jump to navigation

troiata del giorno: Krita – l’anti-GIMP

In Troiate del giorno il 3/02/06 @ 1:44 commenta

Con l’uscita di Koffice 1.5, le varie applicazioni della suite d’ufficio per KDE riceveranno la solita attenzione che meritano: kword kspread e co. diventano sempre più maturi, integrati, e *veloci* specie se messi a paragone con OpenOffice.org.

Tra tutte le app di Koffice quella che mi sta incuriosendo di più è Krita, che è nata come un “GIMP dei poveri”, o meglio, “Photoshop dei poveri” e si sta trasformando in una soluzione veramente completa per il fotoritocco e il disegno.

Moltissime le interessanti caratteristiche, che non elenco per non annoiarvi e che trovate sul sito del progetto, ma tra tutte spicca l’interesse mostrato dagli sviluppatori a correggere difetti di design tipici ad esempio di GIMP. Krita consiste di *una* finestra e quindi si comporta in modo meno schizofrenico e più prevedibile :)

Quello che però volevo segnalarvi in questa troiata è il blog di uno degli sviluppatori, che ha promesso di descrivere una nuova caratteristica di Krita al giorno. Fino ad oggi ha mantenuto le promesse con caratteristiche sempre interessanti.

Chi ha klik installato può provare Krita 1.5-beta senza bisogno di complicarsi la vita… con un semplice klik qui, se invece non conoscete klik allora vivete nel passato! Date un’occhio a questo mio vecchio post e sorridete :)

 

KDE4 Brainstorm – avete buone idee?

In News il 12/01/06 @ 16:18 5 commenti

Che la comunità KDE sia tradizionalmente molto aperta agli input degli utenti non è una novità (ogni riferimento a GNOME è puramente “causale”).

In questo momento migliaia di sviluppatori, grafici, esperti di interfacce e “semplici” utenti stanno lavorando insieme per definire le caratteristiche che avrà KDE4, la prossima versione del Desktop libero più diffuso che finora promette veramente bene. In una prossima “troiata del giorno” cercherò di spiegare quali sono in dettaglio i vari gruppi di lavoro e cosa stanno producendo ;-)

KDE4 Brainstorm è una nuova sezione del sito kde-look nata per raccogliere idee interessanti da valutare per la prossima versione di KDE. Pur essendo recentissima ci sono già diverse idee e alcune sono molto interessanti come questo concetto innovativo di Desktop Task-oriented, o questo di area di notifica per raggruppare tutti i messaggi che normalmente sarebbero divisi in altrettante finestre di dialogo… ma ce ne sono tanti altri interessanti, guardate, votate e commentate :-)

Il mio contributo alla sezione riguarda alcune idee su come integrare Konqueror con un sistema di selezione di metadata per i file, da usare per ricerche con Tenor, ma siete tutti incoraggiati a postare le vostre idee!

 

troiata del giorno: klik & .app

In Troiate del giorno il 6/12/05 @ 12:03 1 commento

klik è un sistema per distribuire binari eseguibili per linux, costituiti da *un solo file* e contenenti tutto il necessario (eventuali librerie “non standard” richieste e tutto il resto) per essere eseguiti con un semplice click, senza bisogno di installazione. Una volta installato il protocollo klik con un semplice comando (rimando alla doc sul loro sito per questo), basta visitare la pagina con la lista delle applicazioni e cliccare su quella che ci interessa per generare l’immagine compressa della cartella contentente l’applicazione. Con un semplice: “klik://realplayer” nel nostro browser, scaricheremo sul nostro desktop il famoso player proprietario, pronto per essere lanciato.Il sito http://klik.atekon.de/ spiega tutto, sostanzialmente è qualcosa di simile al modo di distribuire applicazioni per MacOS: un unico file da trascinare nella cartella Applicazioni e il gioco è fatto: niente file sparpagliati per tutto il sistema, anzi… niente “installazione” vera e propria, uno può tenere le applicazioni su una penna usb, portarle dove vuole e usarle semplicemente cliccandoci.

Le distribuzioni ufficialmente supportate sono in teoria tutte le debian-based recenti tipo: Debian Sarge, Ubuntu Breezy, Kanotix, Knoppix ecc ecc e alcune rpm-based come OpenSuse. In realtà ho usato klik con successo pure su gentoo!

Fin qui è quello che trovereste sui siti specializzati… Ma mi sono spinto oltre, iscrivendomi alla ML e leggendo i forum di klik, e ho scoperto progetti interessantissimi… Molte idee che renderebbero le “app klikabili” veramente integrate con il sistema. Le principali idee che sono state accolte e che porteranno verosimilmente alla creazione di un formato “.app”:

Come vedete le novità sono molte e sono pure succulente… se volete leggerle tutte ed approfondire vi consiglio di fare una visisita alla pagina di klik su opensuse.

Buona lettura e buon klikkamento :)