jump to navigation

Android sul telefoninux: mi prudono le dita!

In News e altre Sciccherie il 5/11/08 @ 17:04 , trackback
0 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 50 votes, average: 0 out of 5 (media: 0, identificati e vota!)
Loading ... Loading ...


fonte

Pagine forse correlate:

Commenti »

1. Neff - 5/11/08 @ 17:53

Il telefoninux mi piace, però il pennino è diventato anacronistico… e poi non si può nemmeno infilare da qualche parte nel telefoninux, bisogna cioè infilarselo in tasca separatamente! Però adoro lo stile saponettoso, mi piacerebbe che fosse anche un oggetto di “qualità”.

2. Massimo-Ubuntu - 5/11/08 @ 19:26

lol! interessantissimo per carità, ma il video fa veramente cacare! XD
non si capisce niente, capisco che sia molto “home-made”, ma almeno badare al riflesso pesantissimo sullo schermo del telefoninux, che so, inquadrarlo con un’altra angolatura. L’ha filmato a 30° dal terreno, anche se non ci fosse il riflesso non si vedrebbe quasi nulla per il parallasse… :D

cmq tornando OT, ottima notizia! ^^

3. CantorJF - 5/11/08 @ 19:29

mah.. con l’on-screen keyboard che verrà sviluppata per fine 2009 c’è poco da far prudere le mani ancora :D

4. Rompiscatole - 5/11/08 @ 20:41

@Massimo
Parallasse non c’azzecca molto, forse intendi che è fuori dall’angolo di visuale.

5. nk02 - 5/11/08 @ 20:47

non mi piace per niente il neo. preferisco il mio diamond, sperando si riesca presto a bootare android da rom (per ora si riesce solo ad avviare la 0.8 in ram, sopra winzoz mobile)

6. me - 5/11/08 @ 21:05

ok, ottimo orizzonte in vista…

ma non pensate che sia un peccato per la piattaforma OpenMoko?
Alcune persone hanno investito del tempo (e sicuramente anche denaro…)

7. shady - 5/11/08 @ 22:09

lasciatemi parafrasare:
OpenMoko! OpenMoko! OpenMoko!
^^

però, si potrebbe avere un dual-boot con android…. ehehehe

8. bluetrain - 6/11/08 @ 0:54

OT: voglio anche io il logo “GNU/Linux Iside”!!

9. Treviño - 6/11/08 @ 1:51

C’è anche un altro video in cui si vede qualcosa in più (non molto cmq):
http://www.youtube.com/watch?v=m4NbsLmF9j0

Ad ogni modo l’usabilità pare buona, considerando che siamo solo agli inizi. Il problema maggiore è che attualmente non esiste una virtual keyboard per android (dovrebbe comuque arrivare ufficialmente nel primo quarto del 2009, forse un po’ prima qualcosa di “nostrano” per il FR)…

@Neff, io il pennino non lo uso quasi mai se non per usare Debian o per giocare a Monkey Island od a NumptyPhysics (e quando lo faccio sono in un posto in cui ho sempre un pennino o qualsiasi altra cosa da usare al suo posto :P).
L’usabilità delle distribuzioni “telefoniche” tramite dito è buona nella maggior parte dei casi; Lo stylus, da luglio, praticamente io l’ho usato poche decine di volte.
Android, d’altra parte, è stato progettato per usarlo tramite le dita quindi non ci sono problemi. Nel video è stato usato un pennino solo per migliorare la visibilità (per quanto già non fosse scadente, come detto).

@me: Android non comporta la fine di Openmoko (ah, non si chiama più OpenMoko! :P)… Già adesso io sul mio GTA02 ho installato 5 distribuzioni diverse (Om2008, Debian, Qtopia, Qt Extended, FSO) - ma ne esistono anche altre (SHR, Gentoo…) - ed al boot decido quale far partire. Quindi già adesso è possibile cambiare sistema.
Openmoko sta continuando il proprio sviluppo soprattutto cercando di migliorare (dal basso) la piattaforma attualmente presente; io uso Om2008 come distro principale; quando Android sarà più usabile certamente troverà posto nella mia microSD, ma non è detto che sarà il mio sistema principale (considerando che la mancanza di X limita l’uso del “telefoninux” a qualcosa di più “convenzionale” - ossia non permettendomi di usarlo come una vera e propria linux-box tascabile).

@shady, come detto si può fare…

10. Francesco - 6/11/08 @ 19:31

Scusate ma il GTA03 quando uscirà?

11. Treviño - 6/11/08 @ 20:22

In data ancora non da sapersi. Si pensa per la prossima primavera, ma sono tutte congetture per adesso.

PS: altro video -> http://www.youtube.com/watch?v=r6Op-7tNTiw

12. grigio - 7/11/08 @ 0:26

è di una lentezza disarmante, ma a parte i 390909281 programmi riesce a telefonare e a inviare file via bluetooth?

13. Treviño - 7/11/08 @ 17:57

Mh, non mi pare sia lento… Non se parli di Android o di altre interfacce, comunque Android mi pare che ci vada in modo tutt’altro che lento. Considerando poi che per ora non usa alcuna accelerazione 2d/3d/video di cui invece il Freerunner sarebbe capace.

Ad ogni modo, usando Qtopia/Qt Extended funziona come un normalissimo telefono e a cosa chiedi. Usando altre distribuzioni (come Om2008), non ho testato il bluetooth (che non dovrebbe comunque essere difficile da tirar su) ma per le chiamate ed i messaggi mi trovo più che bene.

14. Wyrmskull - 7/11/08 @ 20:11

11 million SLOC.

15. w.c. - 7/11/08 @ 22:48

bah … a me più che prudere le dita, mi viene di andare al bagno …

16. Video, Android sul telefoninux « [email protected] - 8/11/08 @ 22:30

[...] Fonte:pollycoke [...]

17. Shi - 11/11/08 @ 9:42

Chi ce l’ha sa dirmi quanto gli dura la batteria? Vorrei comprarlo per smanettarci un po’ ma senza metterlo in carica più di una volta al giorno ( LOL )

18. daniele - 11/11/08 @ 13:36

ciao,
Uso linux da poco, ammettendo di comprare il neo, come si installa android ?? E’ una cosa ” facilmente” fattibile o no ??
Il neo con android ha limiti o funziona tutto, chiamate,sms,mms ecc.. ??
Grazie !! Ciao

19. Federico Moretti (AKA "fedmor") - 14/11/08 @ 5:41

Non male l’idea del dual-boot con Android… cosa che, peraltro, avevo quasi “proposto” a un amico che si domandava se fosse meglio aspettare l’uscita in Italia di smart phone con quest’ultimo od (orrore, IMHO) optare per l’iPhone. Come prevedevo, il Neo taglia la testa al toro!

@Treviño Che versione hai del Neo? Perché al LD2008 ho potuto vedere un FIC 1973 (di 1ª generazione) e chiedendo al proprietario ho avuto la conferma che i tempi di boot sono allucinanti – che, di per sé, potrebbe non essere un “problema” –, ma soprattutto che ha problemi con alcune SIM… il ché mi ha un po’ preoccupato. Penso che alcuni bug siano già stati corretti sul FIC 1973 (2ª generazione) e a maggior ragione sul FreeRunner, comunque.

@daniele Non voglio dire una cazzata (il ché è probabile, perché non seguo l’evoluzione di Android, lato-codice, da un po’), ma dovrebbe essere disponibile l’SDK: in termini semplici, se hai appena approcciato GNU/*/Linux è un macello. Per intenderci, non mi ci sono messo neanche io che – pur non essendo un “professionista” – ci smanetto da una decina d’anni. E parlo d’installarlo sul desktop, non sul cellulare. Insomma (su questo penso non ci siano dubbi), scordati un CD auto-installante via USB et similia… ma, con un po’ di buona volontà e armandosi di documentazione, potrebbe essere divertente provarci! Per le altre domande, in parte ho risposto nella reply a Treviño. ;)

20. Thomas Bertani - 14/11/08 @ 7:45

Ehilà Trevi, internet è piccolo :P
comunque se volete maggiori info su http://www.telefoninux.org trovate il foro italiano dei possessori del neo. Io ho il gta02 (freerunner).

Per il discorso del boot android boota in 1 minuto, le altre distro tutte da 1 min e mezzo a 2 min e mezzo. Comunque il team di openmoko sta lavorando per ridurre i tempi di attesa e ha già rilasciato immagini dimostrative dove mostra boot in 30 secondi (più che ottimo direi, visto che è il tempo di boot di iphone e anche di symbian sui nokia da quello che..).
Per la sim io non ho mai avuto problema, qualcuno sì, ma che io sappia hanno risolto quasi tutti (si tratta di pochi casi comunque e fixabili via software).
Il neo è un prodotto serissimo veramente utile, non disprezzatelo, come qualcuno qui sopra ha fatto, solo perchè non l’avete mai utilizzato sul serio.

21. Treviño - 16/11/08 @ 4:10

Per la maggior parte delle cose vi ha risposto Thomas, comunque c’è da dire anche che l’installazione di Android così come delle altre distro è semplicissima: sono state pubblicate delle immagini di kernel e rootfs che possono essere flashate dentro al moko con due semplici comandi da terminale (anche se esistono anche delle GUI).
Android comunque è un sistema telefonico completo [e adesso totalmente Opensource - non c'è solo l'SDK], e permette anche di installare applicazioni di terze parti; il problema col FR, attualmente, è che mancandogli una tastiera hardware è problematico da controllare (non si riesce ad accettare una chiamata né a scriverci). La cosa comunque sarà corretta a breve dato che è in fase di realizzazione un sistema di tastiere virtuali On-screen.

Come detto, per il boot per ora siamo a tempi lunghetti ma si sta lavorando sodo per ridurli a tempi accettabili (e ci si sta facendo). Resta il fatto che io lo spengo pochissimo; semmai lo tengo in sospensione disattivando modem GSM e tutto ciò che potrebbe usare la batteria ed i i consumi sono ridottissimi (ed il ripristino impiega 1-2 secondi).

La durata della batteria, ovviamente, cambia in base a quello che si fa. Per un uso telefonico io riesco ad avere un autonomia di 2-3 giorni (24h - ma è capitato anche 4 spengendolo la notte); se invece ci smanetto, ci gioco (ah… Doom, nuptyphysics e scummvm fanno perdere tempo! :P), navigo od uso il GPS ovviamente i tempi si accorciano. Comunque di solito riesco a farci la mia giornata senza problemi…

Riguardo il problema delle SIM non riconosciute, è vero, (anche se io non l’ho mai sperimentato) e succede con alcune SIM 3G (soprattutto Vodafone), ma è in cantiere un aggiornamento del firmware del chip GSM (dovrebbe uscire a giorni) che corregge questo problema.

Cmq fedmor qui si sta parlando più che altro di Freerunner (quindi seconda versione), che è l’oggettino che io posseggo :P.

(commentando accetti implicitamente le Regole di pollycoke, leggile!)