jump to navigation

Bando: La Cultura del Diritto d'autore.

In Espresso il 8/05/09 @ 10:10 trackback

Shared by felipe

Come mi segnala pazuzu via email (grazie!), ecco in cosa spendono i soldi le università italiane, invece di investire sulla Cultura Aperta…

Amaramente, ma mi ha fatto ridere la parola “fotocopia”. CRUI, SIAE, AIE, non esagero quando vi definisco Dinosauri :)

CRUI, SIAE, AIE e i sindacati degli autori co-finanziano iniziative per la promozione della cultura del diritto d’autore nel mondo universitario.


Il bando di gara nasce dall’accordo per il pagamento dei diritti di fotocopia per uso personale nelle università. L’accordo ha infatti istituito un Comitato paritetico fra CRUI, SIAE, editori e autori e creato un fondo ad hoc per il finanziamento, con stanziamenti forniti da entrambe le parti (università e aventi diritto).

Pagine forse correlate:


Commenti »

1. nulll - 8/05/09 @ 11:44

“diritti di fotocopia per uso personale”

a quando la “modica quantità” ?

2. IL giusto - 8/05/09 @ 12:22

non so nemmeno come commentare se non con una sonora pernacchia…..

proooooooooott

3. Facebook User - 9/05/09 @ 20:15

-_-