jump to navigation

Google: Chrome, YouTube/HTML5 e H.264 vs Theora

In News il 15/06/09 @ 12:55 trackback

ogg-theoraCi sono importanti sviluppi sul temastandard aperto per il video sul web“. Accolta la notizia che Dailymotion sperimenta con tag , stavolta l’attore principale è Google con due suoi progetti di punta: Chrome e soprattutto YouTube. Entrambi supporteranno il tag

Slashdot riporta qualche dettaglio in più sullo sperimentale youtube/html5: supporterebbe solo con codec H.264. Scelta giustificata da Google – comunque possibilista su cambiamenti futuri – con la presunta superiorità di H.264. In realtà ci sarebbe una tendenza al miglioramento di Theora ed esistono rapporti che indicano come in certe condizioni Theora abbia la meglio su H.264 (guardate voi stessi).


Pagine forse correlate:


Commenti »

1. evacchi - 15/06/09 @ 12:04

ai bassi bitrate è vero, ma in 640p pare che H264 continui a essere migliore

2. anonimo - 15/06/09 @ 12:11

Il “vecchio” theora era inferiore a vista a tutti i codec ASP senza neppure scomodare gli AVC.
Se questo nuovo migliora, tanto meglio.
Pero è ancora tutto da dimostrare visto che gli AVC nascono per alta risoluzione/basso bitrate e li nessun ASP può arrivare.
E non basta un film dei fiori per fare la differenza, visti anche i mille parametri di x264 che cambiano di parecchio la qualità della resa a costo di maggior tempo di codifica.
Certo se il paragone sono i video scadenti del tuotubo, qualsiasi codec è meglio …
;)

3. dawlin70 - 15/06/09 @ 12:11

Stesso giudizio, ai bassi bitrate và meglio, ma in 640p H264 è migliore

4. Diego - 15/06/09 @ 12:29

Ricordo che molte schede video ATI/nVidia accelerano in hardware l'h264.

(il che vuol dire FullHD sul mio Acer REVO)

5. Jumbalaya - 15/06/09 @ 12:47

il futuro ovviamente è HD, ed in quel campo abbiamo un netto “vantaggio” (nulla vita un “sorpasso”, nei prossimi anni) dell'H.264 di cui abbiamo una versione open potentissima (lo già citato x264) quindi penso che sia più utile uno standard che comprenda questo codec anche per le basse risoluzioni (o .263?), visto che la piccola differenza di qualità sarà ininfluente quando tra qualche anno avremo la maggior parte del flusso video in alta definizione. Ovviamente, deve anche essere possibile utilizzare codec alternativi (anche proprietari, se serve all'industria del settore) e se si riuscirà a far convivere più codec senza troppi problemi, ben venga! Anche se immagino che non sia universalmente ben vista, la cosa (scommetto che la MS piazzerà qualche suo strano codec in IE alla faccia della standardizzazione, e anche Adobe non lascerà facilmente che la piattaforma flash diventi obsoleta in quest'ambito)

6. nethankossovsky - 15/06/09 @ 12:56

Credo ci sia anche il discorso che h264 è sull'iphone….

7. evacchi - 15/06/09 @ 12:57

C'è anche un altro fattore sostanziale da tenere presente, ed è la velocità di encoding, che per servizi come YouTube e Dailymotion può essere un fattore determinante (o uno dei fattori determinanti) nella scelta del codec

8. Timothy Redaelli - 15/06/09 @ 13:15

Spero che Google cambi idea puntando su Theora che è un codec aperto a differenza di H264 che è brevettato

9. maggiolo00 - 15/06/09 @ 13:26

C'è anche il fattore soldi…visto che dal 2011 i siti che utilizzeranno il codec H.264
dovranno pagare royalty a MPEG-LA,mentre Ogg/Theora è completamente libero

10. Barra - 15/06/09 @ 13:34

Ma google us Android cosa usa? non hanno creato un framework open con relativi codec e tutto il resto?

11. anonimo - 15/06/09 @ 14:20

x264 è una implementazione open di MPEG-4 AVC ma i brevetti del consozio MPEG per usi “non privati” restano tutti, come per qualunque formato compresso J/MPEG.

12. Luigi Marco Simonetti - 15/06/09 @ 14:21

fattore fondamentale direi ehehe

13. bla - 15/06/09 @ 16:43

se non fosse che i driver ATI non supportano l'accelerazione :D

14. accurimbono - 15/06/09 @ 17:45

http://developer.android.com/guide/appendix/med...

ogg vorbis: presente
ogg theora: assente

15. iron_maiden89b - 15/06/09 @ 17:50

ma è normale che i video in theora me li apra con java? http://people.xiph.org/~greg/video/ytcompare/bb...

16. Diego - 15/06/09 @ 18:00

Beh, in teoria i driver proprietati ATI supportano l'XvBA da un pezzo, ma non hanno rilasciato informazioni sull'utilizzo: http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item...

ATI sarà pure diventata AMD, ma non si smetisce mai :)

17. Tobeisla - 15/06/09 @ 19:45

Ti stai infognando con sto chrome Felì! :D

18. linuser - 15/06/09 @ 20:58

Uso Mindfield 3.6prea1 – la nightly build di firefox – e lo apre nativamente ( senza usare alcun plugin esterno )

19. jean - 16/06/09 @ 2:38

A proposito di HTML5 solo una cosa: spacca di brutto!

Su theora, sarebbe bello se riuscisse a farcela, ma non lo vedo molto supportato, nemmeno dalla xiph.
Tanto per fare un esempio non sono ancora riuscito a concatenare i video ogg/theora senza prima trasformarli in un altro formato e la xiph non rilasciata tool per queste operazioni basilari. Peccato…

20. Jumbalaya - 16/06/09 @ 10:03

Appunto, open, non free. Però, se fino ad ora non ci sono stati problemi con l'H.263 (mi pare che YT usi questo, o comunque qualche altro MPEG-4 + mp3), perchè dovrebbero esserci con la sua evoluzione? Non sono un avvocato, ma se le licenze rimangono le stesse non dovrebbero esserci problemi. Ovvio che, se come è stato detto, dal 2011 le cose cambieranno in peggio… beh, allora la cosa si complica.

21. RunAway - 17/06/09 @ 0:02

A parte che l'uso di h264 ha motivi commerciali e pratici ben precisi: iPhone in primis. A parte che non glielo fa fare nessuno a Google di tenere una terza copia (anzi 5: flv, h264 normale, h264 hd, theora normale, theora hd) dei filmati. A parte tutto…è mai possibile che quando si tratti di software open source/libero ci sia sempre un compromesso da dover fare?!
Mi spiego: “…con la presunta superiorità di H.264. In realtà ci sarebbe una tendenza al miglioramento di Theora…” Leggendo fra le rige (di “tendenza al miglioramento”): per ora fa schifo ma in futuro sarà “perfetto”…e nel frattempo? Bho attaccatevi al tram e sopportate i difetti.
Ma perchè?! ADESSO c'è una soluzione che funziona ed è ormai ampiamente collaudata, h264, perchè devono smaronnarci le balle con altri formati che ORA nemmeno sono all'altezza…però tendono eh tendono

22. 10 novità di Ubuntu 9.10 Karmic Koala « pollycoke :) - 19/06/09 @ 0:07

[...] unificato (da quanto lo promettono?), un PulseAudio funzionante (idem mit kartoffeln), Firefox 3.5 (quanto lo aspetto!), avvio rapido (si parla di ~10 secondi), EXT4, GRUB 2, PackageKit al posto di GNOME App Install [...]