jump to navigation

Pidgin 2.0.2 impacchettato per Feisty [pollyrepo]

In Guide, News, Pollycoke Repository il 20/06/07 @ 12:13 37 commenti

La nuovissima versione di Pidgin è uscita da poco, ed eccola già apparire nei repository di Ubuntu Gutsy. Occasione buona per avere finalmente dei pacchetti fatti per bene (senza nulla togliere ai pacchetti di getdeb che ho usato e consigliato in passato).

pidgin1.png

Il mio repository è stato appena aggiornato per contenere i pacchetti di Pidgin (-data e -dev) compresi, e in più anche il pacchetto di transizione per Gaim. A questo proposito vorrei che mi segnalaste se ci sono eventuali problemi nella soluzione scelta da Ubuntu: con i primi pacchetti di Pidgin si perdeva Gaim e di conseguenza Nautilus Send-To, che dipende da Gaim.

Buone conversazioni col piccione viaggiatore, vi ricordo che adesso sono disponibili i sorgenti per ricompilare i pacchetti del pollyrepo anche per altre architetture, quindi se avete un po’ di capacità e forza di volontà, contattatemi via email (pollycoke su gmail)

 

KDE4: Aaron Seigo presenta Phase e Animator

In Ergonomia, Estetica, Guide, News il 20/06/07 @ 11:55 17 commenti

Cosa sono Phase e Animator? Nel titolo non riuscivo a far entrare una descrizione, quindi la esplicito qui. Insieme sono il nuovo sistema usato da KDE4 per regolare il livello di complessità di animazioni ed effetti speciali visibili in Plasma e in tutto il desktop. Ecco un video preparato niente meno che da Aaron Seigo:

[video 531 w=500]

Come potete notare, abilitando o disabilitando il plugin si ha un aumento o diminuzione del dettaglio delle animazioni, in questo caso relativo ai “fotogrammi” dell’animazione delle famose icone “attive” che ho segnalato di recente (cfr. “KDE4: Le icone “attive” di Plasma conquistano“).

Grazie a Phase sarà insomma possibile, in un solo gesto, limitare l’uso di CPU e la pesantezza del sistema. Una specie di KDE4 a consumi ridotti. Trovo che sia una necessità, come ha detto Aaron nel video, in caso di desktop esportati in remoto o thin client… o pc un po’ datati :)

NB: una volta completo Phase, non ci sarà più bisogno di ammazzare Plasma ogni volta, ricordate che l’aspetto e il funzionamento di tutto quello che vedete ultimamente sono lavori in corso. E vorrei fare notare che Aaron non sta neanche usando lo stile Oxygen.

Qui trovate un torrent della versione a più alta definizione del video: plasma_phase.ogg

 

Tenere d’occhio la comunità con UbuntuStats.com

In Estetica, Guide, News il 20/06/07 @ 11:46 16 commenti

Esiste una specie di centro di controllo delle attività dell’intera (o quasi) comunità Ubuntu online:

ubuntustats.jpg
L’elemento evidenziato segnala un avviso appena aggiunto

È divertente vedere come i nuovi post sui forum, bug, domande, pagine wiki, aggiornamenti sulla sicurezza, eccetera, vengano notificati live nella pagina. La cosa impressionante è avere la percezione di come l’immensa comunità sia in continuo movimento.

 

Jokosher diventa collaborativo

In Ergonomia, Guide, News, Umorismo spicciolo e... il 19/06/07 @ 19:33 17 commenti

Immaginate di registrare la vostra musica con Jokosher e pensare: “ah, qui ci starebbe benissimo il basso di Flea”. Detto fatto, chiamate Flea (vi costerà un botto, immagino che viva in USA) e gli dite di connettersi a Internet. Lui lo fa prontamente (cacciando quelle due o tre modelle che lo stavano leccando) e a voi spunta qualcosa del genere:

jokosher-collaboration.jpg

Ovviamente al posto di “ben thorp” e “darran” immaginate che spunti “Flea“. Bene, quello che è successo è che Flea, connettendosi ad internet, è comparso come vostro contatto online, e in più Jokosher vi offre di utilizzare questo nuovo contatto (che presumibilmente sta trasmettendo audio in stream) come nuovo “strumento” da poter registrare.

Questo potrebbe essere utile per permettere ad altri musicisti di suonare tracce del vostro progetto musicale. La musica collaborativa potrebbe raggiungere nuovi livelli: immaginate un intero album suonato da pollycokers…

Ah, se serve un basso io dovrei avere il numero di Flea da qualche parte :D

[originale: Michael Sheldon]

 

Nuovo aspetto per Qtopia!

In Ergonomia, Estetica, Guide, News il 19/06/07 @ 18:40 18 commenti

Non so se vi è mai capitato di imbattervi su qualche vecchia immagine di un “trollphone”, il Qtopia Greenphone:

linux_phone.jpg
Noterete la grafica non esattamente pornografica…

Sono telefoni basati su Qtopia di Trolltech, ossia una versione mobile delle Qt, le librerie che stanno alle fondamenta di KDE. Ok, dopo un bel po’ di tempo la grafica della versione 4.3 di queste librerie ha ricevuto una “dovuta” innovazione stilistica, e adesso risultano molto più appetibili all’utente comune. Ecco le foto…

Leggi il resto…

 

Fluttr, ennesima bozza di media player?

In Ergonomia, Guide, News il 19/06/07 @ 18:26 9 commenti

L’alieno¹ ha oggi pubblicato questo video della sua ultima creatura:

[googlevideo=http://video.google.com/googleplayer.swf?docId=7144282169124609322]

Si tratta di un visualizzatore di foto basato sull’ottimo toolkit Clutter, del nostro Emmanuele Bassi, e integrato con il noto servizio Flickr. Molto promettente ma non lo proverò perché:

A – non ho un account su Flickr e non vedo perché dovrei averne
B – comincio ad avere il sospetto che questo potrebbe trasformarsi nell’ennesimo media player

Questa è la prima volta che l’alieno non mi sorprende più di tanto, anche se magari il software merita. In ogni caso, se volete provarlo voi potete recuperare il codice qui:

svn co http://svn.o-hand.com/repos/clutter/trunk/toys/fluttr fluttr

Buon divertimento :)


[¹] Devo proprio dirlo? L’alieno,  in pollycokese, è Neil J Patel :)

 

Avant Window Navigator a nuovi livelli di fanta-porno

In Ergonomia, Estetica, Guide, News, Pollycoke Repository il 19/06/07 @ 17:28 50 commenti

Ogni volta che spunta fuori il nome dell’alieno Neil J Patel io immagino i sorrisi di molti di noi. Vi voglio mostrare una bozza di un progetto che molti di voi probabilmente conoscono già:

mayb.jpg
Questo è ciò che POTREBBE diventare AWN, grazie alle ultime novità :)

May-B è una semplice idea, non realizzata e fino a poco tempo fa ritenuta esclusivamente fantascienza. Bene, quando entra in campo Neil la fantascienza si trasforma in pornografia e da qui il termine Fanta Porno ._.

La novità segnalata oggi è il completo supporto di AWN alle applet, che pure non è esattamente una cosa nuovissima, ma potrebbe permettere di ottenere cose pornografiche come quelle che vedete nell’immagine qui sopra, commentata dallo stesso Neil a questa pagina del wiki di AWN.

Ho impacchettato questa versione di AWN, non ancora disponibile per Ubuntu Feisty, ma non l’ho inserita nel mio repository, dal momento che non è abbastanza conforme alla policy Debian. Per questo la lascio in una directory esterna che voglio nominare in maniera abbastanza esplicita:

Pericolo-Danger » avant-window-navigator_0.1.2-svn201~pollycoke1_i386.deb

Al momento le uniche applet presenti nel pacchetto sono “Cestino” e “Aree di Lavoro”, ne arriveranno altre. Buon divertimento e non esagerate col fanta-porno! :D