jump to navigation

Alberto Milone rilascia il nuovo Envy e aggiorna il sito

In News il 5/01/08 @ 12:40 trackback

Alberto, ho appena installato il nuovissimo Envy e con quello ho aggiornato i driver per la mia scheda Nvidia che aspettava da tempo un po’ di attenzione da parte mia :)

envy.jpg


Grazie come sempre per Envy, mi è ormai davvero indispensabile, il sito è più chiaro che mai, nonostante i vari “nota bene” e avvisi necessari. L’unica cosa che non lascio mai fare ad Envy è aggiornare il mio xorg.conf (che è già ben configurato).

Se Envy riuscisse a rilevare che xorg.conf non ha bisogno di ritocchi sarebbe proprio il massimo :)

Pagine forse correlate:

Etichette: , , , ,

Commenti »

1. Alberto Milone - 5/01/08 @ 12:50

La prossima versione di Envy, fra i vari miglioramenti, non chiederà più di riconfigurare xorg.conf. Ovvero si assicurerà che le opzioni richieste ci siano e, in caso contrario, le inserirà automaticamente. Lo stesso avverrà in fase di disinstallazione. Tutto ciò è possibile grazie all’uso di Guidance (il backend usato da KDE, displayconfig-gtk, ecc.).

Un’altra cosa interessante sarà l’uso di DKMS anche per il driver NVIDIA, quindi non dovrebbe esserci più bisogno di reinstallare il driver da Envy se il kernel viene aggiornato.

C’è un’altra novità (di maggiore importanza) che spero di poter svelare quanto prima…

2. felipe - 5/01/08 @ 12:55

ottimo ;)

3. masand - 5/01/08 @ 13:51

Salve a tutti…

Ma per installare i driver da Wnvy, bisogna prima disinstallare manualmente i driver installati da Gutsy, oppure Envy fa tutto in automatico?

P.S. Auguri, anche se un po’ in ritardo, di buon anno a tutti…

Grazie.

masand

4. elcamilo - 5/01/08 @ 16:53

non lo conoscevo. Ho visto il sito, l’ho scaricato e installato. Ho scelto l’installazione automatica dei driver ATi…tutto velocissimo tutto ok. Anch’io non gli ho lasciato riconfigurare il mio xorg.conf (che ora si, è ben conf., ma una volta c’ho messo le mani ho sputtanato tutto). Tutto ok ma non vedo mioglioramenti rispetto ai driver liberi che usavo prima, robe come google earth continua a scattare tanto da essere inusabile. Ho una ATi Radeon x600.

regards.

5. Marco Cimmino - 5/01/08 @ 17:43

Avevo chiesto ad Alberto tempo fa se fosse stato possibile aggiungere una opzione in modo tale che Envy creasse solo i file .deb e te li piazzasse nella cartella preferita senza installare nulla, ma aveva risposto che poteva “confondere” l’utente.

Sinceramente non credo che sia vero, ad ogni modo ho visto che il file .deb lo crea e lo lascia lo stesso, solo bisogna trovarlo:
/usr/src

6. Gianluca - 6/01/08 @ 0:14

Davvero ottimo il programma in quanto risolve molti sbattimenti ;)

Ottima anche la segnalazione di felipe.

Le nuove migliorie davvero renderanno il programma unico.

7. shady - 6/01/08 @ 3:51

Grazie Milonuzooooo!!!!

8. Marco - 6/01/08 @ 9:10

Ma usando envy si può scegliere quale versione di driver installare?o installa l’ultima rilasciata?

9. mandrux - 6/01/08 @ 11:15

Come primo post devo dire che l´utilizzo di DKMS e´ proprio un´ottima scelta.
Mandriva lo utilizza da un bel po´.Solo per la cronaca , DKMS e´ un progetto Dell.
Auguri Felipe per il blog!!

10. Anonimo - 6/01/08 @ 14:19

@ Marco
Per le Ati puoi scegliere se installare gli ultimi driver 7-12 oppure i *vecchi* 8.40; anche per i driver nvidia ci sono diverse disponibili (di deafult cmq dovrebbe instalalrti quelli piu’ recenti, quindi devi andare alla voce Installa driver manualmente ..)

11. franganghi - 9/01/08 @ 23:49

Che iddio lo protegga SEMPRE.

12. Envy di Alberto Milone sarà anche Qt 4 « pollycoke :) - 20/02/08 @ 17:41

[...] in questo ottimo software, avrei sperato che ammodernassi anche il logo di EnvyNG, dopo il redesign del sito che avevamo apprezzato tutti. Ma sono appunto frivolezze, grazie come sempre [...]