jump to navigation

I plasmoidi adesso hanno le maniglie dell’amore

In Estetica, News e altre Sciccherie il 19/09/08 @ 0:29 , trackback
0 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 5 (media: 0, identificati e vota!)
Loading ... Loading ...


Qualche ingenuo, in passato, mi criticava perché ogni tanto faccio strane contorsioni semantiche per comunicare le lussuriose sensazioni che a volte perfino il software riesce a trasmettere1 … ma mostratemi un’alternativa a «pornografiche» per definire queste nuove maniglie per i plasmoidi!

KDE 4.1+svn Plasmoid handles - pollycoke :)

Sono opera del nostro Marco “notmart” Martin2, che ha messo in codice alcune idee del sempre luccicante Nuno Pinheiro. Oltre al nuovo aspetto delle maniglie, dovremmo aver guadagnato anche un po’ di velocità nell’animazione.

Beh che dire, resto sempre dell’opinione che preferirei vedere un sistema più tradizionale per ridimensionare i plasmoidi, ma non c’è ombra di dubbio che questa è classe!

Note all'articolo:

  1. Voi più giovani però prima di sublimarlo con il software, cercate l’amore in carne e ossa! :D []
  2. Da parte mia sarà stupido quanto volete, ma sono contento che ci siano sempre più italiani coinvolti nello sviluppo di Plasma :) []

Pagine forse correlate:

Etichette: ,

Commenti »

1. ozeta - 19/09/08 @ 0:43

onestamente preferivo la versione precedente

2. karl - 19/09/08 @ 0:44

piuttosto mi chiedo se sono solo io che vedo “strecharsi” le icone quando ridimensiono folderview… e poi al rilascio diventano normali…

questa porcata grafica non riescono a sistemarla???

3. karl - 19/09/08 @ 0:50

@ozeta

no no, le maniglie dell’amore sono grandiose secondo me..anche se come dice felipe, preferirei un metodo più naturale…tipo un triangolino sull’angolo in basso apparire passando il mouse…un pò come per le finestre…..

Piuttosto mi lascia perplesso l’architettura di plasma…. quando crasha è fastidioso, si porta dietro tutto….

è esattamente “l’opposto” di quello che mi piace vedere in un desktop (e che è stato fino ad adesso)…. cioè preferisco un desktop in cui ogni elemento gira indipendente.. e non tutto dentro un grande calderone…. credo che avrebbero fatto meglio a creare (se proprio volevano tutta questa integrazione) una sorta di “macchine virtuali” di plasma, su cui fare girare ste robe, però facendole comunicare tra di loro…

Il codice di plasma puoi perfezionarlo quanto vuoi.. resterà sempre software, quindi esposto ai bug…..

sembra di essere tornati a win 95/mac os 6…. se crasha un pezzo di interfaccia, si tira tutto….

4. Matiee - 19/09/08 @ 1:39

Alternativa più pornografica delle maniglie dell’amore?
Non avere nessuna maniglia U_U .

5. white-rabbit - 19/09/08 @ 10:10

Me gustano!

6. Uez - 19/09/08 @ 10:44

@ karl, 3
In effetti è fastidioso che a causa di un crash di plasma scompaia il desktop, però c’è già una certa “indipendenza”: infatti io ora sto usando konsole e konqueror, lanciati con krunner, con plasma GIA’ crashato! Che strane robe fa l’informatica…
Ciao

7. http://c1k0.blogspot.com/ - 19/09/08 @ 10:50

ma un click col bottone centrale per mostrare le maniglie no? sono di una noia queste cose che spuntano al passaggio del mouse…

tanto nessuno usa il centrale per la “copia”, diciamoci la verita’…

8. Uez - 19/09/08 @ 10:58

Aggiungo:
Ma basta ricompilare plasma-apps/workspace per avere queste novità? Ho l’aggiornamento in corso, vediamo

9. HalfCrash - 19/09/08 @ 11:03

@karl

Stai tranquillo!
Molti esperti del forum ci hanno spiegato che Plasma è un
CAPOLAVORO DELL’INGEGNERIA DEL SOFTWARE.

Vedrai che crasheranno solo le singole parti e non il tutto ;)

10. aNoNiMo - 19/09/08 @ 11:23

@karl#3
“Piuttosto mi lascia perplesso l’architettura di plasma…. quando crasha è fastidioso, si porta dietro tutto….”

da quello che mi risulta quando crasha plasma si porta dietro plasma appunto, nient’altro.

“è esattamente “l’opposto” di quello che mi piace vedere in un desktop (e che è stato fino ad adesso)…. cioè preferisco un desktop in cui ogni elemento gira indipendente.. e non tutto dentro un grande calderone…. credo che avrebbero fatto meglio a creare (se proprio volevano tutta questa integrazione) una sorta di “macchine virtuali” di plasma, su cui fare girare ste robe, però facendole comunicare tra di loro…”

krunner ad esempio è indipendente dal desktop, nonostante si basa sempre su plasma (ma sono due processi distinti).

“Il codice di plasma puoi perfezionarlo quanto vuoi.. resterà sempre software, quindi esposto ai bug…..”

ovvio

“sembra di essere tornati a win 95/mac os 6…. se crasha un pezzo di interfaccia, si tira tutto….”

da queste parole deduco che non hai mai visto windows95.
quando crasha plasma vedi il desktop che scompare, una finestra che segnala l’errore e poi il desktop che ricompare e tutto torna come prima.
invece quando crashava l’interfaccia di win95 non potevi far altro che riavviare il pc. questo perchè l’interfaccia faceva parte del kernel.
come vedi plasma non ha niente a che vedere con windows95

@HalfCrash
lo è ancora un capolavoro. ma cosa te lo spiego a fare visto che non hai la minima idea di cosa sto parlando

11. aNoNiMo - 19/09/08 @ 11:28

mi piacciono queste nuove maniglie! quelle di prima erano un pò bruttine :F complimenti

12. http://mtuxland.blogspot.com/ - 19/09/08 @ 11:31

Uhm, probabilmente si tratta di usarle e non solo di vedere video e screenshot, ma non mi convincono molto… trovo molto interessante l’animazione delle dashboard di OsX in cui, cliccando su una minuscola icona, la dashboard ruota su se stessa mostrando il “lato oscuro” contenente tutti i parametri di configurazione…

In fin dei conti uno non sposta e ridimensiona i plasmoidi ogni 5 minuti.

ciao,
Marco

13. aNoNiMo - 19/09/08 @ 11:39

@http://mtuxland.blogspot.com/
non so se è quello che intendi.. comunque puoi bloccare i plasmoidi. in questo modo le maniglie non compaiono più

14. Ikarus - 19/09/08 @ 12:10

Io il tasto centrale per la copia lo uso, e tanto anche… :-)

15. meme - 19/09/08 @ 13:11

scusate ma a voi vi crea il plasmoide “cornice immagine”? A me lo crea ma dentro ci scrive “Questo oggetto non puo’ essere creato per la seguente ragione: Could not find requested component: frame”…

tristezza devastante… :(

16. karl - 19/09/08 @ 13:20

@aNoNiMo #10

era un esempio, poco calzante, per dire che mi dà un certo fastidio che plasma quando crasha si porta via desktop, widgets e barra di sotto (che anche lei è un widget)……… per l’utente comune è come vedersi crashare un intero pc.

ammetto che ho fatto un esempio un pò grossolano… ma io preferirei veder crashare per esempio solo la barra dei programmi riavviandosi in automatico, piuttosto che l’intero desktop con una bella schermata bianca che di sicuro non mette di buon umore.

Inoltre plasma, quando crasha, se hai fatto delle modifiche recenti al desktop OVVIAMENTE dimentica tutto……. mi è capitato varie volte di ritrovarmi tutto dove non doveva essere o peggio anche qualche icona spostata in modo assurdo.

IMHO kde 4 per adesso rimane, nel mio caso, desktop secondario…..nn riesco ad usarlo costantemente.

17. Marco (vado al parco) - 19/09/08 @ 14:06

“mostratemi un’alternativa a «pornografiche» per definire queste nuove maniglie per i plasmoidi!”
..
..
«Brutte»

18. aNoNiMo - 19/09/08 @ 14:29

@karl
beh per fare una cosa del genere ogni applet dovrebbe stare in un processo separato, ma una volta a questa richiesta Aaron Seigo rispose così:
“the reason for things being in process is that out-of-process means a LOT more overhead (a LOT) and makes visual effects and harmony pretty much impossible. it also isn’t a cure all for stability problems, as the systray can attest to.”

inoltre va aggiunto che questo riguarda solo i plasmoidi nativi scritti in C++, infatti quelli scritti in python/javascript/ruby ecc.. non fanno crashare tutto plasma. per motivi prestazionali e per evitare inutili dipendenze i plasmoidi che fanno parte del core di plasma sono nativi, ma vengono anche testati assiduamente prima della release.

19. BoySka - 19/09/08 @ 14:42

@7 il tasto centrale per la copia e’ comodissimo ti eviti di fare tasto destro-> copia, tasto destro->incolla, selezioni e poi clicchi: perfetto.

Piu’ che altro non capisco perche’ questo metodo di ridimensionamento barbaro. Insomma, la maggior parte delle volte un plasmoide non va ingrandito omoteticamente dal centro, ma allargato come faccio con le finestre. Questo dovrebbe decisamente essere aggiunto, magari premendo ctrl, come gli pare, ma ci deve essere

20. Lili^ - 19/09/08 @ 14:55

Vorrei solo far notare che il “maniglie dell’amore” nel titolo produce banner pubblicitari sulla perdita di peso..

21. Matt - 19/09/08 @ 15:46

@#7: il tasto centrale per copiare e per spostare le finestre sotto le altre (con metacity) è, per me,la cosa più comoda che ci sia. Quando mi capita di usare windows clicco spesso con la rotellina le barre delle finestre, invano!

22. cmax - 19/09/08 @ 16:17

> tanto nessuno usa il centrale per la “copia”, diciamoci la verita’…

nessuno usa il centrale per la copia??????
e come si fa la copia altrimenti??? ctrl-ins/shift-ins/shift-canc a volte neanche funzionano più…
mah

23. Alex - 19/09/08 @ 16:49

@22 cmax
sei rimasto all’msdos :)

ctrl+x taglia
ctrl+v incolla
ctrl+c copia
e sono pure tutti vicini sulla tastiera :)

cmq a me, ste maniglie, non piacciono, e mi accodo alla richiesta di ridimensionamento dagli “angoli” e non dal centro !

24. anonimo - 19/09/08 @ 19:05

il meccanismo di ridimensionamento è da pazzi però.
Cioè normalmente io posiziono un angolo al posto giusto e muovo il diagonale opposto per ottenere la grandezza voluta con presisione.
Ora questi aggeggi malefici si ridimensionano in entrambe le direzioni in modo costante tenendo come fisso il centro del plasmoide.
In questo modo un ridimensionamento posizionamento è particolarmente complicato con risultati approssimati solo dopo vari tentativi.
Ma nessuno lo ha notato?
Ridimensionate una finestra e poi un plasmoide per coprire tutto un lato dello schermo e poi capite.

25. meme - 19/09/08 @ 20:07

nessuno ha il mio stesso problema? :(

26. Kahuna - 19/09/08 @ 21:32

@24 anonimo ridimensionatore

Infatti quando avevo letto dei plasmoidi con le maniglie dell’amore speravo proprio in un’implementazione differente (tipo quella classica) del ridimensionamento. Vada per l’orologio ma ad esempio è un’impresa rendere una FolderView a grandezza simile a quella del desktop. Anzi, una sofferenza. Speriamo che ripensino questo aspetto.

27. favio - 19/09/08 @ 22:13

@26: be i plasmoidi in svn ( compresa la folderview ) possono occupare tutto il desktop semplicemente con una apposita opzione alla voce desktop settings…

28. anonimo - 20/09/08 @ 0:46

@27
che c’entra? Li ci sono altri problemi, se hai un folderview che occupa tutto lo schermo e metti un orolgio sopra (o altro) non puoi spostarlo ne far altro, un vero casino per ora.

Per ridimensionare ora è un inferno prova a fare 3 folderview e ridimensionali per coprire l’area in modo ordinato ci perdi minuti e minuti, un terno al lotto.

Ma chi progetta queste cose poi le usa realmente? Perchè sembrerebbe di no.
Senza polemica ma sono mesi che è cosi e non un fiato da nessuno.

29. favio - 20/09/08 @ 15:12

abbi pazienza… e poi avevi detto a tutto schermo.. quindi c’entra!Per il resto è codice in via di sviluppo e siamo alle prime release!!!

30. felipe - 20/09/08 @ 18:07

@karl:
Il ridimensionamento attuale è una cosa che infastidisce *molto* anche me.
Anche il fatto che un crash di Plasma equivale a rimanere senza desktop per un paio di secondi (viene automaticamente rilanciato) è abbastanza noioso.

@c1k0:
Lascia stare il pulsante centrale! :D

@aNoNiMo #18:
Grazie per le info, e confermo anche che il problema con i crash causati dai plasmoidi si è visto solo in trunk e in tempi recenti. Le versioni stabili sono finora appunto stabili :D

@Lili^:
In realtà l’ho fatto apposta, mi serviva un buon metodo per smaltire l’adipe… È la nuova frontiera della ricerca su Google :D

@anonimo #24:
@Kahuna:
Concordo, al momento è davvero una scocciatura.

31. Tanner - 24/09/08 @ 23:59

Orrendo.
Mi accodo a chi chiede un ridimensionamento non omotetico e decisamente meno pacchiano graficamente.

32. tosky - 25/09/08 @ 11:42

Se non vi piace una certa funzione, lo strumento c’è, si chiama BUGZILLA, su cui tutti possono segnalare (magari controllando che non ci sia già) i bug e i desiderata, e votare quelli esistenti.

Perché non vi impegnate un attimo per votare questo: https://bugs.kde.org/show_bug.cgi?id=164355:
una volta tanto “dimostrando la differenza tra idea e azione” (cit) ?

33. Orazio il computer sazio - 1/10/08 @ 13:38

«mostratemi un’alternativa a “pornografiche” per definire queste nuove maniglie per i plasmoidi!»

..
..
«brutte»

sperando che felipe non cancelli nuovamente il mio commento *evidentemente* non IT e contrario alle regole del blog (leggi: non in linea con la sua opinione)

34. Orazio il computer sazio - 1/10/08 @ 14:08

accidenti… SCUSA felipe mi era sfuggito il commento 17.

chiedo venia!

35. daniel - 7/10/08 @ 1:29

Non ho capito una cosa ma suddette maniglie una volta bloccati gli oggetti spariscono o rimangono lì??? perchè se rimangono sono a dir poco oscene…

Comunque giusto per la cronaca ho letto che qualcuno si lamentava di plasma che se si tira giù si porta dietro tutto… Mai provato a terminare explorer in windows ??? anche lui si porta dietro tutto…. È come se uno tirasse giù xserver e poi si lamenta che viene giù anche kde o gnome o quello che usa… Questo è il mondo del client server…. Se c’è un alternativa ditelo, ma io non penso…

(commentando accetti implicitamente le Regole di pollycoke, leggile!)