jump to navigation

Fedora 9 tenta di adottare Upstart di Ubuntu

In News il 25/01/08 @ 18:34 trackback

Fedora - Pollycoke :)Questa è una notizia abbastanza piacevole, perfino inaspettata se volete.

Simone (grazie!) mi ha segnalato in MessageBox l’interessante FeatureList di Fedora 9, che contiene un rendiconto dell’avanzamento dei lavori sulla prossima versione della distribuzione.

Tra le caratteristiche in fase di adozione o realizzazione non ho potuto non soffermarmi sull’implementazione di Upstart in Fedora 9, ossia un rimpiazzo del classico sistema di avvio progetto inizialmente sviluppato da Ubuntu.

Lo stesso team di Fedora definisce così i benefici di Upstart in confronto all’attuale implementazione di SysVinit in uso:

Fedora in particular has a very bloated set of bash scripts used to load its services. Upstarts more sophisticated notion of services and how to trigger them is a good step toward streamlining many of those services.

Fedora in particolare ha un set molto appesantito di script bash usati per caricare i servizi. Upstart ha una nozione più sofisticata dei servizi e su come lanciarli, ed è un buon passo verso una maggiore efficienza di quei servizi. (T.d.felipe)

Se volete saperne di più sulle novità di Fedora 9 e sullo stato di avanzamento dei lavori, seguite il link in apertura.

Io vorrei esprimere il mio giubilo in maniera molto educata e composta, per rendere omaggio al tentativo di unire le forze, ma non posso fare anche a meno di notare che – dal punto di vista del comune utente – da quando Ubuntu ha implementato Upstart non ho avvertito la prospettata accelerazione di tempi di avvio.


Pagine forse correlate:

Etichette: , , ,

Commenti »

1. Livio - 25/01/08 @ 18:53

You’re not using official logo. Here’s turqoise used instead of light blue.

Please, change it.

2. horace - 25/01/08 @ 19:01

boh… ora non ricordo i termini della questione, ma mi pare che upstart fu introdotto più che altro per gestire meglio le dipendenze d’avvio, ad es. con l’hotplug di un device durante il boot, invece che per la velocità… che poi, la velocità d’avvio non l’ho mai misurata, non prima, né dopo. Finché sarà oltre la soglia del MiStoRompendoSpicciatiCheHoFretta (una costante universale, MSRSCF, che equivale a ~1.144 secondi) l’avvio sarà sempre troppo lento per quanto mi riguarda.

3. NoWhereMan - 25/01/08 @ 19:18

lol @horace per la costante universale, che mi ha ricordato il Moccolo a delta di Dirac

Bene, questa notizia mi garba… sto valutando se svuicciare a fedora…

4. reload - 25/01/08 @ 19:36

Ma perchè nessuno passa a initng? E’ velocissimo! Purtroppo sulla mia macchina ha qualche problema ma sono convinto che risieda nella mia fondamentale capacità

5. Alberto Milone - 25/01/08 @ 19:55

@felipe
Quoto Scott James Remnant:

As anyone who’s ever read anything about Upstart will know, Ubuntu still uses the SysV-rc scripts so there should be no difference in speed at this point.

Upstart dovrebbe dare un maggiore controllo del sistema (dei daemon, ecc.). Leggiti questo articolo. La collaborazione con gli sviluppatori di Fedora non sarebbe male…

6. jj - 25/01/08 @ 19:57

Hanno una certa importanza almeno altre due features nella lista :

1. Free IPA (Identity Policy Audit)

2. Presto ( supporto di yum a delta RPM )

7. reia2k - 25/01/08 @ 20:53

Horace, ti sei scordato di dire come si ottiene
la costante MSRSCF: come ben noto si prende il
tempo di avvio di Vista e si divide per cento…
:-D

8. Dcromato - 25/01/08 @ 21:28

Upstart a dire il vero non mi sembra il massimodella velocità.
In giro ho visto di neglio (Slack, ARch e altre con un sistema simile a BSD o Pardus con Mudur.)

9. nico159 - 26/01/08 @ 1:08

Non sono sicuro che si passerà ad Upstart, perchè ha MOLTI problemi, tanti che il suo sviluppatore ha iniziato un nuovo progetto chiamato Initkit (questa volta hostato da FreeDesktop :P)

10. nico159 - 26/01/08 @ 1:09

Ma perchè nessuno passa a initng? E’ velocissimo! Purtroppo sulla mia macchina ha qualche problema ma sono convinto che risieda nella mia fondamentale capacità

Perchè ha un codice che fa pena?

11. NoWhereMan - 26/01/08 @ 10:47

il messaggio a cui nico si riferisce

http://www.redhat.com/archives/rhl-devel-list/2008-January/msg00666.html

:)

12. horace - 26/01/08 @ 11:14

policykit, packagekit, initkit, consolekit, webkit… questo è l’anno del Lego desktop :D

13. gommosgol - 26/01/08 @ 14:13

Se davvero volessero migliorare i tempi di boot, dovrebbero usare init-ng.
E lì si che sarebbe un bel miglioramento.

14. felipe - 26/01/08 @ 15:44

@Livio:
This isn’t meant to be the official logo :)

@reload:
Non ho letto pareri molto positivi su initng come rimpiazzo stabile, solo sperimentazioni.

@Alberto Milone, horace:
Ok, anche se uno dei punti più pubblicizzati era “l’avvio più rapido” che tutti stiamo aspettando per le distribuzioni rivolte al grande pubblico. Grazie per la precisazione, sarebbe interessante sapere quindi se ci sono dei piani per implementare Upstart in maniera “nativa”!

Sono anche io molto contento della scelta del team di Fedora, e magari questa adozione aiuterà a sveltire il processo di conversione da SysV ad Upstart :)

@nico159, NoWhereMan:
Interessante, non sapevo ancora di initkit e sembra promettere bene il fatto che “le grandi tre” siano favorevoli ad adottare il progetto.

Resta da capire allora il supporto ad Upstart, probabilmente (mia ipotesi) il passaggio da Upstart a Initkit sarà in qualche modo indolore.

15. Faithful - 26/01/08 @ 17:14

Avete provato a abilitare l’avvio parallelo dei servizi con upstart?
Di default non lo è ma basta modificare la variabile CONCURRENCY da “none” a “shell” nel file /etc/init.d/rc e la differenza si sente.

Fatemi sapere.

PS: Non fate questa modifica se state usando la fulldisk encryption.

16. Elendil - 26/01/08 @ 18:08

a me, non capisco perchè, il boot era piu veloce con ubuntu feisty di un 7/8 secondi. Con la nuova versione mi va leggermente più lento. Ricordo infatti che rimasi piacevolmente colpito dal fatto che con la feisty il boot si era velocizzato di parecchio, modificando l’opportuno file per far avviare i processi in parallelo.

17. ragebeing - 26/01/08 @ 19:10

Io trovo che upstart qualcosa ha fatto.
Per lo meno la barra di avanzamento durante l’avvio è un pò più fluida :-)
L’ultimo avvio di una simil-fedora è stato su un OLPC (modello vecchio molto sperimentale) e posso dire che era eterno.
Penso che su eeepc sia facilmente valutabile la differenza di avvio.

18. Livio - 26/01/08 @ 21:18

@felipe: if you’re writing about Fedora, you should use its official logo.

Please change it. SVG you can obtain by sending request to [email protected] .

19. Coort - 29/01/08 @ 11:50

Il punto a favore di upstart sono una nuova gestione di eventi e servizi, ed una diversa programmabilità stile “trigger” tramite un linguaggio che non bash.
Prodotto nuovo, idee nuove (implementate), più performante sulle macchine nuove e sui multiprocessore.

Ma questi sono anche i suoi svantaggi, su HW monoprocessore o cmq vecchiotto non dà grossi speedup, è in generale un software in pieno sviluppo con sia bug che scarsissima documentazione (e quella che c’è è qualcosa che molto somiglia a dei draft) oltre che pochissima gente che lo conosce a fondo (anche chi usa ubuntu alla fine spesso utilizza la retrocompatibilità usando i vecchi script per sysv). Cmq a fronte di una collaborazione con fedora è indubbio il vantaggio verso una maggiore conoscenza del prodotto. E farei notare che il prodotto è sviluppato da Canonical non da “uno” sviluppatore.

20. Distributori, ecco perché dovreste adottare Upstart « pollycoke :) - 8/02/08 @ 19:33

[...] l’interessante discussione nata con la notizia che “Fedora 9 tenta di adottare Upstart di Ubuntu“, ho appena letto un articolo di Aaron Toponce che capita quasi a fagiuolo1 e quindi non [...]

21. Fedora 9 manco a parlarne… « pollycoke :) - 18/05/08 @ 11:28

[...] all’unificazione di core ed extra, ovviamente un parco software aggiornatissimo, l’adozione di Upstart di Ubuntu, criticata da alcuni e applaudita da altri come me, l’adozione di PolicYKit, [...]

22. Un migliore sistema di init per Debian? « pollycoke :) - 29/07/08 @ 17:58

[...] lascia totalmente indifferente ma che per qualche motivo continuo ad ordinare [↩]cfr “Fedora 9 tenta di adottare Upstart di Ubuntu“ [↩]OOXML OpenSolaris Open source OpenSUSE Ottimizzare Oxygen PackageKit Parigi [...]