jump to navigation

Lista per categorie allo studio + riflessione su System Settings

In Ergonomia, Estetica, News il 12/12/08 @ 12:55 23 commenti

KDE System Settings Mockup - Pollycoke :)

Leggi il resto…

 

Interessanti bozze per Amarok 2+

In Ergonomia, Estetica, News il 10/12/08 @ 19:32 35 commenti

Amarok Mockup 2+ - Pollycoke :)

Leggi il resto…

 

Integrare Google Gadgets in Plasma

In Avanzate, per Guru!, Ergonomia, Facili, o quasi :), Guide il 9/12/08 @ 19:25 15 commenti

[youtube lehbCVfFTfI]

Leggi il resto…

 

Plasmodi “Video Frame”¹ (+ nuovo ridimensionamento!)

In Ergonomia, News il 7/12/08 @ 9:52 55 commenti

[youtube g4co0WVGaTc]

Leggi il resto…

 

Tastiera virtuale per Android su telefoninux

In Ergonomia, News il 29/11/08 @ 11:49 14 commenti

openmoko android virtual terminalÈ in corso di completamento quello che veniva giudicato l’ultimo e più complesso passo da compiere per raggiungere la piena compatibilità tra il sistema operativo mobile Google Android e il telefoninux: una tastiera virtuale (cfr “Online Development: Phase one of porting Android: Done“).

In origine Android è stato studiato per interagire con una tastiera hardware, come quella che si trova nell’HTC G1, il primo modello di googlefonino in commercio, e per questo motivo non poteva essere realmente usato sul telefoninux, che non ne è provvisto, se non per test più fini a se stessi che altro.

Adesso la situazione dovrebbe finalmente cambiare, ammesso che questa tastiera virtuale funzioni bene…

Leggi il resto…

 

Clutter nella barra laterale di Nautilus

In Ergonomia, Estetica, News il 2/11/08 @ 14:44 25 commenti

Nautilus Sidebar Clutter Mockup - Pollycoke :)

Leggi il resto…

 

Installazione da zero di Ubuntu Intrepid Ibex: qualche appunto

In Avanzate, per Guru!, Ergonomia, Estetica, Facili, o quasi :), Felipizza la tua distro, Guide, Produttività, Recensioni il 1/11/08 @ 16:35 114 commenti

Intrepid Ibex - Pollycoke :)Come dicevo, stavolta ho preferito installare Ubuntu da zero. La procedura è stata abbastanza rapida ma non troppo, contrassegnata da qualche intoppo che non ferma certo uno che conosce la distribuzione ma che potenzialmente bloccherebbe un novizio di Ubuntu.

Superati questi intoppi la distribuzione è snella, semplice e accattivante come sempre, anche se mi sono ostinato a preservare le impostazioni degli utente nella partizione /home, cosa che mi limita un po’ nell’esplorazione delle piccole novità legate al nuovo GNOME e ai piccoli dettagli estetici tipici di Intrepid Ibex.

Leggi il resto…