jump to navigation

Microsoft OOXML viola i brevetti USA

In Espresso il 25/05 @ 14:39 trackback
Shared by felipe
Com'era quel ritornello di Joe Strummer? "I fought the law and... the law won" ;)
Microsoft e' stata condannata a risarcire un'azienda canadese che prima di tutti e' arrivata a sintetizzare i principi base del formato XML. Principi finiti poi in un brevetto, che BigM ha violato con l'introduzione di OOXML | Leggi l'originale...

Condividi questo articolo:

  • FriendFeed 
  • TwitThis 
  • Facebook 
  • Badzu 
  • LinkedIn 
  • Google 
  • del.icio.us 
  • Wikio IT 
  • DiggIta 
  • Technotizie 
  • OKNotizie 

Pagine forse correlate:

  • belze
    RIP Joe
  • guest
    Mi spiace deludervi, ma il ritornello non era di Joe Strummer e la canzone non era neanche dei Clash. Cover.
  • non ci deludi per niente perchè lo sapevamo già, sono comunque i clash ad averla resa famosa. anche brand new cadillac non era loro, manco pressure drop o che so io police and thieves però rimangono sempre grandi reinterpretazioni che rendono i pezzi quasi loro.

    certi interventi mi lasciano senza parole
  • guest
    se fossi stato veramente senza parole non avresti scritto niente ;)
  • ;)
  • AndreaZ
    quindi in iso c'e' uno standard che viola un brevetto?

    se si', direi che mi sembra un'ottima scusa per buttarlo!!!
  • bLax
    non impareranno mai.....speriamo che la batosta arrivi e sia sonora! magari impareranno a non modificare leggermente gli standard per impedire gli affari degli altri.
  • EnricoG.
    bLax,
    cambia spacciatore o prova a capire quello di cui si sta parlando.