-tray” anche se non so perchè mi causava problemi. Adesso si avvia automaticamente.
Se anche tu hai impostate le screenlets in autoavvio prova a disabilitarle

36. Thunder Teaser - 9/04/07 @ 22:24

Ciao cybernauti!:D Potete cortesemente dirmi il modo per accedere alle impostazioni di compiz senza dover per forza installare tool grafici? Va bene che su KDE ancora non ce ne sono, ma se installo gnome-compiz-manager e relative dipendenze si mischia KDE con Metacity e il risultato è un mix DI-SGU-STO-SO! (Avete visto? So dividere addirittura in sillabe!)

See ya

37. Tyler - 10/04/07 @ 3:35

Ho da poco compilato compiz 0.4 su Kubuntu Edgy.
Scaricati i sorgenti e dati 2 semplici comandi:
sh configure –prefix=/usr –enable-librsvg –enable-qt && make
e
sudo make install
mi ha chiesto un paio di dipendenze, delle quali ho installato i pacchetti -dev tramite synaptic.

Tutto funziona bene, uso kde-window-decorator senza avere nessuno script di avvio, basta avviare compiz-tray-icon e poi a ogni sessione si avvia tutto da solo.
I temi di kwin funzionano bene, ma la configurazione è uno scandalo. Né compiz settings manager, né gconf mi attivano alcuni plugin e animazioni, non si capisce perché. ho anche resettato le impostazioni ma nulla.
Converrà lavorarci sull’integrazione con kde o misà che molta gente continuerà a usare beryl anche quando sarà ufficialmente abbandonato.
Comunque ecco uno screenshot:
http://img216.imageshack.us/img216/8656/compizkdeyi6.png

38. Thunder Teaser - 12/04/07 @ 0:53

@Tyler: [I temi di kwin funzionano bene, ma la configurazione è uno scandalo.]
È esattamente questo il punto! :P Più che sperare bene in Compiz su KDE, a questo punto speriamo bene in Coral! ;)

39. Tyler - 12/04/07 @ 2:03

Coral non esisterà mai, sempre compiz sarà, ed io mi riferivo al compiz riunificato appunto :)

40. Pitto - 12/04/07 @ 19:42

Nulla da fare…
Avevo lo stesso problema con Edgy: non mi carica il decoratore di finestre, strasigh :/

41. Accenni di Compiz con Kde « Divilinux Lost Blog - 15/04/07 @ 19:41

[...] piu’ “esotici”. IL primo esempio e’ tratto pari pari da un articolo di Felipe, apparso su Pollycoke non molto tempo fa. Inutile riportarlo qua..seguite il link che sono pochi [...]

42. John Doe - 18/04/07 @ 11:41

Ciao
ok ho creato il mio scriptino per avviare compiz su Kubuntu 7.04 e funge tutto bene, i bordi vengono riconosciuti, gli effetti sono fiki ecc ecc
ma se voglio scrivere uno script che mi fa chiudere il compiz perchè ad esempio che ne so vorrei avere maggiori prestazioni in un dato momento? :D come se fa? :)
grazie 1000 ed ottimo blog!!!

43. pico - 23/04/07 @ 11:53

@michele: “qualcuno sa come risolvere il problema delle finestre nere su nvidia? con beryl basta cambiare il rendering da Nvidia a AIXGL ma con compiz non so come si fa. Avevo trovato questo compiz –replace –indirect-rendering –loose-binding gconf & ma non è servito a molto.”

….anche io ho lo stesso problema!! (nvidia go7200)…..qualcuno ha risolto!…ho capito che quando si aprono più di un TOT di finestre…iniziano a diventare nere (anche lo screensaver non funge..per sbloccare, inserisco la pwd alla “cieca”)…
Help!

44. pico - 23/04/07 @ 12:46

…ok…sembra risolto!
(magari a qualcuno può servire)
Ho eseguito una modifica allo script di compiz….questa:
http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=394299&highlight=black+windows+compiz

sembra che non compaiono più “finestre nere”…anche se quando gira il cubo, vedo la finestra aperta nella “faccia” successiva, con qualche istante di ritardo….niente di grave cmq.!

45. squeck - 25/04/07 @ 19:39

a me esce questo (con scheda ati)

[email protected]:~/Desktop$ ./startcompiz
[email protected]:~/Desktop$ /usr/bin/compiz.real: No composite extension
/usr/bin/compiz: 47: metacity: not found
X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 167
Major opcode: 146
Minor opcode: 3
Resource id: 0×0
Failed to open device
X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 167
Major opcode: 146
Minor opcode: 3
Resource id: 0×0
Failed to open device
X Error of failed request: RenderBadPicture (invalid Picture parameter)
Major opcode of failed request: 154 (RENDER)
Minor opcode of failed request: 7 (RenderFreePicture)
Picture id in failed request: 0×3e0007b
Serial number of failed request: 981
Current serial number in output stream: 1049
X Error: BadDrawable (invalid Pixmap or Window parameter) 9
Major opcode: 154
Minor opcode: 4
Resource id: 0×0
X Error: BadDrawable (invalid Pixmap or Window parameter) 9
Major opcode: 154
Minor opcode: 4
Resource id: 0×0

[email protected]:~/Desktop$

46. Anonymous - 25/04/07 @ 23:19

Stesso problema…

47. Luca - 27/04/07 @ 14:00

@squeck
@massimiliano
io ho risolto il vostro stgeso problema installando il pacchetto
compiz_plugins

invece ho questo problema:
se lancio
compiz –indirect-rendering –use-cow –replace png svg decoration wobbly fade move resize minimize cube rotate switcher screenshot scale place zoom dbus &
kde-window-decorator –replace &
o l’eseguibile che contiene il comando, compiz parte e funziona bene,
ma non mi viene lanciato l’eseguible allo startup di kde…
perchè?

48. Luca - 27/04/07 @ 14:33

mmm…
cmq tutto il sistema adesso fa una fatica della madonna, e gli effetti di compiz non sono fluidi. Invece su ubutnu andava come una scheggia….

Mi sa che lo butto via e bona lì.
:(

49. marco - 28/04/07 @ 14:03

Bello. Adesso come si fa a disattivarlo??? Va a scatti. Posso lasciarlo solo su Gnome?

50. friggi - 28/04/07 @ 15:04

Premetto che ho installato compiz-kde e che poi, nel passo successivo della guida, mi è venuto fuori questo errore……
Non so proprio come fare…….

ro[email protected]:/home/friggi# kwrite /usr/local/bin/startcompiz
Xlib: connection to “:0.0″ refused by server
Xlib: No protocol specified

kwrite: cannot connect to X server :0.0

51. marco - 28/04/07 @ 16:11

A chi da problemi ricordatevi di attivare le funzioni composite sulla configurazione di xorg. Per il resto va ok, anche se non è veloce a parte il crash di kde-window-decorator quando mi disconnetto.

52. friggi - 28/04/07 @ 18:22

Altro “problemino”: compiz ora è installato, tutto bello carino ecc…l’unico problema è che la barra sopra dove puoi minimizzare, massimizzare e chiudere la finestra, sparisce……. è un fatto alquanto curioso…
qualcuno gentilmente potrebbe darmi una mano a risolvere il problema?

53. marco - 28/04/07 @ 21:06

Si pure a me l’ha fatto ma non è scomparsa la barra, è schioppato il windows manager. Ho risolto installanto gnome, tutti i file di compiz e alla fine senza mettere niente in Autostart e senza valorizzare la variabile KDEWM è partito tutto il baraccone kde+compiz. Il bello è che non riesco + a disabilitarlo ….

54. friggi - 29/04/07 @ 20:29

non mi metto ad installare una cosa inutilissima e soprattutto che occupa un macello di spazio….ma cosa dicevi sotto? non ho capito molto cosa fare….

55. Marco - 29/04/07 @ 21:30

L’ho tolto, il portatile continua ad andare a scatti. Ho disinstallato l’inutile Gnome ;-) e il compiz.

56. friggi - 29/04/07 @ 21:31

mi piace sta filosofia…se nn riusciamo a risolvere il problema, evitiamolo direttamente!……..
hahaha sei un grande…

57. g - 30/04/07 @ 15:10

Seguendo la guida io invece non riesco ad avere la decorazione delle finestre. Funziona bene ma senza decorazioni. Ho un ATI, devo forse cambiare qualcosa ad xorg ?

58. marco - 30/04/07 @ 16:12

@friggi
L’ho appena risolto installando Beryl.

59. Matteo - 1/05/07 @ 12:34

Salve a tutti, ho appena seguito la guida.
Uso debian amd64 unstable.
Ho riavviato kde ma da me non succede nulla… è tutto come prima…
Potete darmi una mano?

60. Matteo - 1/05/07 @ 12:44

Salve, ho seguito la guida ma con pessimi risultati, nel senso che riavviando kde a me non succede nulla….se invece scrivo da shell compiz mi dice di provare con l’opzione replace e se la uso parte…solo che i bordi delle finestre spariscono e quindi non posso ne chiuderle ne spostarle, e non posso neppure scriverci.
potete darmi una mano?

61. Davide - 1/05/07 @ 19:44

x Matteo del messaggio 60:
devi fare sul terminale: kde-window-decorator –replace &

Che spariscono i bordi è normale, si rimettono col comando sopra scritto.
L’unico problema è che, col kde, è molto probabile che ti dia l’errore

usr/bin/compiz: 47: metacity: not found
X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 167
Major opcode: 146
Minor opcode: 3
Resource id: 0×0
Failed to open device
X Error: BadDevice, invalid or uninitialized input device 167
Major opcode: 146
Minor opcode: 3
Resource id: 0×0
Failed to open device
X Error of failed request: RenderBadPicture (invalid Picture parameter)
Major opcode of failed request: 154 (RENDER)
Minor opcode of failed request: 7 (RenderFreePicture)
Picture id in failed request: 0×3e0007b
Serial number of failed request: 981
Current serial number in output stream: 1049
X Error: BadDrawable (invalid Pixmap or Window parameter) 9
Major opcode: 154
Minor opcode: 4
Resource id: 0×0
X Error: BadDrawable (invalid Pixmap or Window parameter) 9
Major opcode: 154
Minor opcode: 4
Resource id: 0×0

A me esce questo, eppure ho installato tutti i pacchetti necessari (e anche quelli non necessari) senza alcun risultato. Il tanto desiderato cubo funziona perfettamente, ma non posso spostare le finestre.
Ho provato poi col beryl ma non cambia nulla.

Help me please T_T

62. Davide - 1/05/07 @ 20:12

Uff che rottura -.-

Ma quando esce il KDE4?
E’ vero che ha il cubo e tutti gli altri effetti del compiz di serie?

63. Marco - 2/05/07 @ 11:36

Io ci rinuncio e sicuramente è colpa del mio portatile che è vecchio (4 anni) o di qualche incompatibilità. Compiz mi funziona dopo che ho installato tutto l’installabile però va a scatti. Beryl funziona, ma lo devo avviare io manualmente e crasha una volta su 4. Forse è meglio aspettare il kde 4.

64. Matteo - 2/05/07 @ 20:39

quindi anche se do il comando
kde-window-decorator –replace &
ottengo i bordi ma non posso muovere le finestre?
Già ora non le posso muovere….

65. alex - 4/05/07 @ 8:22

Ottimo.
E’ sparita la barra delle finestre. Non si possono quindi più muovere nè chiudere.
La sintassi in più è sbagliata.
–use-cow NON va usato. Altrimenti ritorna errore. In più va aggiunto il parametro gconf (prima di decoration)

Sorpresa..ora compiz si è sostituito in pianta stabile al window manager di kde.
Non c’è più verso di tornare allo stato iniziale.Riavviare non serve a nulla.

Qualcuno ha un’idea? Uno script ’stopcompiz’????

66. alex - 4/05/07 @ 8:47

Non avevo installato gnome-compiz.
Ora l’ho installato e le cose sono addirittura peggiorate.

Continuo a non vedere la barra delle finestre.
A terminale appaiono una valanga di scritte di errore:
‘couldn’t bind redirected window 0×3c00008 to texture’

Questo dannato compiz continua ad avviarsi da solo ogni volta che riavvvio il sistema.
Non c’è verso di ritornare al window manager di default.

Come posso fare a killare compiz e tornare a kde standard???

67. alex - 4/05/07 @ 9:10

ok trovato.
Per ritornare al manager default di kde digitate:

kwin –replace

addio compiz ;-)

Saluti a tutti!

68. felipe - 4/05/07 @ 11:37

@tutti:
Se vi spariscono le decorazioni assicuratevi che kde-window-decorator sia in esecuzione e che il default depth in xorg.conf sia impostato a 24.

Se lo stesso non vi riesce mi sa che vi conviene aspettare a che la procedura d’avvio sia semplificata, oppure che esca KDE4 (con il suo “compiz” integrato in kwin)

@alex:
Informati prima di dire che la sintassi è sbagliata, e con KDE non usate gconf, se lo fai significa che non hai seguito questa guida.

69. orchideo - 14/05/07 @ 12:53

io ho aggiunto una voce nelle sessioni che chiama lo startcompiz e esegue kde, così ogni utente può segliere al login se entrare in kde con compiz o in kde normale :-D
grazie felipe :-)

70. zip - 24/05/07 @ 0:47

anche io ho perso i bordi su kubuntu, ma provando a rimediare mi risponde questo:

[email protected]:~# kde-window-decorator
kde-window-decorator: cannot connect to X server

(sia con l’opzione –replace sia senza).
sigh

71. Installare e Configurare Compiz da GIT « pollycoke :) - 1/06/07 @ 22:31

[...] Per ottenere un risultato molto simile per KDE basta seguire il paragrafo “Avviare Compiz con KDE” della mia guida “Ubuntu Feisty + KDE + Compiz“ [...]

72. Nerdium - 19/06/07 @ 22:38

Ho risolto il problema del crash delle decorazioni, il procedimento è molto scomodo e non assolutamente risolutivo, ma almeno assicura tranquillità almeno per una sessione..
In una sessione dove crasheranno le decorazioni disabilito dal menu di compiz-beryl il plug in “decoration”, dopodichè inizio una nuova sessione e riabilito il plug-in…ora almeno per quanto mi riguarda la sessione continua con le decorazioni almeno per tutta la sessione….so che non è una soluzione ma bisogna accontentarsi aspettando kde 4!

73. Keyia - 23/06/07 @ 15:23

Ottima guida! L’unico problema è che non riesco a far partire automaticamente compiz nè aggiungendo la riga in .bashrc nè in /etc/profile. Qualche idea??

Grazie!

74. Anonymous - 1/07/07 @ 23:45

WINDOW DECORATIONS NOT SHOW !!!
UBUNTU 7.10

75. cic - 10/07/07 @ 1:20

a me non va il decoratore di finestre anche con questa guida….

76. Installare e Configurare Compiz da GIT « pollycoke :) - 9/09/08 @ 18:34

[...] Per ottenere un risultato molto simile per KDE basta seguire il paragrafo “Avviare Compiz con KDE” della mia guida “Ubuntu Feisty + KDE + Compiz” [...]

(commentando accetti implicitamente le Regole di pollycoke, leggile!)