jump to navigation

QPackageKit entra in PackageKit

In News il 16/10/08 @ 14:49 trackback

1. PackageKit: “PackageKit – la gestione di pacchetti in stile GNOME (finalmente)
2. QPackageKit: Il collante richiesto (e non ancora ufficiale) tra PackageKit e…
3. KPackageKit: “Anche KDE avrà PackageKit” e su KDE Apps

Richard Hughes, uno dei miei eroi ufficiali, ha appena annunciato che QPackageKit è appena stato incluso in PackageKit! Adesso tocca solo compiere l’ultimo passo e avremo una gestione del software inarrivabile e soprattutto unificata per entrambi i toolkit/desktop principali :)


Pagine forse correlate:


Commenti »

1. SekTux22 - 16/10/08 @ 15:06

Finalmente !! Uno dei motivi per cui non sono ancora passato a KDE è proprio il gestore di pacchetti. Evviva !

2. danzam86 - 16/10/08 @ 15:23

grandioso!!! chissà se verrà inserito di default su kubuntu

3. zidagar - 16/10/08 @ 15:48

Ottimo…che bravi che sono questi ragazzi :D

4. Heroes - 16/10/08 @ 17:09

Dopo Aaron Seigo, un nuovo eroe felipiano: Richard Hughes.

Ringrazio Felipe perché ci da la possibilità di conoscere questi
personaggi.

Che ne dici di farci una lista aggiornata dei tuoi eroi ufficiali?

5. cga - 16/10/08 @ 17:20

voglio segnalare questa interessante intervista con i due sviluppatori principali di QPackageKit e KPakcageKit:

h t t p ://polishlinux.org/kde/kpackagekit-interview/

6. lolloso - 16/10/08 @ 17:48

questo progetto per quanto utile non risolve minimamente il problema.
comunque ben venga.

7. Gromish! - 16/10/08 @ 18:10

a me la cosa che fa girare il piffero su adept come su “aggiungi/rimuovi programmi” è che se chiedo di installare (request install) na roba deve calcolarsi tutta la sfilza di file da installare…

non potrebbe farlo solo “dopo” che ho detto “applica la richiesta di installazione”?

non so se mi son spiegato ma qualcuno avrà provato quella sensazione di rallentamento iperbolico man mano che si chiede di installare roba su adept

8. ken - 16/10/08 @ 18:41

@Gromish:
No. Nel modo in cui dici tu il problema è “logico”.

9. gcarlof - 16/10/08 @ 18:46

e sulla slack???? funzionera’ con i vari slackpkg/swaret/slaptget ??

10. Diego - 16/10/08 @ 21:32

@lolloso:
Infatti l’obiettivo non era risolvere il problema che intendi te, ma gli altri problemi che affliggono la gestione dei pacchetti in Linux; puoi farti una cultura leggendo queste (divertenti) slide:
ht tp://people.freedesktop.org/~hughsient/public/introduction-to-packagekit.pdf

11. xan - 16/10/08 @ 21:54

comunque io tra sinaptic e packagekit continuo a preferire il primo… moolto piu completo…

12. Diego - 16/10/08 @ 23:04

@xan:
Infatti packagekit _NON_ è un sostituto nemmeno per Synaptic! ;-)

Synaptic _NON_ fornisce un’interfaccia unificata per qualsiasi package manager.
Synaptic _NON_ ha un applet per gli aggiornamenti.
Synaptic _NON_ si integra con Totem per installare i codec video:
ht tp://blogs.gnome.org/hughsie/2008/09/14/installing-codecs-with-packagekit/
Synaptic _NON_ ha un fronted per Gnome e uno per KDE
Synaptic _NON_ ha un plugin per installare software da web:
ht tp://blogs.gnome.org/hughsie/2008/09/09/packagekit-web-plugin/
Synaptic _NON_ viene a dirti “Abiword vuole installare un nuovo font, glielo permetto?”:
ht tp://blogs.gnome.org/hughsie/2008/09/18/installing-new-fonts/
Poi ci sarebbe da parlare del fatto che PackageKit non installa gli aggiornamenti se stai andando a batteria, permette di installare Service Pack, ha una perfetta integrazione con PolicyKit ecc ecc.

PackageKit _NON_ è la nuova versione di Synaptic e il suo scopo non è quello di sostituirlo (né lui, né i suoi amichetti Adept e compagnia bella).

13. Vide - 17/10/08 @ 0:12

Ben detto Diego! E grazie per il link alle slide di Richard, mi erano sfuggite!

14. cga - 17/10/08 @ 18:57

9. gcarlof – 16/10/08 @ 18:46

“e sulla slack???? funzionera’ con i vari slackpkg/swaret/slaptget ??”

controlla tu stesso: h t t p://www.packagekit.org/pk-matrix.html