jump to navigation

Presentato il secondo Googlefonino

In News il 17/02 @ 21:21 40 commenti

Leggi il resto…

 

Red Hat e Microsoft prendono accordi

In News, Opinioni il 17/02 @ 18:29 14 commenti

Red Hat e Microsoft hanno appena esteso la loro cooperazione in ambito di virtualizzazione server. Diciamo che si certificheranno a vicenda.

Ritengo interessante rilanciare questa notiza, segnalata da «FedoraRulez» in MessageBox, perché trovo educativo leggere le FAQ in calce al comunicato ufficiale, esempio di come dovrebbero essere condotte simili strategie in modo da non danneggiare nessuno e alla luce del sole. In particolare è bello leggere che l’accordo non ha niente a che fare con proprietà intellettuali, e soprattutto che non ci sono parti dell’accordo che non sono state rese note.

Qualcuno dovrebbe imparare da ciò… qualcuno che ha stretto ben altri accordi con Microsoft e che ad oggi non ne ha ancora svelato tutto il contenuto… qualcuno che allo stesso tempo (guarda caso) spinge l’adozione di tecnologie Microsoft che – con tutta la buona fede possibile – non ci è dato sapere dove potrebbero portarci.

 

Ma non odio Archlinux…

In Opinioni, Recensioni il 16/02 @ 20:38 141 commenti

Saranno mesi (anni?) che in ogni tipo di discussione su qualsivoglia argomento continuo a leggere commenti quasi sempre completamente fuori tema riguardanti Archlinux, una distribuzione «minore» che ha un seguito di fedelissimi molto motivati e sempre pronti a ripetere e ripetere a tutti quanto si trovano bene con Archlinux, quanto è bella Archlinux, quanto è aggiornata Archlinux, quanto è stabile Archlinux, quanto è divertente Archlinux, quanto è meglio di tutte le altre Archlinux, quanto è facile Archlinux, quanto è per esperti Archlinux, quanto è snob Archlinux, quanto è populista Archlinux, quanto è per pochi ma buoni Archlinux, quanto è rolling release Archlinux, quanto è modulare Archlinux, quanto è KDE 4 Archlinux, quanto è EXT4 Archlinux, quanto è da veri intenditori Archlinux, quanto è da gente che non ha un cazzo da fare che stare a parlare di quanto è bello usare un sistema operativo piuttosto che un altro Archlinux… :D

Leggi il resto…

 

Le notizie che vissero due volte

In News il 15/02 @ 17:33 16 commenti

Strano, alcune informazioni ritornano ciclicamente a rimbalzare da una parte all’altra.

Come fa notare Alba in MessageBox (grazie!) è ad esempio il caso della non-notizia della possibilità di scrivere virus per Linux (+ seguito), con tanto di breve guida per la procedura. Scusate se sbadiglio un po’ ma sono decenni che chiunque può scrivere malware per il pinguino, che non ne è immune esattamente come ogni altro sistema operativo1.

Un altro esempio è dato dall’incredibile «novità» che quelli di Google scriveranno il port di Chrome per Linux in GTK+. Anche questa incredibile soffiata ha destato clamore nelle ultime ore, solo che la si sapeva da mesi e mesi, ne avevamo parlato in occasione del primissimo rilascio di Chrome (cfr commenti in “Google, Chrome, WebKit, Apple e KDE pollice in alto!“) e da allora sta scritto ben chiaro nelle FAQ.

 

Debian 5.0 “Lenny” tempismo perfetto per KDE

In News, Opinioni il 15/02 @ 15:54 40 commenti

Questa non è una recensione della appena rilasciata Debian Lenny, anzi credo proprio che nemmeno proverò questa indubbiamente ottima versione1. Faccio solo notare una cosa nell’ambito della mia infinita “Quale distribuzione per KDE 4? Raccolta di informazioni“.

C’è un vecchio adagio sui rilasci di Debian, e cioè che ogni nuova versione di Debian viene rilasciata «quando è pronta». Non prima e non dopo e non a scadenza fissa2. Questo ha automaticamente comportato per Debian l’auto-esclusione dalla sincronia con i principali progetti desktop liberi… Eppure, restando in casa Debian/KDE, questa appena uscita Lenny contiene l’ultra-stabile KDE 3 e allo stesso tempo finalmente apre la strada per l’entrata di un KDE 4 finalmente utilizzabile nella prossima Debian. Duplice scelta di una razionalità inattaccabile.

Questo da una parte mette Debian “in gara”, dall’altra lascia presagire che dovrei attendere fino a quando la prossima versione non sarà pronta. Non prima e non dopo :/

 

Inutile: non te la da(nno)

In Opinioni il 14/02 @ 17:14 18 commenti

Qualche giorno fa avevo scritto un breve articolo sullo stato della Menubar in stile MacOS per KDE 4 e GNOME. Oggi il tipo di OSNews ha praticamente scritto la stessa storia, ma aggiungendo un accorato quanto ridicolo appello al progetto GNOME, qualcosa tipo: «Vi scongiuuuro accettate la Menubaaar!». Che poi fare una richiesta del genere è metodo più sicuro per essere ignorati, ma vabbè.

Non nascondo mai di aver tifato per la Menubar in passato1, ma adesso sono quasi rinsavito e – per quanto simpatica possa sembrare a prima e anche a seconda vista – ad un men-che-superficiale esame posso ribadire che seppure come idea astratta sia intrigante, nessun DE potrà mai avere una Global Menubar seria senza prima mettere d’accordo le teste dietro progetti come GNOME, KDE, OpenOffice, Firefox e famiglia, molti altri. Impresa al momento al di là delle possibilità oggettive della comunità intiera. Fullstop.

 

Antico: desktop environment¹ minimale in Qt

In Troiate del giorno il 14/02 @ 16:14 53 commenti

Antico WM - Pollycoke :)

Leggi il resto…