jump to navigation

Ardour 2.0.5 deb per Ubuntu Feisty [pollyrepo]

In Guide, News, Pollycoke Repository il 12/08/07 @ 2:05 trackback

Ovviamente era quasi scontato che avrei impacchettato anche questa versione di correzioni dell’ottimo Ardour :)

ardour-logo.png

Ardour è un progetto che seguo da quando è nato e che merita tutta l’attenzione di questo mondo: un Digital Audio Workstation¹ che ormai non teme confronti con applicazioni proprietarie da centinaia di € (anzi, se volete fare una donazione, sappiate che il team di Ardour sarà ben felice di accettare).

Bene, adesso correte ad installarlo, la versione impacchetatta nel mio repository è totalmente aggratis per le prime 10 telefonate! In regalo anche il comodo manuale “Come rottamare PC distrutti dal repository pollycoke :)”.

Praticamente un affarone


[¹] Postazione audio digitale, ossia cose come: registrazione multitraccia, modifica e postproduzione di musica. A livello professionale :)


Pagine forse correlate:


Commenti »

1. Zanna - 12/08/07 @ 11:17

Ma quanto tempo ci metti a inventare questi ragguagli lollosi sul fatto che il tuo repository può essere dannoso come una piaga d’Egitto? :D
Comunque complimenti continua così ciao

2. drox - 12/08/07 @ 11:24

Vorrei sapere perchè io non riesco a installare il ardour 2 puoi mettere una guida per noi rincoglioniti?
Ho disinstallato ardour normale ma non mi installa il 2 perchè? adesso ci rispovo e magari ti metto gli errori. Ciao

3. Elle - 15/08/07 @ 16:45

Ma per installare arduor serve un kernel a bassa latenza percaso? se si dove lo trovo…..
Ciao e grazie in anticipo!!!!

4. AkumA - 3/09/07 @ 1:30

I kernel a bassa latenza li installi tranquillamente da Synaptic :)

Piuttosto.. io avrei bisogno di provare alcune cose sull’ultimo driver ALSA, perché ho scheda audio integrata e scheda madre recente.

Felipe, si può fare il .deb dell’Alsa per il Pollyrepo?

5. felipe - 3/09/07 @ 12:59

@AkumA:
Niente ALSA, sorry, non mi arrischio a distribuire parti vitali come kernel e driver :D

6. spacebitch - 12/10/07 @ 12:10

grande felipe,
provato subito! (con un po’ di brividi…) davvero un bel salto per Ardour! continuate cosi’ e fate che questo sequencer diventi la bandiera dell’open music!

7. Lolopo - 25/01/08 @ 16:30

il problema sta nei driver delle schede semiprofessionali e professionali…..
per la mia m-audio fw 410 non ci sono driver per linux….

8. Fausto - 19/01 @ 15:57

Nessuna novità x i drivers su Linux per la 410????????