jump to navigation

aMule per Ubuntu!

In Pollycoke Repository il 26/05/08 @ 15:53 trackback

mule.jpg Le differenze tra aMule ed eMule (scopritele!) sono ormai pochissime, tanto che ormai aMule si può definire eMule per Linux. Questo lo rende uno dei software P2P più popolari per condividere e cercare file.

Un tempo infatti gli utenti Linux ricorrevano ad eMule grazie all’emulazione con Wine, ma oramai il “nostro” aMule supporta le principali caratteristiche di cui tutti possono aver bisogno per un uso tipico, prima di tutte l’offuscamento, caratteristica indispensabile.

Potete installare l’ultima versione di aMule per Ubuntu dal pollyrepo, ma ormai è ufficialmente supportato e per installarlo basta cercarlo tra i pacchetti disponibili dal menu Sistema->Amministrazione->Gestione software.


Condividi questo articolo:

  • TwitThis 
  • FriendFeed 
  • Facebook 
  • Badzu 
  • LinkedIn 
  • Google 
  • del.icio.us 
  • Wikio IT 
  • DiggIta 
  • Technotizie 
  • OKNotizie 

Pagine forse correlate:

Etichette: , ,

Commenti »

1. shady - 26/05/08 @ 16:04

a quando una versione per adunanza…?
grazie mille comunque!!
^^

2. zakk - 26/05/08 @ 16:42

Incluso nel pacchetto c’e’ anche amuleweb?!? Lo chiedo perche’ alcune distro lo pacchettizzano separatamente…

3. sconforto - 26/05/08 @ 17:09

scusate l’ingenuità, ma a parte scaricare le iso delle varie distro (che comunque si prendono via bittorrent), aMule/eMule a cosa dovrebbe servire, di grazia?

4. gg - 26/05/08 @ 17:29

non capisco che differenza c’è tra quello già presente dentro i repository di ubuntu ?

5. Musikele - 26/05/08 @ 18:29

@sconforto:
ammesso che tu non sia un troll,
aMule serve a condividere cultura. Questo vuol dire che in base all’uso che ne fai, puoi condividere/scaricare file di tuo interesse e gradimento, illegali e non.
Dunque, in parole italiane, serve per scaricare musica, film, programmi, libri, immagini, video zozzoni e virus.

6. borzo - 26/05/08 @ 18:42

sarebbe carino ci fosse anche quello patchato per adunanza

7. Francesco Miglietta - 26/05/08 @ 20:45

@ shady:

la versione SVN di Adunanza la trovi su UbuntuBible:

http://ubuntubible.wordpress.com/

Francesco

8. io&ubuntu - 26/05/08 @ 22:05

Piccola domanda (la cui risposta è quasi ovvia), esiste (o forse è meglio chiedere se è previsto in futuro) una versione a 64bit del pollyrepo?

9. lolloso - 26/05/08 @ 23:12

la versione adu si trova impacchettata per un buon numero di distribuzioni direttamente su sourceforge dove ha sede da qualche mese il progetto.
:)

10. suoko - 26/05/08 @ 23:41

per chi non schifa i win coders convertiti a linux c’è mophant

http://suoko.altervista.org/php5/?q=it/node/755

11. como' - 27/05/08 @ 6:50

deb http://ppa.launchpad.net/festor90/ubuntu intrepid main
deb-src http://ppa.launchpad.net/festor90/ubuntu intrepid main

* amule client for the eD2k and Kad networks, like eMule

* amule-common common files for the rest of aMule packages

* amule-daemon non-graphic version of aMule, a client for the eD2k and Kad networks

* amule-utils utilities for aMule (command-line version)

* amule-utils-gui graphic utilities for aMule

12. como' - 27/05/08 @ 6:52

pardon!
deb http://ppa.launchpad.net/pochu/ubuntu hardy main
deb-src http://ppa.launchpad.net/pochu/ubuntu hardy main

13. spillo - 27/05/08 @ 14:37

eheh! :) proprio oggi ho compilato l’svn sulla mai gentoo :D
ero rimasto alla versione dello scorso luglio (causa inutilizzo e passaggio a tele2) e devo dire che questa rinnovata ci voleva proprio :)

14. G104cch1n0 - 28/05/08 @ 16:54

Io preferirei questo : MlDonkey 2.9.5 per Ubuntu Hardy [pollyrepo]

ok ci sta tutto che aMule assomiglia di piu’ ad eMule e quindi venendo da eMule l’utente si trovi mediamente subito a suo agio di piu’ che passando da eMule a MlDonkey…

ma ci sono cose che non andrebbero perse di vista assolutamente e qui ve ne elenco solo 5:

1) MlDonkey viene sviluppato costantemente e regolarmente da un team che quando gli segnali un bug(se lo trovi) ti ringrazia e lo risolve il prima possibile | aMule…
2) MlDonkey e’ stabile | aMule…
3) Mldonkey e’ multi protocol ( oltre a kad e ed2k supporta egregiamente DC, BitTorrent, e il merging delle fonti e dei file su piu’ protocolli, tra cui anche ftp e http ) ovviamente si possono disabilitare/abilitare i protocolli a proprio piacimento | aMule…
4) Mldonkey supporta accesso remoto via GUI e WebServer | aMule anche, ma utilizzando queste funzionalita’ crasha ogni 2×3
5) Mldonkey supporta il multiuser( = se in una casa avete 5 computer installate mldonkey su uno che sta sempre acceso e dagli altri vi attaccate solo quando serve a mldonkey e ognuno vede i suoi file ) | aMule…

ora non capisco perche’ da qualche tempo a questa parte si tiene tanto a fare grande notizia per ogni feature aggiunta ad amule e si ignora mldonkey( che magari l’ha gia implementata da un anno… ) che pure e’ un progetto piu’ maturo e meglio sviluppato ed in oltre ha la sua buona gui( non Skin ) per ogni DE = mi piace KDE uso la gui integrata con kde, mi piace gnome uso la gui integrata con gnome…

ciao ciao

15. joker2333 - 28/05/08 @ 21:32

Scusate la domanda, ma non riesco proprio a far chiudere amule in modo da avere solo l’icona nel system tray…. succede anche a voi??
Come posso risolvere il problema?

16. joker2333 - 28/05/08 @ 22:00

Ho appena disattivato compiz perchè nn mi permetteva di vedere i video se non a schermo intero e ora amule non mi da più problemi… però non posso tenere compiz sempre disattivato… qualcuno saprebbe darmi qualche indicazione a riguardo?

17. andrea - 12/06/08 @ 14:12

amule 2.2 va ancora in crash anche se aggiornato all’ultimissima patch, ma che si deve fare per farlo funzionare?????

ho anche aggiunto il reposotory messo da amule.org…..è la stessa cosa. io cho un amd 64 bit quad core 6600 ….

NON FUNZIONAAAA
per favore aiutatemi. il S.O è un ubuntu 8.04

18. Jack - 24/11/08 @ 17:22

hahahah, buttatelo nel cestino ubuntu, solo coloro che si oppongono al (non ho mai capito il motivo) possono dire che microsoft fa schifo, io ho provato parecchi sistemi operativi (mac, fedora, unix, ubuntu e windows perchè mi dicevano che microsoft fa schifo) ma microsoft è un passo avanti a tutti per faciilità, compatibilità, sicurezza e stabilità. In mac e i vari linux ci sono bug enormi, ma agli hacker non interessano perché il mondo è sotto microsoft e per quanto riguarda la stabilità….meglio non parlarne (i vari linux e ubuntu vanno spesso in crash e si bloccano come i Mac). L’unica cosa positiva di alcuni sistemi basati su linux e ubuntu che non costano quanto uno scooter, però sono ancora molto indietro rispetto a microsoft come io con il lessico e la grammatica italiana.

19. Carmlo - 6/06 @ 15:34

@ Jack
LOL

(commentando accetti implicitamente le Regole di pollycoke, leggile!)