jump to navigation

I “Visual Effects” di Gutsy adesso convincono

In Ergonomia, Estetica, News il 26/09/07 @ 16:20 trackback

Come dice simo_magic nella MessageBox (grazie!), nel post ““Simple Compiz Config Settings Manager” non fatevi ingannare dal nome“, oltre a presentare quella nuova utilità, si criticava l’attuale sistema scelto da Ubuntu per abilitare Compiz. Beh ecco cosa è successo in questi giorni:

appearance.jpg


Al posto dei tre vecchi pulsanti adesso ci sono delle scelte predefinite con un minimo di spiegazione, e poi c’è sopratutto una quarta opzione “Custom” che lancia il configuratore per Compiz. Direi che possiamo promuovere il cambiamento :)

Vorrei anche sottolineare che la configurazione predefinita di Compiz su Ubuntu Gutsy è assolutamente utilizzabile nella “vita reale”, pur con tutte le piccole-grandi limitazioni insormontabili di Compiz.

Pagine forse correlate:


Commenti »

1. Lazza - 26/09/07 @ 16:28

Molto bene, ci voleva. :-)

2. grigio - 26/09/07 @ 16:32

I problemi che c’erano stati con i driver nvidia 96xx in Gutsy sembrano essere risolti, quindi ben venga anche Compiz

3. Cap. J. T. Kirk - 26/09/07 @ 16:32

Io sto ancora usando gconf-editor :) ..
Comunque ben venga un tool per semplificare la vita a chi è ancora alle prime armi.

4. Alkemyst - 26/09/07 @ 16:34

io ho installato gutsy gibbon ed è anche aggionrato (dice lui) ma la quarta scelta mi manca (anche se mi sono comparse le icone e la spiegazione dettagliata).
Nessuna idea?

5. reload - 26/09/07 @ 16:34

La via è quella giusta:D L’utility è un po buggata, almeno sul mio pc, dato che se premo “extra” scompaiono i bordi mentre con normal funzionano.

Soprattutto sono convinto che debbano adottare “di default” qualche effetto (parlo di quelli all’apertura, minimizzazione e chiusura) e pare che abbiano cominciato a farlo.

6. simo_magic - 26/09/07 @ 16:40

la quarta scelta manca perchè lo screenshot l’ho fatto io e avando installato anche il pacchetto del ccsm(il configuratore avanzato) mi mostra giustamente(ottima cosa canonical ;) )anche la scelta per il configuratore avanzato

per chi non lo sapesse il pacchetto su gutsy è compizconfig-settings-manager

7. shady - 26/09/07 @ 16:46

Ecco finalmente un’idea semplice ed efficace (sempre che funzioni ^^ ).
Sognavo un’integrazione simile!

8. sirus - 26/09/07 @ 16:52

Il configuratore dell’opzione custom è sempre ccsm?

9. Daniele - 26/09/07 @ 16:53

Direi PORNOGRAFICO :-) Ma il ccsm verrà installato di default su gusty o no?

10. sonoffree - 26/09/07 @ 17:04

Finalmente! A me basta expo, e scala e faccio sonni tranquilli…

11. Giorgio - 26/09/07 @ 17:09

scusate la domanda da niubbio.. ma in visual effects di compiz richiedono gnome, o girano anche sotto qualsiasi altro DE (KDE, xfce)?

12. loolee - 26/09/07 @ 17:13

bene.
forse lo userò anche io, adesso.

grazie ;-)

13. simo_magic - 26/09/07 @ 17:25

@daniele per ora il ccsm(che è quello che ho detto prima di installare se si vuole la quarta opzione) non è di default…almeno fino ad oggi non lo era…domani chissà

14. ibart - 26/09/07 @ 17:32

beh, dipende se quel “custom” si aggancia effettivamente a Compiz FUSION, o solo a una versione di Compiz data 1914 :)

15. akka - 26/09/07 @ 17:36

qual’è l’eseguibile del programma?

16. Stefano - 26/09/07 @ 18:12

Questo mi piace, è giusto che l’aspetto (temi, fonts, effetti, etc..) si possa modificare da un solo punto…è GNOME!!! Peccato ancora non si possano installare i fonts come i temi…con il drag and drop… sarebbe fantastico! Magari si può già fare e io non lo so?!?!?

17. simo_magic - 26/09/07 @ 18:15

@ ibart
il custom fa partire il ccsm(infatti se non hai installato il pacchetto non lo mostra)

18. Xan - 26/09/07 @ 18:18

se non hai il configuratore istallato non ti fa vedere l’ultima opzione….
meglio di cosi si muore

19. DnaX - 26/09/07 @ 18:19

Ora è più alla portata di chiunque, utente principiante e utente smaliziato!

20. fabz - 26/09/07 @ 18:44

bellino

21. stambec92 - 26/09/07 @ 19:52

Questo tool è proprio ok!

22. fedalmor - 26/09/07 @ 19:54

Già visto… bello… :)

La cosa più apprezzabile, comunque, resta il supporto a XGL senza “sbattiti” con le sessioni: ma, nonostante tutto, ho problemi di dipendenze per compiz-gnome e abilitando gli effetti spariscono le decorazioni delle finestre. :|

Dopo il rilascio ufficiale questi “difettucci” dovrebbero scomparire… comunque, per Vista saranno “Gutsy amari” (sempre in modo relativo, ma fatemi sognare)… xD

23. linux info - 26/09/07 @ 20:02

ottima integrazione ma c’è ancora da migliorare il ccsm e soprattutto da levare la voce. Sistema –> Preferenze –> Advanced Desktop Effects Settings — è un doppione che non ha senso se si vuole usare solo quanto visto nella suddetta integrazione/immagine.

24. windowspersempre - 26/09/07 @ 20:31

questa è la via giusta!!!
la più grande fetta di mercato è quella degli utonti.
io sono mr. utonto e questo linux mi piace da impazzire.

25. jack - 26/09/07 @ 21:24

Installato con l’aggiornamento a Gutsy, la trovo un’ottima idea

26. max - 26/09/07 @ 21:25

speriamo che anche kubuntu faccia qualcosa del genere

27. visik7 - 26/09/07 @ 22:04

@felipe che limitazioni ?

28. felipe - 26/09/07 @ 23:07

@visik7:
* Il resize delle finestre è scandalosamente lento, ok è un problema di X/GTK+, ma Compiz lo acuisce
* Spesso Evince mi viene aperto per metà nell’altro desktop virtuale
* Le applicazioni Java hanno spesso problemi
* I driver vari non sono ancora affidabili
* Ho il sospetto che Naomi Campbell nemmeno immagina che io esista

Tante piccolezze-non-tanto-piccolezze del genere, e occhio: io uso stabilmente Compiz dal giorno #1. Ho anche maturato una certa dipendenza fisica da Compiz, ma non significa che non veda i difetti.

29. Francesco - 27/09/07 @ 0:41

felipe, il problema è di nvidia. Con la mia misera X550 (50€ l’anno scorso) e il driver r300 open source le finestre si ridimensionano istantaneamente. Ho messo 20 secondi di screencast su megaupload, e tieni presente che sotto recordmydesktop tutto rallenta un po’ rispetto alla velocità normale (soprattutto il repainting del contenuto delle finestre).

http://www.megaupload.com/it/?d=NB9B6Q36

30. MarGNU - 27/09/07 @ 2:37

Perfetto! Direi che meglio di così non potevano fare…

31. monossido - 27/09/07 @ 10:37

quoto per quanto riguarda il resize
quoto per quanto riguarda evince (fastidiosissimo…ma magari è colpa sua non di compiz)
quoto per i vari driver…chissà che qui cambi qualcosa a breve

32. Gabriele - 27/09/07 @ 11:20

Decisamente il problema di Evince è colpa di Evince stesso, giacchè nessun altro software si comporta in quel modo osceno.
La lentezza nel ridimensionamento è decisamente un problema dei driver Nvidia…

33. biancospino - 27/09/07 @ 14:30

Compiz o figlio non è nei miei sogni più intimi dunque valuto solo quello che vedo nel post. La dialog di scelta effetti a mio parere è quella giusta: semplice, immediata, risponde a tutte le domande, promossa G-noom a pieni voti. Polemizzo solo dicendo che non era così difficile farla così fin da subito; a voler fare le cose di fretta si poteva fare una prima versione con i primi tre radio button e i relativi testi.

34. simo_magic - 27/09/07 @ 17:54

@ biancospino
e infatti era così prima: solo 3 radiobutton(senza il custom) ma senza descrizioni
l’hanno “solo” migliorata :P

35. fab_fab - 27/09/07 @ 19:11

bello… :°) esiste qualcosa di simile anche su Fedora 7? la finestra di dialogo “desktop effects” è più uno scherzo che altro, mentre l’utility CCSM è trooooooooppo difficile!!

36. biancospino - 28/09/07 @ 8:48

@simo_magic:
quoto me stesso… “a voler fare le cose di fretta si poteva fare una prima versione con i primi tre radio button e i relativi testi.
:P

37. Compiz: orribile secondo alcuni « pollycoke :) - 28/09/07 @ 15:45

[...] post “I “Visual Effects” di Gutsy adesso convincono” avevo scritto in maniera piuttosto vaga che c’erano alcune cose di Compiz che non ne [...]

38. Sandro - 30/09/07 @ 17:13

aspettiamo i driver di ATI :D

39. luigi - 30/09/07 @ 17:27

così è meglio!!

40. Erebo & Shade - 4/10/07 @ 20:27

non vdo l’ora che esca gutsy

41. ibart - 5/10/07 @ 13:09

boh, io ho aggiornato alla 7.10. è stabile ed usabile :)

42. nea - 9/10/07 @ 12:15

Non riuscendo più a resistere ieri sera ho buttato su Gutsy… non so se avete notato una cosa… ma nel momento in cui si vanno a personalizzare i paramenti, le opzioni “normal” e “Extra” diventano INUTILI!!!!
Anche se vengono riselezionate, è tutto inutile…. rimangono attive le impostazioni “Custom”!!!!

Spero che sia un problema della beta, e che tra 9 gg quando Gutsy sarà ufficialmente lanciata, questo problema sia risolto.

NOTA: è un problema di poco conto….. ma pur sempre una noia. Perché se uno vuole provare qualche effetto e poi tornare ad una config “più normale” risulta necessaria un’operazione manuale, ero il tool diventa inutile…

43. nea - 9/10/07 @ 12:17

…un’operazione manuale, ERGO il tool diventa inutile… (scusate l’errore di battitura)

44. Ubuntu gutsy uscirà il 17 Ottobre? Spero di no!!! Slittiamo il gibbone!!! « dknew’s weblog - 10/10/07 @ 23:16

[...] fatto è davvero importante ma incompleto. Ho visto un compiz straordinariamente integrato, almeno in gnome!!! Ho visto delle fantastiche applet!!! (o no???) Ma ho anche visto un kde buggato (anche se non [...]

45. coyote - 18/10/07 @ 1:11

nella RC non c’è piu il bottone custom…

46. sonoffree - 19/10/07 @ 15:33

Ma in Gutsy si possono avere gli unstable???