jump to navigation

Nuova spinta a Nepomuk con un migliore «backend»

In News, Pollycoke Repository il 19/02/09 @ 19:41 20 commenti

nepomuk-logo170.jpgNepomuk-KDE è uno dei più interessanti e incompleti pilastri di KDE 4 (cfr “Nasce KDE 4.2, ecco perché non è ancora «pronto»“); un grosso ostacolo è la mancanza di un buon backend che abbia le caratteristiche necessarie per la sua componente Soprano, il raccoglitore automatizzato di informazioni.

Tra le attuali alternative, il backend Sesame2 è pesante, basato su Java e contiene codice non libero che complica la sua distribuzione (Ubuntu ad esempio ne disabilita la compilazione); il backend Redland non ha le limitazioni del primo ma è lento. La soluzione, annunciata da Sebastian Trüg (seguite le sue istruzioni!), sembrerebbe rispondere al nome di Virtuoso, database relazionale che da oggi è già possibile utilizzare con KDE 4.3svn!

Trovate i pacchetti di Virtuoso nel ppa di Will Daniels, per praticità1 importati anche nel ppa di pollycoke :)