jump to navigation

Chiarimento su Ubuntu, KDE e Bullet Proof X

In News il 3/02/08 @ 19:13 trackback

Ubuntu Bullet Proof X - Pollycoke :)Nel post “Kubuntu cittadino di seconda classe per Canonical?” riportavo il malcontento di Richard Johnson nei confronti di Canonical e il suo modo di gestire Kubuntu. Si lamentava tra le altre cose della poca comunicazione tra i team GNOME e KDE all’interno di Canonical, e portava ad esempio il caso di Bullet Proof XOssia “X a prova di proiettile”, il sistema che in caso di problemi con la configurazione video avvia Ubuntu in modalità di sicurezza per permettere di sistemare il problema con un comodo configuratore.

Bryce Harrington ha precisato che in realtà un tentativo di comunicazione almeno in quel caso ci sarebbe stato, ed è semmai mancata una vera risposta da parte del team KDE. Mi pare che la precisazione fosse dovuta. In tutto questo, la buona notizia è che con l’esperienza maturata per GNOME secondo sarà molto più semplice del previsto integrare Bullet Proof X in KDE. Beh almeno a qualcosa è servito, no? :)


Pagine forse correlate:


Commenti »

1. maxfact - 3/02/08 @ 19:30

ho avuto un feed che purtroppo è in inglese ma sembra che qualcosa si muova per kde4 su kubuntu
http://www.kdedevelopers.org/node/3256

2. Livio - 3/02/08 @ 20:05

It’s not a revolution. Fedora does the same from over a year, but it ASKS if we want to run this tool or do something in terminal.

3. lolloso - 3/02/08 @ 20:13

bulletproof X ? Ma non funziona praticamente mai !
mah
sempre meno convinto di ubuntu ! :)

4. Mefisto - 3/02/08 @ 20:30

Tutto questo astio verso Canonical per la gestione del progetto Kubuntu mi sembra esagerato. Ho seguito attentamente questa questione, ho letto i tuoi post e i commenti degli utenti comuni, ho letto le risposte di Jono Bacon e Jonathan Riddell alle parole critiche di Aaron. Mi sembra, francamente, che la polemica sia un po’ tirata.
Le scelte di Canonical sono chiare, basta guardare la pagina "Projects" sul sito della societa’.
Tuttavia credo che Canonical supporti abbastanza Kubuntu, dire che "trascuri" il progetto e gli utenti che scelgono di usare KDE mi sembra pretestuoso. Canonical paga Riddell per lavorare su Kubuntu a tempo pieno. Jono ha incaricato Castro di tenere contatti regolari con Aaron. Canonical vende supporto professionale per Kubuntu, spedisce Kubuntu gratuitamente a tutti gli utenti attraverso Shipit. E ancora, Kubuntu 8.04 cerchera’ di accontentare tutti con la scelta di includere KDE 3 e KDE 4, non e’ possibile storcere il naso perche’ non verra’ rilasciata come LTS. Soprattutto gli utenti comuni non dovrebbero preoccuparsi di questa scelta, la maggior parte di loro non ha affatto bisogno del Long Time Support.
Il link al post di Jonathan e’ quello nel commento 1, il link al post di Jono e’ questo:
http://www.jonobacon.org/?p=1113

Ciao felipuzzo :)

p.s. L’erba del vicino e’ sempre piu’ verde. :)

5. Kappe - 3/02/08 @ 20:33

Io amo e uso ubuntu, però lolloso ha ragione… quel coso non va assolutamente, al massimo aiuta a usare i Vesa! in più non facendo partire la modalità testuale ritarda solo la risoluzione del problema.

6. lolloso - 3/02/08 @ 21:05

per portare un esempio qualsiasi, (parlo di ubuntu 7.10)
In 2 PC su 2, non mi ha riconosciuto la risoluzione dello schermo, costringendomi a modificare manualmente xorg.conf perche non è risultato possibile modificarla in maniera corretta dalla nuova capplet (difatto se devo mettere mano a xorg ubuntu è da cestinare perchè non dovrebbe proprio essere previsto). In caso di necessità di fallback, negli stessi 2 pc (parlo di una FX5550 e una ati 9250) crash inesorabile del server grafico (schermo completamente nero) unica soluzione per non riavviare, entrarci da ssh e killare X (non si poteva andare in TTY dalla tastiera locale)
Piu’ che un vantaggio, il tutto è, senza mezzi termini, una sonora porcata :)

7. Kappe - 3/02/08 @ 21:40

si si confermo, risoluzioni e driver sballati, in effetti qui hanno toppato

8. Paolinux - 4/02/08 @ 12:38

Vi invito a leggere chi ha preso parte alla discussione "Kubuntu cittadino di seconda classe":
"http://www.kdedevelopers.org/node/3256"
La risposta di Riddell.

9. Paolinux - 4/02/08 @ 12:39

http://www.kdedevelopers.org/node/3256