jump to navigation

Annuncio sul progetto “Security e-Book”

In News il 30/04 @ 14:05 commenti

Ricevo (e non sarò il solo) e pubblico con piacere questo annuncio di Giuseppe “Gippa” Paternò e Gianluca Varisco:

MILANO, 30 Aprile 2009 - Giuseppe Paternò è lieto di annunciare la nascita del Security e-Book project sul sito http://ebook.sikurezza.org.

Il progetto Security e-Book è il primo portale open dedicato alle architetture di sicurezza, interamente in lingua italiana e con contenuti tecnici di assoluto rilievo.

Leggi il resto…

 

GNote 0.3, quando in italiano? + Speciale Mono-teismo

In News, Opinioni il 30/04 @ 12:34 commenti

Aggiornamento: Marly avverte che è già partito un progetto per coordinare la traduzione!

La versione 0.3.0 di GNote, un’applicazione per prendere e organizzare note, contiene molte novità, dalla modalità “applet” che adesso è supportata1, al supporto alla stampa e altro; un numero di sistemazioni di errori e soprattutto il supporto a varie localizzazioni, tra cui manca l’italiano. Chi si fa avanti per tradurre?2

Ricordo che GNote è nato per riscrivere Tomboy da Mono a C++. La cosa sta facendo molto discutere la comunità intera, con tanto di citazioni di Stallman, Perens, Red Hat e altri eccellenti dubbiosi nei confronti di Mono. Pochi rumorosi sostengono Mono, tra cui l’autore di Tomboy che ha attaccato in pubblico Hubert, solo perché cerca di fare qualcosa di concreto per chi - come me - non è disposto ad installare Mono. Non si tratta di uno stupido fork ma di una opportunità di libertà, per cui la reazione contro GNote è solo fuori luogo.

Qualcuno ha parlato di “Religione Mono“. Abbiamo reinventato il Mono-teismo? ;)

 

Importante fusione per la ricerca desktop su Linux

In News il 30/04 @ 11:47 commenti

Questo è un annuncio che probabilmente altrove passerà inosservato, ma mi sembra molto indicativo di una tendenza sana che accomuna i migliori progetti (cfr “Zeitgeist e Mayanna uniti per GNOME 3“): il rifiuto della politica del fork a oltranza, in favore dell’unione.

Si tratta di due tecnologie alla base della ricerca desktop su Linux1: Xesam ontology e Nepomuk Information Elements si sono fusi per diventare un unico progetto. Tecnicamente la parte rilevante di Xesam è stata assimilata dalla controparte Nepomuk, ma politicamente si tratta pur sempre di una fusione.

Sia Strigi/KDE che Tracker/GNOME (cfr “Tracker: nei piani futuri c’è… NEPOMUK!“) supportano Nepomuk Information Elements, adesso si tratta solo di evitare la duplicazione di codice. Complimenti a tutti gli individui coinvolti. Non amate anche voi quando invece di disperdele, si uniscono le forze?

 

Diseducational Channel

In Opinioni il 29/04 @ 22:26 commenti

Ci sono gli stronzi, e poi c’è la gente che ogni giorno si da da fare anche per gli altri. Antonio, persona positiva, ad esempio ha da poco pubblicato questa “installare Ubuntu preservando i propri dati“. Esattamente della sua stessa buona pasta è anche Luca, me ne sono reso conto in tante occasioni, che non ha mancato di segnalare che esiste anche una procedura più semplice1.

Tutto molto bello, insomma, ma quello di Luca oggi è “un azzurro scolorito” (cit). Non ho potuto fare a meno di notare il tono un po’ stizzito della sua risposta ad Antonio. Non so se sia una sensazione solo mia, ma il risultato è un paradossale quanto frequente clima guerresco tra persone buone. Sia chiaro che la mia è solo un’osservazione: non voglio a mia volta cadere nella trappola di “educare” nessuno, anche perché se dovessi scegliere… mi metterei sicuramente tra le fila degli stronzi :D

 

$2.000.000 l’anno su Kubuntu. (E non bastano)

In Opinioni il 29/04 @ 17:12 commenti

Non immaginavo che le cifre si aggirassero sui sei zeri. Immagino però che gran parte di quei soldi siano stati spesi per inviare CD gratis con il fantastico servizio Shipit, un’apprezzata consuetudine che continua anche con Jaunty1.

Ha dichiarato un po’ stizzito nei confronti di chi si lamenta di Kubuntu distro sorellastra: “I worked out the other day that i personally spend more than $2m a year supporting Kubuntu and KDE, and yet those communities think it’s cool to act unloved” [Mark "bruscolini" Shuttleworth]

Io non credo che debba renderci conto di come usa i suoi soldi, ma se fosse così mi affretterei a far notare che sarebbe interessante provare ad investire su KpackageKit o qualsiasi altro progetto non esclusivamente rivolto a Canonical.

 

Un database per la compatibilità hardware?

In Opinioni, Risponde pollycoke :) il 29/04 @ 16:42 commenti

Fiandri mi ha posto una questione che forse merita un chiarimento:

Ciao Felipe, sono un tuo lettore.

Ho pensato ad una cosa che forse potrebbe servire a migliorare la funzionalità di Ubuntu o di altre distribuzioni Linux ed avevo sottoposto la cosa nel forum di Ubuntu. Sono stato stroncato, ma questo non è un problema: il problema è che secondo me le obiezioni non rispondono in modo esauriente al quesito, e d’altra parte se la mia idea funzionasse anche solo un po’ potrebbe, credo, rendere più comoda la vita a molte persone.

Leggi il resto…

 

Nvidia rilascia un fix su misura per TIM.it

In News, Opinioni il 28/04 @ 20:36 commenti

Nnell’ultimo changelog per i driver Nvidia si legge: “Fixed an XServer Crash when viewing the website www.tim.it” (sistemato un crash del server X nella visualizzazione del sito www.tim.it T.d.felipe). Segnala Aldo. Nvidia ha dunque rilasciato un aggiornamento contenente (tra le altre cose) la soluzione esplicita ad un problema che si manifesta solo visualizzando il sito di Tim. Curioso!

La cosa può essere vista in maniera ottimista come la conferma che Nvidia è molto attenta alle esigenze di tutta l’utenza (anche quella poco seria -.-), o pessimista come manifestazione palese della inferiorità del modello di sviluppo proprietario: chissà cosa diavolo succedeva prima che sistemassero il driver…

Secondo voi il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto? E soprattutto: di cosa?

 

Nuno Pinheiro (pinheiro): 2 wallpapers for fun!

In Espresso il 28/04 @ 20:04 commenti
Shared by felipe
Variazione sul tema di Air.
Non male :)
A colored version of air in more pastel/green tones I can make it in pretty much any color you might want so.... yeah just need to ask.

Leggi l'originale...
 

Benvenuto Alessandro Sivieri

In Espresso il 28/04 @ 19:55 commenti
Shared by felipe
Benvenuto ad Alessandro Sivieri che si occuperà dello sviluppo di un nuovo dialogo di selezione file in KDE, che userà Nepomuk. Il progetto è finanziato dal Google Summer of Code.

È un'area che mi interessa molto, so che ogni tanto bazzichi da queste parti, magari in futuro potrai chiarirci qualcuno dei dubbi che ancora circondano Nepomuk-KDE
I am Alessandro, and I will develop a new save and load dialog/browsing system which will work with metadata, using Nepomuk, for Google Summer of Code 2009. I am now working on some mockups, especially of the new dialogs UI, so stay tuned and soon I will be able to publish a few things out… In the meantime, you can find my original proposal details here.
Leggi l'originale...
 

Molti ma buoni!

In pollycoke :) il 28/04 @ 15:21 commenti

pollycoke.net 5418 readers by feed

Come si dice: Molti, ma buoni! Stamattina ho visto questo piccolo numerino, che dà un’approssimazione dei lettori di pollycoke via feed RSS1 e ho pensato che come minimo dovremmo esserne fieri. E infatti io lo sono :)