jump to navigation

Tutti i video del “KDE 4.0 Release Event”

In News il 21/01/08 @ 23:18 9 commenti

Me li sono goduti uno per uno, al momento vince questo:

[google -8818036795832093441]

Ma ecco una lista completa e descrittiva di quello che ho visto – i soli nomi non dicono molto – e di ciò che potete trovare online.

Leggi il resto…

 

Aaron Seigo presenta KDE 4.0 alla società

In News il 21/01/08 @ 9:40 26 commenti

Un po’ meno sciolto di come lo abbiamo visto in altre presentazioni, ma con tantissime idee da comunicare:

[google 6642148224800885420 nolink]

È Aaron Seigo, nell’ora e un quarto di questa presentazione di KDE 4.0 ospitata da Google a Mountain View, California

Leggi il resto…

 

Svaniscono quarantacinque milioni di euro di Italia.it?

In News, Politica il 19/01/08 @ 15:02 51 commenti

Non ho mai seguito la vicenda di Italia.it, non ho mai nemmeno visitato il superportalone Italia.it, e non per chissà quale idea preconfezionata: semplicemente non ne ho mai sentito l’esigenza o ll desiderio.

Italia.it
Perfino il logo è stato al centro di mille polemicheTricolore invertito, la T che somiglia più all’Albania che all’Italia, abbondanza di caratteri tipografici mescolati nella versione intera…

Anzi, dico di più: ho sempre trovato molto stupido l’atteggiamento di chi ha organizzato idiozie come il googlebombing per associare la ricerca google “merda” a “italia.it”. Questo fino ad oggi.

Leggi il resto…

 

KDE e il kernel Linux insieme

In News il 19/01/08 @ 14:42 12 commenti

KDE e Linux - Pollycoke :)Al Release Event non ci sono solo tresche tra mascotte, attesi annunci sul piano di rilascio di KDE 4 e dichiarazioni di adozione della GPL 3 per le Qt. C’è soprattutto tanta gente.

Molti dei nomi più noti nel panorama del software libero, come Aaron Seigo, Dirk Müller, Sebastian Kügler e altri di KDE, e addirittura Andrew Morton, Daniel Phillips e altri del kernel Linux. Possiamo tranquillamente dire: alcuni tra i cervelli più pesanti del software libero si sono dati appuntamento per festeggiare KDE. E quando un mucchio di gente libera si incontra per parlare di sogni e obiettivi comuni scatta inevitabile la molla della collaborazione.

Leggi il resto…

 

Incredibile: le notti sregolate di Konqi e Katie

In News, Umorismo spicciolo e... il 19/01/08 @ 13:30 15 commenti

katie konquiAppena poco lontano dal clamore del KDE 4.0 Release Event ospitato da Google, i nostri attenti paparazzi hanno seguito con attenzione i movimenti delle molte star all’uscita della festa.

Jason Kasper è riuscito perfino ad immortalare in esclusiva le due famose mascotte di KDE in atteggiamenti espliciti, fotografandoli mentre festeggiano con due bottiglie di champagne lontano dal clamore della stampa e dei gruppi di fan. Che tra i due possa esserci qualcosa?

Certo, non possiamo fare a meno di pensare che avrebbero potuto anche trovare un sarto migliore per l’occasione…

 

I sorgenti di .NET – per molti ma non per Mono

In News il 19/01/08 @ 9:29 33 commenti

mo noMicrosoft ha pubblicato quasi a sorpresa il codice sorgente di molte parti di .NET e lo ha reso accessibile sotto una licenza shared source (con innumerevoli restrizioni) a tutti tranne che a quel gruppo di sviluppatori che copia il loro framework.

È stata scritta proprio una clausola apposita nella licenza, tanto per essere chiari. Gli sviluppatori Mono sono già stati avvisati di stare alla larga dalla vista di tale codice, ma ci si chiede se questo possa bastare. Su PI ad esempio viene avanzato il dubbio che in un eventuale tribunale non si sta a sottilizzare tra “reverse engineering” e “scopiazzatura illegale di codice”.

Situazione assurda e ridicola.

 

Trolltech adotterà la GPL 3 per le Qt!

In News il 19/01/08 @ 1:54 24 commenti

qt-logo.pngEra nell’aria, era nell’aria! :) Trolltech ha annunciato nel corso del “KDE 4.0 Release Event” la decisione di rilasciare le sue librerie grafiche Qt, sia la versione 3 che la 4, con licenza GPL 3. Qui l’annuncio su KDE Italia.

Mi unisco ai complimenti già pervenuti da parte di Richard Stallman. Adesso aspettiamo che più gente possibile dia il suo consenso affinché KDE possa seguire l’esempio e confermare le buone intenzioni (cfr “KDE 4 si prepara al grande salto?“).

Grazie per le segnalazioni in MessageBox ad unwiredbrain e tosky.