jump to navigation

VirtualBox 1.5.6 al passo con la comunità

In News il 20/02/08 @ 13:19 42 commenti

virtualbox.jpgCome fa molto sobriamente (haha!) notare kahuna in MessageBox, è stata rilasciata la versione 1.5.6 di VirtualBox, la nota macchina virtuale che di recente è entrata a far parte dell’offerta di Sun Microsystems, dopo l’annuncio dell’acquisizione di InnotekA proposito… hanno già “consumato”? (cfr “Tutti comprano tutti“).

Questa versione si presenta essenzialmente come di manutenzione (Changelog), il kah`ro kahuna mette in evidenza la soluzione dei problemi di installazione su Kubuntu 8.04 e alcune migliorie alla compatibilità con Linux 2.6.24. Considerando la data di rilascio del kernel (pochi giorni fa) e di Ubuntu 8.04 (tra diverse settimane) ci rallegriamo per la tempestività, no? :)

 

Ubuntu e TV

In Facili, o quasi :), Guide il 20/02/08 @ 11:12 54 commenti

Ubuntu TV - Pollycoke :)di NickM

Avendo a disposizione un PC vecchiotto e desiderando sfruttarlo in un modo diverso dal solito, anche per giocare un po’ a configurare Linux, ho deciso di portarlo in soggiorno…

Il mio obiettivo era ottenere una Ubuntu box collegata ad un LCD da 32 pollici, che mi consentisse di vedere foto, filmati e DVD in compagnia, ascoltare musica e navigare su Internet.

I problemi che ho incontrato durante la realizzazione del progetto non sono stati insormontabili, tuttavia ho deciso di scrivere qualche riga di commento in modo da lasciare una traccia d’aiuto a chi volesse tentare la stessa strada… ed un promemoria per me.

Leggi il resto…

 

aMule 2.2.0~svn20080218 per Ubuntu Gutsy [pollyrepo]

In Pollycoke Repository il 20/02/08 @ 0:08 48 commenti

mule.jpgaMule è sempre stato uno dei pacchetti più richiesti in assoluto per il pollycoke repository.

Il fatto è che raramente tra diverse versioni di Ubuntu ci sono pacchetti molto aggiornati, ma infine adesso che è stata importata una nuova versione di testing in Hardy… eccovi aMule 2.2.0~svn20080218 per Ubuntu Gutsy!

Attenzione, questa non è ancora la 2.2 definitiva che tutti aspettano già da un abbondante po’, pertanto non aspettatevi qualcosa di “pronto” al 100% (c’è anche un avviso di instabilità, al primo avvio), ma devo dire che le caratteristiche più attese sono tutte presenti: offuscamento e temabilità in testa.

Leggi il resto…

 

Ars Technica su Wine e Google, infatti

In Opinioni il 19/02/08 @ 18:18 22 commenti

wine.jpgReputo la redazione di Ars Technica una delle più autorevoli del panorama (stupende le loro recensioni, da me spesso linkate).

Leggo dunque con piacere che il mio parere sul supporto di Google al progetto Wine è condiviso da Ryan Paul su Ars Technica, che arriva a titolare perfino che “Google intossica gli utenti Linux con i miglioramenti a Wine“. Perché una valutazione così dura? Per gli stessi motivi che ho espresso nel post “Google supporta Wine“: e cioè che si corre il rischio di fornire una scusa agli ISV per non creare applicazioni native per Linux.

Ribadisco – se mai ce ne fosse bisogno – che tifo apertamente per il progetto Wine e che mi capita di usarlo e pubblicizzarlo spesso (ve ne sarete accorti) su queste pagine :)

 

Linux Counter “anti-meme”, diffondetelo!

In Iniziative, News il 19/02/08 @ 14:31 38 commenti

stfu.gifLa comunità italiana spacca! Nel giro delle dodici ore successive alla segnalazione “Linux Counter: registratevi!” c’è stata un’ondata di iscrizioni al noto sistema di “censimento” di utenti Linux. Grazie a tutti e complimenti!

Le cifre sono notevoli, da 6326 iscritti di ieri a circa 6840 di adesso più gli innumerevoli aggiornamenti di profilo. Da un pelo sopra la Spagna in quanto a numero complessivo di pinguini, adesso ci siamo avvicinati al quarto posto mondiale della Polonia (con 7600 iscritti, non sapevo che fossero così tanti!).

Adesso quello che vi propongo è un anti-meme. I meme sono quelle cose stupidissime per cui io dovrei invitare tipo 5 persone a rispondere al mio appello e queste dovrebbero fare altrettanto con altre cinque ognuno e così via… bah. Io invece invito tutti voi, chiunque sia interessato alle statistiche italiane all’interno di Linux Counter.

Beh proviamo a diffondere il messaggio, provate. Non mi importa che mi citiate, dal momento che questo è un anti-meme, ma sarebbe carino sapere in quanti aderite :)

 

Google supporta Wine

In News, Opinioni il 19/02/08 @ 11:00 30 commenti

linux.gifNon è una novità che Google usi Wine e vi contribuisca (grazie frozzi!): l’edizione Linux di Picasa in realtà (è una piccola bruttura che – ma questo è un parere personale) fa uso di Wine per far girare quella che resta sostanzialmente un’applicazione per Windows.

Non sono particolarmente entusiasta di questo modo di usare Wine (cfr “Picasa per linux? Liberatela!” e “Picasa? Ottimo! Anzi una schifezza“), lo avrò scritto più volte, perché invece di incoraggiare le aziende a rilasciare versioni native di software per Linux, si lascia aperta la possibilità che Linux rimanga sempre una specie di limbo di applicazioni “quasi” supportate.

Detto questo è sempre piacevole constatate il continuato supporto di Google a progetti aperti di vario tipo – ciao! ;)  – anche stipendiando sviluppatori di Wine. Ricordate ad esempio l’annuncio che “Wine 0.9.54 aggiunge il supporto a Photoshop“? Beh pare che fosse proprio uno degli obiettivi di Google.

 

Dell estende l’offerta Ubuntu agli Inspiron 1525

In News il 19/02/08 @ 1:52 22 commenti

inspn1525_color_yellow.gifDell è stato il primo grande distributore internazionale a sondare il mercato desktop con computer dotati di Linux (Ubuntu) come sistema operativo al posto di Windows.

Dagli USA, questa offerta è stata estesa fino ad arrivare in Europa, anche se sfortunatamente non si sa ancora quando e se anche noi italiani potremo usufruirne. Non sono valse a molto petizioni e richieste di vario genere, ma restiamo fiduciosi.

La notizia che ho appena appreso è che la linea di prodotti Dell Ubuntu si è ampliata con gli Inspiron 1525. Beh, per me uno giallo, grazie :)