jump to navigation

Nautilus semplificato secondo Garrett LeSage

In Ergonomia, Estetica il 24/07/09 @ 17:25 trackback

nautilus-streamlined

Ancora Nautilus semplificato. Stavolta sono solo bozze, interessanti, di Garrett LeSage… Ma mi sapete dire per quale strano motivo fanno la gara a rimpicciolire gli stramaledetti pulsanti di gestione delle stramaledette finestre?!


Pagine forse correlate:

Etichette: ,

Commenti »

1. thedarkmaster - 24/07/09 @ 17:00

C'è bisogno che io dica che quello è un mockup di Finder con qualche opzione in meno sulla barra degli strumenti?

2. Shiba - 24/07/09 @ 17:05

1. I pulsanti avanti/indietro sono praticamente inutili.
2. La cosa Places potrebbe essere organizzata in maniera più intelligente https://pollycoke.net/2008/11/02/clutter-nella-b...
3. Che fine hanno fatto i menu?
4. I Coldplay fanno parte del mockup? Se sì, sono forse l'unica cosa buona. :D

3. ldk_linux - 24/07/09 @ 17:10

Semplice non e' bello se significa rimuovere le cose essenziali. L'unica cosa che mi piace e' la barra laterale, molto stilosa :-)

4. Dolphin - 24/07/09 @ 17:31

Dolphin
Dolphin
Dolphin

5. Daniele - 24/07/09 @ 17:37

A me piace la fotocamera Conan invece. :)
L'idea un po' meno, anche se ora sto usando il Nautilus semplificato della guida di felipe.

6. kderocks - 24/07/09 @ 17:59

Quoto!!!!

imho quel nautilus è troppo minimale (anche quello di prima non mi piaceva comunque)

7. Luca - 24/07/09 @ 18:03

A me non dice granché. Ma d'altronde da uno che ascolta i Coldplay non ci si poteva aspettare di meglio.

8. Lanzus - 24/07/09 @ 18:15

Ma è cosi difficile rendere Nautilus personalizzabile come si vuole senza dover aspettare le idee altrui ?

Mi spiego meglio : in firefox ad esempio se uno non vuole la barra segnalibri o il menu di navigazione non deve fare altro che cliccare con il tasto destro sulla barra incriminata e levare la spunta ! Semplice no ? Poter fare la stessa cosa con nautilus sarebbe un modo per mettere d'accordo tutti.

9. Anonimo Codardo - 24/07/09 @ 18:17

Ma quanto spazio sprecato nella toolbar! Poi ragazzi, non vale, non c'è la menubar; non credo che quelli di GNOME abbiano deciso di usare la globalmenubar (o come si chiama) di default…

A me basta che mi diano un toolbar modificabile, poi a sistemarlo ci penso io :)

Io uso Finder quotidianamente, ma non credo sia tutto 'sto gran che, certo, fa meno schifo di Nautilus, ma non per questo Nautilus deve copiare Finder.

10. Francesco - 24/07/09 @ 18:18

@Shiba: i menu sono spariti perchè, come ha già detto thedarkmaster, quello è in pratica un mockup di Finder in OS X. Inutile dire che è peggio dell'originale, e già quello non è un capolavoro.

11. Hamcha - 24/07/09 @ 18:20

Avanti forse, ma Indietro torna utile:
Non ti è mai capitato di aver chessò, per sbaglio aver cliccato da qualche parte e di non avere la minima voglia di rifare tutto il percorso? A me sì, anche perché ho cartelle che sono lunghe anche 20 caratteri, mischiate in mezzo ad altri 12 e passa GB di file e cartelle

12. thedarkmaster - 24/07/09 @ 18:21

Esatto :)
Anche se onestamente devo dire che da utilizzatore di OSX posso dirti che finder fa il suo porco lavoro egregiamente ed è assolutamente minimale. A me piace molto come File Manager per utenti comuni. Poi è chiaro che nn può piacere a chi vorrebbe un bel midnight commander…

13. . - 24/07/09 @ 19:00

+1

14. enrico - 24/07/09 @ 19:05

http://www.youtube.com/watch?v=0FuB4YZfC4s

15. Shiba - 24/07/09 @ 19:10

Si, ma sarà che mi viene d'istinto fare alt+freccia indietro. XD
Di fatto io l'ho tolta del tutto la barra degli strumenti in nautilus, tanto non la usavo mai…

16. Shiba - 24/07/09 @ 19:12

Non sapevo, non ho mai visto osx per più di 10 secondi di fila. :

17. floriano - 24/07/09 @ 19:22

che domande :)
stanno copiando da quell'obbrobrio di vista che nel nuovo esplora risorse è il massimo dell'inusabilità.

18. iron_maiden89b - 24/07/09 @ 19:26

beh ma io trovo più scomodo utilizzare la tastiera quando si ha in mano il mouse per fare queste operazioni ;)

19. [email protected] - 24/07/09 @ 19:56

Nautilus?
This… is… Findeeeer!

20. LucaTNT - 24/07/09 @ 19:59

Secondo me manca anche un pulsanta fondamentale “Livello superiore”, “Parent directory”, “Su”, o qualsiasi altro nome vogliate dargli :D

21. Giovanni Masucci - 24/07/09 @ 20:02

Confermo quanto detto da molti: è un finder dei poveri…cacchio, possibile che gnome debba sempre andare in quella direzione? Va bene prendere spunto, MA….

22. Francesco - 24/07/09 @ 21:16

Anch'io sono un mac user. Concordo sul fatto che Finder faccia il suo lavoro (con Finder riscritto in Cocoa dovremmo vederne delle belle) ma non lo userei come modello per ristrutturare Nautilus

23. gp - 24/07/09 @ 21:49

un incrocio tra finde e dolphin

24. ulisse - 24/07/09 @ 21:59

Il menu non c'è perchè, come ha detto Garrett nella descrizione del suo mockup, ha “barato” usando il globalmenu, ma tanto è solo un mockup.
I pulsanti nella barra non ci sono ma, sempre secondo la descrizione, sarebbero configurabili, quindi uno li potrebbe rimettere tutti o togliere anche avanti e indietro, come gli pare. Questo mockup rappresenterebbe giusto la configurazione minima di default.
Le cose più interessanti, se uno legge la descrizione del mockup, secondo me sono il pulsante refresh (e forse anche il poco utile stop) contestuali nella barra dell'indirizzo, stile FF, la barra stessa dell'indirizzo che se cliccata si trasforma in vista ad albero, la barra di stato pop-up stile Google-Chrome.

Se poi uno guarda solo l'immaginetta del mockup senza leggere nulla, allora si potrebbe sembrare una brutta copia di Finder (forse, non l'ho molto presente e non sopporto OSX), ma che cacchio, è pur sempre un file manager! Non è che si siano poi evoluti molto, come aspetto, dai tempi di Amiga Workbench…

Cmq ripeto, è solo un mockup ed anche in corso d'opera, Garrett è una persona seria e presto sono sicuro che seguirà un nuovo mockup aggiornato, che terrà conto delle richieste e delle critiche (purchè ragionevoli). Bisognerebbe trovare un coder che lo traduca in realtà…

25. Ugo - 24/07/09 @ 22:18

Bellissimo. 10. Con il tasto UP 10 e lode. K.I.S.S. io i menu li metterei a “comparsa discendente” cliccando un 4to bottone sulla barretta di fianco al freccione UP, appunto, chi diavolo usa mai il menu in un filemanager? Idem farei (faccio con addon) su firefox.

Al di la della scomoda politica del bottone singolo di default sui mac, si se tieni premuto ctrl, si ci puoi attaccare il mouse “normale” e anche la radio, grazia, graziella e grazie al faggio, Finder è orripilante e SCOMODO, da come si configura ad alcune di quelle viste orribili che ha. In generale ho sempre trovato X + scomodo sia di Win che di Linux nelle sue varie configurazioni ed explorer in particolare è IMO anni luce + avanti come usabilità e questo mockup mi sembra un buon compromesso tra i 2.

26. floriano - 25/07/09 @ 5:51

esatto, stesso schifo di vista che l'ha dimenticato

http://ctas.paterva.com/wiki/images/3/3f/Vista_...

27. davide - 25/07/09 @ 10:09

di tutta la gente che conosco, nessuno ha mai fatto una cosa del genere. Si tratta di due clic, ma in generale pochi lo fanno. C'è gente che non sa nemmeno che firefox ha le tab, figurati….
Il fatto è che la gente non sa usare il computer, non vuole imparare a usarlo e non ha neanche tutti i torti. Per questo è fondamentale migliorare l'esperienza d'uso predefinita, e non imporre all'utente la responsabilità di personalizzarla. Poi, chi se la sente, può personalizzarla a piacere.

28. Davide Candita - 25/07/09 @ 10:27

avendo le “briciole di pane” non serve avere il tasto “cartella superiore” basta cliccare sul nome della cartella :)

29. aytin - 25/07/09 @ 10:43

mah… e perché dovrebbe essere schifoso?
Io lo trovo molto pratico invece.
E poi qualunque sito web è organizzato in questo modo, è un concetto che esiste ben prima di Vista.

30. fede - 25/07/09 @ 11:18

bello!!! un po' copiato da apple ma bello!

31. LucaTNT - 25/07/09 @ 11:20

Hai ragione, effettivamente capita anche a me di usarlo con Dolphin, specialmente se devo risalire di più livelli, ma se devo semplicemente risalire di 1 solo preferisco un bottone apposito, perché è sempre nella stessa posizione, mentre le “briciole” si spostano in base al livello e alla lunghezza dei nomi delle cartelle.

32. kurtz77 - 25/07/09 @ 14:50

Io resto sempre del parere che un buon filemanager debba “reagire” agli input dell'utente, piuttosto che limitarsi ad essere “il cameriere del filesystem”.
Semplificare una interfaccia non vuol dire eliminare funzioni, significa integrarle con criterio e renderle disponibili quando servono effettivamente e in base alla tipologia del file o dei files che stiamo manipolando.

Ciao

33. Gabriele - 25/07/09 @ 23:07

Io mi chiedo se non sia possibile costruire un nautilus che abbia dietro qualcosa tipo del codice html per disegnarlo, decidere le caratteristiche e fare in modo che da questo codice html si possano “collegare” le parti interattive. Questo darebbe ampio respiro alla personalizzazione estrema, magari dagli stessi che si dilettano a fare temi.

Di recente ho sviluppato una applicazioncina in gtk+ e c e per disegnare l'interfaccia ho usado glade che genera appunto un file xml che viene caricato a caldo ogni volta che la avvio.

Il fatto di disegnare l'interfaccia in xml consente a chi vuole, senza ricompilare tutto, di rivedere completamente il layout, rispettando gli id e i tipi di widget.

Mi chiedo perchè non ci abbiano ancora pensato!

34. Lanzus - 26/07/09 @ 1:03

Si hai ragione … ma cio' non giustifica la totale mancanza di nautilus in questo senso…

è giusto che l'utente principiante abbia un esperienza preferinita egonomica e soddifacente ma va data anche all'utente esperto la possibilità di personalizzarsi l'iterfaccia a piacere con facilità(se lo fa dolphin poi a maggior ragione). Le due cose non si escludono necessariamente a vicenda.

35. Lanzus - 26/07/09 @ 1:06

Questa è una bella idea ! La potresti postare in Ubuntu Brainstorm … non si sa mai che l'idea venga presa in considerazione.

36. Anonimo - 26/07/09 @ 9:02

In realtà c'è già l'idea di usare stili css per modificare lo stile della finestra nelle gtk+ 3 come avviene già con le Qt.

37. ilbanfer - 26/07/09 @ 12:35

Ma le icone sono leggermente diverse dal solito?sono le mango? o_O

38. silviov - 26/07/09 @ 14:14

Dolphin mi piace molto di più a questo punto,ma per chi ha un desktop minimale (nel design) può anche andar bene questo;cmq c'è già per nautilus un file di config che permette di aggiungere o togliere iconcine e di personalizzare con i gtk,solo non è raggiungibile come con su winz,cosa che si potrebbe implementare facilmente,anche l'idea di un xml mi sembra buona ma è già una cosa avanzata,non da tutti.Sono del parere che le cose fatte da mouse debbano funzionare come da riga di comando poi ognuno fa quel che può,perchè intanto usa un linux.

39. charon - 26/07/09 @ 22:51

Non ho mica capito quel “se lo fa dolphin a maggior ragione”. Mi pare che la filosofia KDE si rendere tutto personalizzabile fin nel minimo dettaglio eventualmente con un default troppo ricco, mentre quella di GNOME sia ambiente meno personalizzabile ma che vada già bene com'è.
Ovviamente il primo ha il problema che un utente non esperto si trova subito tutto in faccia e mai configureranno le applicazione. Il secondo invece ha lo svantaggio che se una cosa non ti va bene c'è poco da fare, la tieni così.

40. Guiodic - 26/07/09 @ 23:57

secondo me nautilus è già troppo semplice così com'è.

41. Luca - 27/07/09 @ 8:59

Nautilus di suo fa schifo, fa pochissime cose e molto spesso le fa male, questa bozza non migliora certo le cose. L'unica chicca è l'eliminazione dei bordi doppi che da un aspetto più curato all'applicazione.

42. bpm - 27/07/09 @ 12:49

Tra nautilus, le sue estensioni e le azioni configurabili, nautilus fa molte cose, non certamente meno rispetto a konqueror / dolphin.

43. Luca - 27/07/09 @ 13:49

A parte alcune funzionalità, tipo slipt view,che restano fuori di default, basterebbe che funzionassero solo le cose basilari tipo la selezione veloce delle cartelle via tastiera(a volte va, molte altre volte non va e rende molto frustrante la selezione di una cartella,di cui si sa il nome, soprattutto se questa è sorella di molte altre cartelle) ed una un layout per le preview delle immagini che non vada in totale confusione appena si tenta di modificare la dimensione predefinita della vista.

44. charon - 27/07/09 @ 21:16

Suppongo che ti riferisca solo alla parte file manager di konqueror, che al contrario di nautilus e dolphin fa anche altro.

45. ilbanfer - 28/07/09 @ 11:43

GUARDATE QUà
http://jimmac.musichall.cz/i.php?i=git3

46. Mastro Pino - 28/07/09 @ 12:23

Ma che è… Mac?

47. Vide - 29/07/09 @ 14:19

Si come Explorer in XP/Vista che quando entri in una cartella con immagini si trasforma in uno spartano visualizzatore di immagini. Odioso.

48. Xander - 29/07/09 @ 20:39

Ma Nautilus non è stato scritto anche da ex dipendenti Apple?
Mi par più che naturale una struttura in qualche modo condivisa.

Usandoli entrambi devo ammettere che le differenze si notano, e son quasi speculari.

Comunque non capisco questo gridar all'impazzata: un file-manager è un file-manager, a meno che non vi sia qualcuno che punti un cent sui file-manager Minority Report o, peggio ancora, Burn Top.

49. darkham - 30/07/09 @ 17:49

vabeh che bosogna semplificare, ma adesso un'ibrido tra explorer di xp e nautilus con meno pulsanti , non mi sembra proprio il caso…

50. metalelf0 - 2/08/09 @ 12:41

Non capisco tutte queste critiche verso Finder. Uso OSX per lavoro e Linux per diletto personale, e dopo parecchi anni per operazioni sui file uso al 90% il terminale e al 10% i file manager. Per quel 10% mi va benissimo il finder: rispetta molto la filosofia “don't make me think”, ha opzioni a sufficienza per essere usato comodamente (le 3 viste icone, dettagli e colonne) e si integra benissimo con il desktop osx: drag&drop come soluzione.
Ho provato dolphin e non è male, ma lo userei di più solo se fosse davvero integrato con la gestione dei metadati dei file. Mi immagino un right-click su una cartella con “edit id3 tag for mp3s in this folder…”, oppure “organize pictures…”, ovviamente con un briciolo di intelligenza e TANTA usabilità. Per il resto il terminale fa tutto quello che serve, IMHO.

51. kimj - 10/08/09 @ 14:15

non capisco tutto questo semplificare, per me nautilus va benissimo. se uno vuole un mac, si compra un mac:

http://upload.centerzone.it/images/kdeol2s8×60p...

52. paoloK - 4/10/09 @ 17:03

e' il Finder dei poveri.
a quando copiare gli stack ( di snow leopard )????

53. felipe - 8/06/10 @ 17:10

@tutti:
Gente prima che commentiate ancora e lasciate vostre informazioni personali qui (es. email), vorrei ricordarvi che questo sito non è più il mio blog, in quanto è stato venduto. La buona notizia è che ho ricomprato il vecchio glorioso:

>>> http://pollycoke.org <<<

Che sarà attivo quanto prima. Qualsiasi cosa accadrà su questo sito non sarà più per mia iniziativa e ovviamente non per mio profitto.

Grazie, buona continuazione di là :)