jump to navigation

L’autore di Solang chiarisce il rapporto con F-Spot

In News il 18/06/09 @ 14:11 trackback

Santanu Sinha, autore del nuovo progetto di gestione foto per GNOME Solang, è intervenuto nella discussione “Solang, nuova gestione Foto in GNOME” per segnalare e chiarire alcuni dettagli della sua creatura riguardo al diretto concorrente F-Spot. Ne riporto un paio:

Messaggio apprezzato e molto chiaro. Mi sembrava dovuto riportarli, anche se vi invito a leggere i suoi messaggi (uno e due, ovviamente in inglese). Il fatto di catalogare Solang come “alternativa” invece che come “clone” credo che dia una prospettiva differente alle cose, no?


Condividi questo articolo:

  • TwitThis 
  • FriendFeed 
  • Facebook 
  • Badzu 
  • LinkedIn 
  • Google 
  • del.icio.us 
  • Wikio IT 
  • DiggIta 
  • Technotizie 
  • OKNotizie 

Pagine forse correlate:

Etichette: ,
  • FRengo
    Felì, il link è sbagliato, hai messo una "o" in più (pollycoOke.net).
    Comunque ben vengano le prestazioni, specie per un pc come il mio :D
  • Uh, grazie! Accidenti a me quando correggo i link a mano ;)
  • FRengo
    tra l'altro mi è venuta in mente un'idea totalmente idiota, stavo pensando che potresti taggare i tuoi posto culinari con "pollycooking" XD

    P.S. Sì lo so, fa pena, però è una settimana che lavoro-studio come un pazzo e il mio cervello è andato in pappa... abbiate pazienza :D
  • jk
    ma G-Thumb :?
  • cerbero
    a parole è un alternativa, nei fatti è un clone augh!
  • aytin
    Veramente l'autore ha proprio ribadito che si impegnerà affinché non sia un clone (bellissima la prima parte della frase. Pura verità :) )
    "Programming is an art and just as in any form of art a mimic is bound by the issues and problems of the original."
    Del resto l'origine di Solang è di per sè esplicativa e chiarificatrice:
    "The idea of solang came from the problem that f-spot is too slow for our liking. though i am no Henri Cartier Bresson, I like to take photgraphs .. and I don't have windows .. don't even know what options for photo management are out there on windows. So solang, contains some of the features, that, i as a photographer find useful. Same problem with my friend Debarshi Roy. So, we worked on it and came to develop solang."
    A lui piace la fotografia, valutando F-spot pesantuccio ha deciso di costruire da sè un gestore di foto che risponda a requisiti che ha giudicato importanti:
    1)flessibilità
    2)semplcità (no all'inserimento di funzionalità che lo snaturino)
    3)leggerezza
    Nessun riferimento a Mono ma solo una valutazione sulla usabilità, imho.
    Perché penso rappresenti un'alternativa?
    Su pc poco potenti, nel caso in cui Solang prenda piede, sarà più produttivo far girare Solang che non F-spot.
    Poi c'è sempre Gthumb, eog ecc.
    Solito dilemma: tante alternative o è meglio non averne?
  • F-spot è un mattone