jump to navigation

Video dimostrativo di Ubuntu One

In News il 22/06/09 @ 17:52 trackback

Non mi sono messo in coda, non ho ricevuto alcun invito e nemmeno mi interessa più di tanto provarlo, per cui trovo interessante questo video, preso da Bufferoverflow, che mostra il funzionamento del servizio di sincronizzazione e condivisione Ubuntu One1 anche a chi non segue troppo da vicino le vicende.

Qualcuno di voi si è scapicollato a mettersi in fila per un invito e lo usa già?


Note all'articolo:

  1. Ressa, rissa, rosso, russe… Ma che avevo quando ho scritto quell’articol? :D []

Pagine forse correlate:

Etichette: ,

Commenti »

1. aleritty - 22/06/09 @ 17:18

Non mi sono scapicollato, però ho ricevuto un invito (non so bene come dato che mi è arrivato su una mail nemmeno regstrata su launchpad).

Ora lo ho installato e lo uso (poco), però lo trovo comodo! Ne più ne meno che altri come dropbox però, non ho ancora trovato differenze particolari!

2. Vito Fasano - 22/06/09 @ 17:54

io lo uso gia'! e funzionicchia ;)

ho un unico grosso inconveniente: ad ogni riavvio il portachiavi di gnome mi chiede la password… come risolvo?

PS: ho l'autologin in ubuntu

3. Alessandro "NeRON" Lorenzi - 22/06/09 @ 18:18

sarebbe esattamente sto coso?
si limita a dare accesso ad una cartella ftp remota?

4. sam - 22/06/09 @ 18:29

funziona tipo dropbox?

5. ArTaX - 22/06/09 @ 19:06

Da quel che ho capito tale e quale a Dropbox, con la differenza che lo puoi usare solo su ubuntu., mentre dropbox è multipiattaforma.

6. Alessandro "NeRON" Lorenzi - 22/06/09 @ 19:09

ahahah molto vantaggioso!!! XD

7. Barra - 22/06/09 @ 19:09

lo sto usando, funziona come un sistema di sincronizzazione tra più computer. E' discretamente veloce, stabile e non sembra affatto male. L'interfaccia web è perfetta, semplice e veloce.

Spero che l'integrazione di default in kk possa permetterne l'integrazione in altri applicativi.

8. Barra - 22/06/09 @ 19:10

L'interfaccia web permette di accedere ai file presenti da qualunque computer.

9. Alessandro "NeRON" Lorenzi - 22/06/09 @ 19:13

si ok.. ma un conto é avere una cartella dove “trascinare” il file e un conto é fare l'upload attraverso l'http.

comunque il master della comoditá é comunque l'ftp :P

10. fangio - 22/06/09 @ 19:23

Ma sono cieco io o non c'è possibilità di scegliere quali cartelle sincronizzare?

11. Alessandro "NeRON" Lorenzi - 22/06/09 @ 19:44

credo che scegli una cartella e sincronizzi tutto l'albero partendo da li ;)

12. Giuseppe - 22/06/09 @ 19:56

Ma ragazzi è identico a DropBox che però è multi piattaforma, io lo uso sia su leopard che su ubuntu..

13. bla - 22/06/09 @ 20:23

beh ha cose in meno rispetto a dropbox e nessuna cosa in piu, ad esempio non permette di rendere pubblici singoli file o tutti i file in una cartella come con dropbox, si puo al massimo sharare una cartella con un altro possessore di ubuntu one,
dropbox ha il restoring dei file,
ti permette di scaricare velocemente una cartella come zip,
ti permette di scegliere la cartella dove mettere i file,
ha anche un interfaccia CLI (io ho i miei script da shell e di gnome-do per uploadare files),
la tray da molte informazioni utili che ubuntu one non da ecc ecc
al momento ubuntu one è abbastanza inutile…

14. Sergej - 22/06/09 @ 20:23

A dropbox mi sono iscritto, però non lo sto usando.
Vabbè che sto su un server dedicato, quindi non ho bisogno di queste cose, comunque è un ottimo servizio

15. Alessandro "NeRON" Lorenzi - 22/06/09 @ 20:25

ma sará piú usato ubuntu one.. e sai perché? perché si chiama ubuntu one! ahahah

16. Cla - 22/06/09 @ 20:50

infatti… per ora è molto molto indietro rispetto a dropbox.

17. Barra - 22/06/09 @ 21:11

il programma crea una cartella ubuntuone nella home, tutto il contenuto della cartella viene sincronizzato.

18. R3DKn16h7 - 22/06/09 @ 21:21

Dropbox è strapotente, usaabile via software su ogni piattaforma (anche mobile) e via Web (casi di emergenza)…

Sarebbe bello un integrazione, per me che le uso tanto, con Google vari (docs, picasa, …) con una versione Droppbox di Google: secondo me ci starebbe benone (tipo che permetta di usare il GMAIl spazio, ovviamente UFFICIALMENTE Supportato).

Ubuntu ONE sono in fila da quando a aperto, nessuna risposta…

19. skalka - 22/06/09 @ 22:31

Io l'ho usato e ho scritto anche una piccola impressione sul mio blogghe, gli manca ancora molto per ora, è un Dropbox mutilato, motivo per cui sto continuare a usare appunto Dropbox. Però sono fiducioso, ci si può lavorare molto, per esempio sarebbe comodo per fare il backup delle impostazioni in maniera automatica quando si formatta prima di un upgrade.

20. bLax - 23/06/09 @ 8:37

quindi sei collegato non via wifi….suppongo, perche anche a me su un netbook ad ogni riavvio se metto autologin il portachiavi mi chiede la password per accedere alle reti wifi…è proprio un problema tra portachiavi e autologin….arrrgh ira funesta!

ho ravanato un pò in internet e non ho trovato nulla….

21. Massimiliano Arione - 23/06/09 @ 9:54

Io dropbox l'ho tolto 5 minuti dopo aver installato ubuntu1, tanto non ho client win/mac su cui rimpiangerlo.
Ora il mio avvio finalmente non è più rallentato come prima.

22. Vito Fasano - 23/06/09 @ 14:56

no, sono collegato via Wifi, ma nella mia rete wireless nn c'e' la password, quindi è la prima volta che ho questo problema dei portachiavi…. uffa

23. Ste - 23/06/09 @ 19:52

Per eliminare il problema, apri il programma per i portachiavi, elimina la password lasciandola vuota, e vedrai che non te la chiede più..io ho fatto così e funziona!

24. david - 24/06/09 @ 9:48

Nelle impostazioni della connessione senza fili devi spuntare “Disponibile per tutti gli utenti”.