jump to navigation

Individuati i primi 10 “paper cuts” per Ubuntu

In News il 19/06/09 @ 17:03 94 commenti

big_shaveSono stati individuati (non ancora corretti) i primi dieci delle previste/augurate cento imperfezioni da sistemare in Ubuntu (hundred paper cuts)1.

Per chi non lo sapesse, la campagna Hundred Paper Cuts si occupa di sensibilizzare utenti e sviluppatori sui piccoli difetti riscontrabili al primo impatto con Ubuntu e che per incuria o per scarsa gravità percepita ci portiamo da anni senza che siano mai risolti. E ovviamente di risolverli ;) Si va da frasi inaccurate sparse per l’interfaccia, scritte in maniera approssimativa o in sgrammaticato sviluppatorese, fino a piccoli e in apparenza insignificanti dettagli grafici che spesso indispongono i nuovi utenti.

Leggi il resto…

 

Hundred Paper Cuts: cento “cerotti” per Ubuntu

In News il 12/06/09 @ 13:04 46 commenti

bandaidLo User Experience and Design team di Ubuntu si sta già dando da fare per migliorare l’ergonomia e la razionalità della distribuzione.

Hundred Paper Cuts nasce per evidenziare e sistemare tutti i micro-difetti in Ubuntu, cose tipo: “Perché quando stampo su PDF il nome del file è un idiotissimo output.pdf?” oppure: “Che stracazzo significa Unmount/Smonta? Io voglio espellere il CD!“. Piccolissime noie che nessuno si prende la briga di correggere.

Il team chiede l’aiuto di tutti per marcare questo tipo di bug con l’etichetta “hundredpapercuts“, come spiega David Siegel. Mi piace! Un centinaio di tali piccoli difetti risolti sarebbe un miglioramento globale enorme, si spera non solo per Ubuntu.