jump to navigation

Il mio prossimo computer…

In News il 22/04/07 @ 15:32 trackback

Non ho nessuna intenzione di comprarne uno, non adesso almeno. Ma quando lo farò, voglio qualcosa che mi restituisca questo risultato:

notrestricted.png

Per la cronaca, quella finestra è il risultato dei controlli dei “Gestore driver con restrizioni” di Ubuntu Feisty, lanciato su un portatile “Dell Latitude 110l”, come ci fa sapere Daniel Robitaille (non posso garantire sulla veridicità effettiva del risultato).
Il mio prossimo computer deve essere al 100% aperto!


Condividi questo articolo:

  • TwitThis 
  • FriendFeed 
  • Facebook 
  • Badzu 
  • LinkedIn 
  • Google 
  • del.icio.us 
  • Wikio IT 
  • DiggIta 
  • Technotizie 
  • OKNotizie 

Pagine forse correlate:

Etichette:

Commenti »

1. Piplos - 22/04/07 @ 15:40

eh… è difficile trovare un pc del genere… :D

2. cucco - 22/04/07 @ 15:41

tutto sto giro di parole per dire che ti comprerai una ati (o una intel)! :)
non c’entra molto ma guarda un po’ qui:
http://www.hwupgrade.it/news/portatili/intel-piattaforma-mid-alternativa-agli-umpc_20867.html

3. KasMoL^ - 22/04/07 @ 15:43

beh a me diceva che c’era bisogno di restricted drivers solo xkè avevo una scheda nvidia, se ti metti una ati dovrebbe uscirti quella scritta :)

4. Timothy Redaelli - 22/04/07 @ 15:45

Solitamente odio i talebanismi, nel senso che se dei driver chiusi funzionano bene perché non usarli?
Non mi è mai crashato Xorg nè il kernel (driver binari nvidia) pure usando pesantemente beryl con mplayer etc

5. cucco - 22/04/07 @ 15:46

Forse quella scritta esce anche su un mac…

6. bigshot - 22/04/07 @ 15:54

@ 4
zittisciti

7. fabioamd87 - 22/04/07 @ 16:00

a me sul mio pc con ati appare

cmq in futuro metti noveau e sei libero anche te :p

8. felipe - 22/04/07 @ 16:05

@tutti:
ATI? State scherzando :D

@Timothy Redaelli:
Uhm, non lo so. Non ci vedo niente di talebano a desiderare qualcosa di oggettivamente più gestibile e integrato in maniera trasparente con il mio sistema operativo preferito.

Già adesso invidio chi ha una scheda video Intel, che va con driver aperti e sviluppati dalla comunità. Se c’è la possibilità di restare coerenti con il motivo stesso per cui ho scelto di usare GNU/Linux, perché non sfruttarla? :)

@bigshot:
Su su, meno rissa :)

9. Jeby - 22/04/07 @ 16:07

a me lo fa sul mio iBook g4 del 2005 con l’ATI 9550, però l’ho fatto girare da live cd

10. NoWhereMan - 22/04/07 @ 16:15

Il mio prossimo computer deve essere al 100% aperto!

no, dai che prende polvere

:D

11. markk0 - 22/04/07 @ 16:16

Io, al momento, sono costretto a essere pragmatico, non potendomi permettere un computer nuovo, per cui mi basta che funzioni tutto, anche con i “restricted drivers” per adesso!
;-)

12. Berna - 22/04/07 @ 16:18

bhe sul mio portatile ( scheda grafica intel ) ricevo quel messaggio!

13. michelefrost - 22/04/07 @ 16:21

il mio dell (inspiron 1300) mi da quella finestra :D

Però la bellissima e apertissima intel915 da quando ho aggiornato… non vuole sapere di fare andare compiz che pure con edgy andava perfettamente e senza problemi!

boh…

14. Antonio - 22/04/07 @ 16:24

tradotta in italiano:
L’hardware in uso non necessita di alcun driver con restrizioni.

basta accontentarsi di una scheda intel! Il mio portatile funziona egregiamente con la i810 e con compiz 0.5 anche gli effetti sono sostenibili e usabili.

15. anima - 22/04/07 @ 16:25

Felipe perchè una volta di queste non ci proponi il tuo pc perfetto… magari potresti aiutare chi ne deve acquistare uno in questo periodo…

p.s. non sono io perchè ho speso tutti i miei soldi a putt…. XD

16. vault - 22/04/07 @ 16:30

Ma non è scorretto scrivere “any restricted driverS” ?

17. musikele - 22/04/07 @ 16:36

è una frase negativa

18. enry - 22/04/07 @ 16:47

Basta un semplicissimo Packard Bell Easy note R4345 di 2 anni fa…felipe te la cavi con poco!! ahahahahha

19. KasMoL^ - 22/04/07 @ 17:01

perchè nn vuoi una ati?

20. Xander - 22/04/07 @ 17:03

Che c’azzecca la scheda video con la sospensione?

Scheda video i855: Compiz gira da un anno, in tutte le versioni.

Sospensione sempre funzionante, solo alcuni problemi con Dapper.

Giochi 3d: con un portatile?! No grazie, se si chiama così è perchè dev’essere portatile (leggero e piccolo), funzionale (no schermo glossy con formati TV) e con una batteria decente (almeno 4 ore, cosa che le schede video serie spesso non permettono).

Comunque: anch’io senza restricted drivers.

=D

21. Laervian - 22/04/07 @ 17:07

@ felipe: intanto complimenti per il blog, lo seguo da un po’ ed è davvero eccellente! :D

Però un piccolo consiglio: prima di invidiare chi possiede una scheda intel controlla come ci funziona ubuntu…ho posseduto un laptop IBM con scheda intel i856 negli ultimi otto mesi, ed è stato un inferno col driver i810. Niente sospensione, niente 3d serio, compiz lento e senza tutti gli effetti (water per dirne uno), ovviamente i giochi che usano 3d non funzionavano nemmeno con wine…me ne sono sbarazzato due giorni fa e ora attendo impaziente il mio nuovo laptop con scheda nvidia :D

I driver open source vanno supportati e usati quando possibile, d’accordo, ma quelli binari a volte funzionano molto meglio…

22. Federico, A. Moretti - 22/04/07 @ 17:18

Io ho avuto nVidia per anni… ma… ATI does it better… :P

23. martino - 22/04/07 @ 17:28

io ho una ATI Mobility Radeon 9000 e mi esce quella scritta li..subito pensavo fosse un problema..

24. Anonymous - 22/04/07 @ 17:39

@Xander: la scheda video c’azzecca eccome, dato che il laptop resuscitava dalla sospensione ma con il video completamente andato…per un certo periodo ha funzionato, dopo che avevo massacrato e distrutto tutto il 3d possibile sul portatile. Comunque per me il portatile deve essere un piccolo centro computer trasportabile…anche perché il mio desktop pc non è esattamente nuovo…e tra le cose che un centro computer deve sapere fare c’è il giocare :D

25. mambro - 22/04/07 @ 17:57

Sul mio ibook G4 dell’ottobre 2004 appare quello :-)
Funziona tutto (wireless con network managar, uscita vga, suspend to ram alla chiusura del monitor etc etc). Funziona anche compiz con i drivers ati open (radeon 9200) ma nn lo uso perchè mi rallenta un po’ il tutto…

Comunque per la wireless si usa un firmware che non è opensource.. (anzi mi chiedo come mai non me l’abbia installato lui e abbia dovuto fare a mano..)

26. Luigi - 22/04/07 @ 18:14

A me esce con una scheda Intel (HP Pavilion dv1000 series).
Ciaps!

27. sito - 22/04/07 @ 18:40

A me usciva pure con la mia bella nvidia geforce 7900 gs ma l’assenza del driver chiuso nvidia creava non pochi problemi, io pensavo che i driver che avevo installato prima dell’aggiornamento a feisty rimanessero, ma invece li aveva disabilitati o tolti non ricordo, so solo che dopo averli reinstallati tutto ha preso una piega migliore.

28. claudio - 22/04/07 @ 19:12

io ho quel messaggio sul mio pc.
il problema è che ho una nvidia geforce 4.
e infati compiz non va un cazzo.

29. fralk - 22/04/07 @ 19:16

A me ha dato quel messaggio dopo avere installato i driver nvidia restricted senza usare la versione del repository ufficiale (ma tramite l’ottimo “Envy”).

30. Anonymous - 22/04/07 @ 19:29

Se proprio vogliamo un computer completamente OPEN non solo i driver devono essere tali ma anche il BIOS : LinuxBIOS ;)

31. Riccardo - 22/04/07 @ 20:19

hp ze4900, ogni periferica è riconosciuta ottimamente dalla sola distribuzione, tutti i driver presenti e appare la famosa scritta.

32. Kris - 22/04/07 @ 20:26

ehm.. sono l’unico che riceve quel messaggio pur avendo una nvidia 7300gt? :|

33. LoPissicologo - 22/04/07 @ 20:37

Purtroppo, caro Felipe, il PC totalmente open, non esiste. O meglio, non esiste, a meno di rinunciare a quelle 3-4 cose closed che ognuno di noi, alla fine opta per portarsi dietro.
A parte ai drivers, mi riferisco al plugin flash, ad alcuni codec audio/video, ad Opera (che uso raramente solo per testare le pagine web che produco) e di sicuro dimentico qualcosa (ometto volutamente Java, perché a breve aprirà i propri sorgenti).
Ciononostante finché il closed-source non limita la mia libertà, ne mette a rischio la mia sicurezza (informaticamente parlando, ovviamente), non ho alcun problema ad averlo nel mio PC.
Diverso è il discorso dei drivers, soprattutto per periferiche come le schede video.
Li, si limita la mia libertà, e si castra volutamente il mio hardware.
Ricordo perfettamente di aver finito doom3 su linux con una ati 9500 pro, perché su windows andava una piaga (10-15fps, mentre su linux ne avevo il doppio). Solo ogni tanto mi ritrovavo col cu…o sul desktop, o sulla VT1,perché crashava o il gioco, o il server X. Bene qualche versione dopo, su linux gli fps sono scesi a 8-10. Strano, vero?
Direte, ma ne hai guadagnato in stabilità… Col piffero!
Ho dato la 9500 a mio fratello, ho preso la fetentissima geforce fx5500, e non ho più giocato a doom3. Tutto qui.
Mio fratello (che usa windows) invece ha cambiato scheda grafica, per prendersi (adesso) una ati 1650.
Parole sue: si aspettava di più, ed è rimasto molto deluso dell’acquisto, perché gli va lenta.
Io continuo a raccomandargli una console, dato che prevalentemente col PC ci gioca.
E pensando alla potenza delle console, che ormai montano (quasi) lo stesso hardware dei nostri PC, ma filano tranquille a millemila fps, finché i drivers restano chiusi, mi sento autorizzato a pensare che ste schede qui sono castrate sui nostri PC, via drivers, oppure i drivers sono fatti talmente male, che non riescono a tirar fuori tutta la potenza che sulla carta dovrebbero avere (e che sulle console le stesse GPU, hanno).

34. MAttia - 22/04/07 @ 20:42

integrate intel, con linux la perfezione.
Oggi ho messo festy su una asus p5b-vm (i965g), tutto funzionava alla perfezione compiz già installato di default e xorg.conf non l’ho neanche aperto. Tutto scandalosamente fluido.
E pensare che era un pc da 400 euro!

35. mauro - 22/04/07 @ 20:48

Ma sul tasto non dovrebbe esserci scritto OPEN ?

36. walter.r - 22/04/07 @ 21:59

Confermo. Anche il mio Dell 630m, dove ho provato Feisty, mi da quella BELLA schermata.
La Intel 915 fa il suo dovere anche con “il cubo”, senza toccare niente in configurazione.

37. Artemis - 22/04/07 @ 22:22

@Felipe

Non vorrei fare il pignolo, ma i driver liberi delle schede grafiche intel (nonchè quelli delle schede wireless, nonchè quelli dell’acpi e dei chipset) sono sviluppati, per l’appunto, da… Intel :)
Non dalla comunità ;)

38. MAttia - 22/04/07 @ 22:45

@Artemins, non per fare il pignolo ma ONORE AD INTEL.

39. Anonymous - 23/04/07 @ 3:38

@LoPissicologo
>… Java, perché a breve aprirà i propri sorgenti
il jdk è già opensource http://www.sun.com/software/opensource/java/
ho provato anche a compilarlo ma richiede(va) gcc-2.95 :-\

Per quanto riguarda i driver , mi sono fatto la stessa opinione :-\ … con alcune versioni dei driver NVIDIA la scheda non ne voleva sapere di andare oltre i 70Hz con una data risoluzione , sebbene quella risoluzione con un refresh più alto fosse pienamente supportato sia da scheda che da monitor … in una versione successiva , refresh e risoluzione erano supportati e funzionanti … credo comunque che ogni volta che introducono una nuova estensione OpenGL o supportino un nuovo kernel, gli sviluppatori abbassino le prestazioni per “testare” il driver :-\

Per quanto riguarda le prestazioni dei processori delle consolle , stando a questi dati http://fah-web.stanford.edu/cgi-bin/main.py?qtype=cpustats
con un numero di processori Cell pari a circa un sesto di quelli su cui normalmente gira windows , si riesce a tirar fuori più del doppio in termini di Teraflops eseguiti …

40. Andrea - 23/04/07 @ 9:05

Sul mio portatile appare : Fujtsu Siemens AMILOPRO 8110…

41. Andrea Paiola - 23/04/07 @ 9:42

Dell ha già annunciati che sui prossimi pc dove metterà Linux ( come fa già coi server ) privilegerà hardware con driver open source.

42. sbaush - 23/04/07 @ 11:05

Il mio è già così!!
Ho la fiesta con KDE, e ho provato desktop-effects e funziona a meraviglia!!

http://img206.imageshack.us/my.php?image=myfreepcgv3.png

(l’unica cosa è che ho dovuto installare synaptic come dipendenza, ma non è una cosa molto pesante…)

43. pikappa - 23/04/07 @ 11:43

Io sulmio notebook Asus ho una Ati Mobility Radeon 9700.
Il “Gestore Driver con Restrizioni” mi dice che ci vorrebbe il driver Ati, ma mi funziona tutto alla grandissima col driver opensource (Compiz è una scheggia!), quindi sto a posto così.

44. Anonymous - 23/04/07 @ 12:52

scusate io ho un dell 640m e quella scritta appare,dice che il driver della wi-fi(PRO/Wireless 3945ABG) non è libero…è forse dovuto al fatto che il firmware non è stato rilasciato?

45. Artemis - 23/04/07 @ 15:01

@Anonimo
Non è un discorso del firmware, ci mancherebbe. Più che altro è perchè quel driver usa un demone di regolazione in userspace, che si chiama ipw3945d, che non è software libero.
Questa cosa era nata dalla necessità di fornire una implementazione rapida. Conscia di questo problema, Intel sta sviluppando un nuovo driver, che si chiama iwlwifi, che non richiede tale demone di regolazione :)

46. Simone Paci - 23/04/07 @ 15:45

il mio portatile (Santech x1880 comprato 2 anni fa) restituisce proprio quella schermata!! :))

47. dottorm - 23/04/07 @ 19:50

La finestrella esce anche a me… Ho un vecchio acer aspire 2001 con scheda grafica ati mobility radeon 9200.
C’è da dire pero che grazie alla scheda ati ho dovuto patire non poco per far ripartire il server grafico quando ho aggiornato dalla 6.10 alla 7.4…

48. Ice on Fire - 25/04/07 @ 12:08

il mio lo fa’!!!

:DDDD

ho cliccato sul Restricted Driver Manager e mi ha detto che il mio PC non ha bisogno di driver proprietari!!!!

ho un Fujitsu Siemens Amilo M Series!!

ciao

(commentando accetti implicitamente le Regole di pollycoke, leggile!)