jump to navigation

Alan Cox is moving on from Red Hat

In Espresso il 25/12/08 @ 15:54 trackback
Shared by felipe
Alan Cox è sempre stato uno dei fiori all'occhiello di Red Hat, adesso invece annuncia di essere stato assunto direttamente da Intel, ossia una delle aziende più attive e benefiche per il pinguino.

Dal mio piccolo cantuccio di web faccio i complimenti all'uomo e alla nuova azienda che se lo è aggiugicato, senza ovviamente dimenticare una menzione a Red Hat, che a suo dire conta comunque con un preparato "kernel team". Grandi cose.
Alan Cox has announced that he is leaving Red Hat. "I've been at Red Hat for ten years as contractor and employee and now have an opportunity to get even closer to the low level stuff that interests me most. Barring last minute glitches I shall be relocating to Intel (logically at least, physically I'm not going anywhere) and still be working on Linux and free software stuff." | Leggi l'originale...

Condividi questo articolo:

  • FriendFeed 
  • TwitThis 
  • Facebook 
  • Badzu 
  • LinkedIn 
  • Google 
  • del.icio.us 
  • Wikio IT 
  • DiggIta 
  • Technotizie 
  • OKNotizie 

Pagine forse correlate:


Commenti »

Ancora nessun commento, avvia tu la discussione!

(commentando accetti implicitamente le Regole di pollycoke, leggile!)