jump to navigation

troiata del giorno: nascondere le icone inutili in GNOME

In Facili, o quasi :), Felipizza la tua distro, Guide, Troiate del giorno il 13/12/05 @ 23:05 2 commenti

Come spiegato tra i commenti di un post del blog di tigert, uno dei più prolifici artisti di GNOME, creatore di moltissime icone e decisivo per definirne lo stile grafico, ecco un modo per nascondere le icone dai pulsanti di GNOME:

Create il file ~/.gtkrc-2.0 e metteteci questa riga:

gtk-button-images = 0

In questo modo i pulsanti di GNOME non avranno tutte quelle icone colorate e dopo un po’ che lo usate così capirete che non ne sentite la mancanza! :-)

 

Installare JAVA su Debian e Ubuntu …”come si deve”

In Facili, o quasi :), Guide il 14/11/05 @ 13:50 36 commenti

di viger

NOTA per gli utenti ubuntu: Per diventare root in ubuntu senza dover ogni volta usare “sudo” basta usare questo comando una sola volta prima di dare i comandi che si vuole dare come utente root (NdF):

$ : sudo -i
Password:
# :

Scaricate il Sun Java JRE dal sito ufficiale http://java.sun.com/j2se/1.5.0/download.jsp

Adesso installiamo cio’ che occorre per ottenere il nostro pacchetto debian delle JRE:

# apt-get install java-package fakeroot
$ fakeroot make-jpkg jre-1_5_0_01-linux-i586.bin
# dpkg -i sun-j2re1.5_1.5.0+update01_i386.deb
# apt-get install sun-j2re1.5debian
# apt-get -f install

Se a questo punto se non vi vengono restituiti errori o messaggi strani potete verificare se il “vostro” java e’ installato correttamente nei seguenti modi:

$ java -version
java version "1.5.0_01"
Java(TM) 2 Runtime Environment, Standard Edition (build 1.5.0_01-b08)
Java HotSpot(TM) Client VM (build 1.5.0_01-b08, mixed mode, sharing)
......

Ciao.

Viger

NOTA: per usare correttamente Azureus e altre applicazioni su Ubuntu bisogna esplicitamente dire al sistema di usare il pacchetto JAVA SUN appena installato come predefinito, per fare questo basta dare il seguente comando:

# sudo update-alternatives --config java

selezionare l’implementazione della SUN e premere Invio (grazie a imu per la segnalazione)

Riferimenti:

la guida ufficiale (in inglese)

homepage di viger

 

Come convincere un utente windows a passare a linux in meno di quattro ore :D

In Facili, o quasi :), Guide il 27/10/05 @ 1:07 8 commenti

Questa discussione che si e’ tenuta in canale potrebbe essere utile per tutti quelli che si accostano per la prima volta a linux, o che vogliono passare da windows a linux ma non sanno cosa li aspetta o hanno paura che linux significhi una specie di DOS o altre cose paurose… :)

[...]
Nihil: sono piu’ confuso che persuaso, come dicevo poco fa, l’unica cosa che so e’ che mi sono rotto di windows

felipe: Nihil le distro desktop sono tutte simili alla fine

felipe: Nihil io ad esempio uso “ubuntu”, ma per cominciare ti consiglio di scaricare “mandriva”

nomed^ e’ la gestione e l’installazione di questi che cambia

felipe: l’installazione e’ molto piu’ semplice di winzoz, devi solo sperare che il tuo hardware sia ben supportato

Nihil: ok

Nihil: allora

Nihil: distro=distribuzione

nomed^ 1 punto

Nihil: mi consiglaite di utilizzare una “demo” di linux che parte dal cd e non istalla nulla

nomed^ 1 punto

Nihil: cosi’ vedo come mi ci arrangio all’inizio

Nihil: poi ci sono distribuzioni meno complesse come la mandriva che mi consigliate

nomed^ 1/2 punto

Nihil: e poi l’ubuntu (che e’ quella che ho scaricato, un cd da 600 mega) che e’ piu’ complessa

felipe: Nihil esatto, la piu’ semplice per cominciare e’ “mandriva”. non farti convincere da chi ti dice di provare “slackware” o “debian” o “gentoo” :>

Nihil: grazie felipe

Nihil: felipe, ma sei un bot

nomed^ lol

felipe: ubuntu e’ semplice ma non ha un installer grafico, questo potrebbe essere un problema

Nihil: non capisco chi siano i bot e chi i cristiani veri

felipe: Nihil ad un certo punto non fa piu’ differenza

nomed^ stra lol Leggi il resto…

 

Migliorare la qualita’ della resa dei caratteri con “DisplaySize”

In Ergonomia, Estetica, Facili, o quasi :), Felipizza la tua distro, Guide il 18/09/05 @ 16:48 37 commenti

di felipe

5/11/06: aggiunta riferimento al commento di nikk (grazie!)

I soliti problemi con i caratteri in X?

Questa guida vi servira’ se vi siete mai posti una delle seguenti domande:

  1. Perche’ se non uso l’antialiasing i caratteri fanno schifo e sono illeggibili?
  2. Perche’ se invece uso l’antialiasing vedo sempre “sbavature” (es. grassetto)?
  3. Perche’ i caratteri predefiniti delle app GTK o Qt sono troppo grandi?
  4. Perche’ i caratteri predefiniti delle app GTK o Qt sono troppo piccoli?
  5. Perche’ l’unico carattere che rende bene sul mio desktop e’ Bitstream Vera?

…e posso continuare all’infinito!

C’e’ da dire tutti i “problemi” trattati in questo piccolo articolo sono ben poca cosa rispetto ai problemi che avevamo coi caratteri soltanto un paio d’anni fa, quando i desktop “free” facevano abbastanza schifo dal punto di vista strettamente estetico. Eppure quel “poca cosa” puo’ fare la differenza, quindi armiamoci di shell e di 10 minuti di pazienza. Leggi il resto…

 

UNICODE: Linux e UTF-8 :-)

In Ergonomia, Facili, o quasi :), Guide il 29/01/05 @ 16:52 10 commenti

di felipe

Nota: in questo testo si e’ preferito non usare accentate per cercare di essere piu’ leggibili possibile, in fondo alla pagina ci sono alcuni file di esempio con lettere accentate e in varie lingue

Capita spesso navigando siti, leggendo la posta o “chattando”… di leggere alcuni caratteri in modo strano. Un esempio e’ il classico simbolo dell’EURO (?), ma puo’ capitare di leggere veri e propri caratteri “runici”, specialemente quando si ha a che fare con lettere accentate, tipiche per esempio della lingua italiana. Se vi e’ successo di leggere perA” al posto di pero’, o piO^ al posto di piu’… sappiate che UTF-8 cerca di dare una soluzione a questo.

Non mi mettero’ a descrivere come, quando e dove e’ nato lo standard UTF-8, o cosa significhi UNICODE, sappiate solo che e’ un problema a livello mondiale e questa per adesso sembra essere una soluzione, e cmq questo non e’ un howto :-P Leggi il resto…

 

Trovare aiuto per risolvere i vostri problemi con linux

In Facili, o quasi :), Guide il 18/01/05 @ 16:01 1 commento

di felipe

Se tra gli articoli di questo sito non trovate quello che fa per voi non disperate! Ecco alcuni brevi accorgimenti per provare a risolvere i problemi relativi a linux da soli. Ci sono molte risorse per ottenere aiuto, e spesso basta una semplice e veloce ricerca per scoprire che il “problema” è facilmente risolvibile. Almeno se siete fortunati ;-)

questa mini guida è in costante aggiornamento, segnalatemi se c’è qualcosa che dovrei aggiungere!

 

Controllare il livello di inchiostro nella stampante

In Ergonomia, Facili, o quasi :), Guide, Troiate del giorno il 2/01/05 @ 16:06 3 commenti

di |Vargas|

Salve a tutti, ecco a voi un piccolo articolo dove spieghero’ come ricavare, attraverso l’utilizzo di un semplice programmino, il livello di inchiostro presente nella vostra stampante.

Il procedimento e’ molto semplice, per prima cosa, compilare i programmi sotto elencati, in questo ordine: